ETF replay Fineco – Costi e commissioni (conviene davvero?)

Il piano ETF Replay di Fineco fornisce un ottimo sistema per investire a cadenza periodica negli ETF, con delle commissioni minime.

Io lo uso da anni ed onestamente eseguo tutte le operazioni sono con questo sistema. I costi di negoziazione sono il parametro più importante da guardare ed in questo modo vanno ad incidere in maniera davvero piccola.

Durante la lettura di questo articolo capiremo come fare per ottimizzare questi costi, a quanto ammontano e se questo Piano Replay Fineco conviene veramente.

Se vuoi passare direttamente alla parte dell’articolo con la guida, clicca qui.

Cos’è il piano ETF Replay

Il piano ETF Replay di Fineco è un modo conveniente per attivare un piano di accumulo ed acquistare periodicamente ETF (difatti non funziona con azioni o altri strumenti finanziari).

Ma non preoccuparti, questi sono esattamente quello che ci servono!

Se vuoi leggere tutte le funzionalità che offre Fineco come broker, oltre a ETF Replay, leggi la mia recensione.

Cosa sono gli Exchange Traded Funds

Nel caso tu non sappia cosa sono gli ETF (Exchange Traded Funds), puoi leggere questo articolo dove ne parlo nel dettaglio.

Come funziona ETF Replay di Fineco

Per attivare il Piano Replay dobbiamo specificare la data nel quale ogni mese parte l’acquisto e le quote (o il capitale) da investire.

Il giorno di esecuzione è a scelta tra il 1 del mese e il 15 del mese e possiamo specificare un numero di ETF di Fineco (ad esempio 10) o un importo da investire (diciamo 1000€).

Ora il piano replay Fineco è impostato e possiamo anche scordarcene. Di mese in mese provvederà ad attingere al nostro conto corrente la somma che necessita e continuerà ad investire fino a quando gli diciamo di fermarsi.

Se non dovessimo avere sufficiente liquidità, riceveremo una mail qualche giorno prima. Nel caso l’esecuzione non avvenga per mancanza di fondi, non dovremo pagare nessuna penale.

Le commissioni di negoziazione

In questo articolo puoi trovare tutti i metodi e tutti i costi per acquistare ETF su Fineco.

In alcuni casi i costi di gestione molto elevati, ma non preoccuparti in quanto il piano Replay ci viene in aiuto abbassando di molto il costo per ogni operazione.

Per ogni ETF si pagheranno solamente 2,95 euro di commissioni e per ottimizzare l’investimento consiglio di acquistare almeno 500€ di un solo ETF.

N.B. Come vedremo dopo, di ogni ETF che Fineco mette a disposizione se ne possono acquistare una quantità illimitata, sempre restando a 2,95 di commissioni.

In base al numero di titoli che andremo ad inserire all’interno del nostro paniere, rientreremo in un piano specifico, che ha a sua volta dei costi.

I 3 piani ETF Replay

Leggendo le condizioni di Fineco, mi sono reso conto che esistono tre piani distinti per l’ETF Replay, e sono: One, Silver e Gold.

Attenzione: si parla di ETF diversi. Quindi se investo in 40 quote dello stesso ETF, ne sto comunque scegliendo uno solo.

Riporto di seguito la tabella che spiega i vari piani:

ETF Replay Fineco ha tre piani in base al numero di titoli che andremo ad acquistare
Piani ETF Replay

Non possiamo sceglierli direttamente, bensì vengono definiti dal sistema in base al numero di ETF scelti ed inseriti. Come dice Fineco, difatti:

“In ogni caso non devi preoccuparti della scelta del Piano perché Replay imposterà per te in automatico sempre il Piano più conveniente.

Fineco.it

Quando costa comprare ETF

Analizzando la tabella precedente, vediamo come possiamo arrivare a spendere 19.85 euro se decidiamo di comprare 12 ETF diversi ogni mese.

Il mio consiglio è quello di comprarne uno alla volta al mese di modo da ottimizzare le commissioni e soprattutto non creare troppa confusione nella gestione.

Io attualmente ho due ETF nel portafoglio e mi ritengo abbastanza coperto. Tu devi scegliere con la tua testa secondo le tue necessità, ma ti sconsiglio di farti prendere la mano ed aggiungerne troppi.

Quanto costa vendere gli ETF

Per vendere i nostri ETF in portafoglio, non dobbiamo passare per il piano Replay.

Dovremo semplicemente agire come se si stesse vendendo un qualsiasi titolo presente nel proprio portafoglio.

Ho scritto qui una guida dettagliata su come vedere ETF su Fineco.

Il costo per l’operazione varia in base alla nostra operatività, ma ha un massimo di 19,9 euro. In aggiunta dobbiamo mettere in conto anche eventuali costi dovuti al pagamento del 26% di tassazione sul guadagno di capitale.

Se abbiamo investito 1000 euro e preleviamo 1100 ero, il 26% farà riferimento solo al guadagno, quindi 100 euro.

Su quali ETF posso investire con Fineco Replay

La lista degli ETF con Fineco è davvero lunga e ci darà l’imbarazzo della scelta. Ci sono i famosi Vanguard, Lyxor, iShares e molti altri.

Non ci sono differenze tra quelli che possiamo comprare manualmente, la lista sarà uguale per entrambe le modalità di investimento.

Gli ETF gratuiti che posso comprare su Fineco

Fineco ha attivato una promozione con scadenza 12/2023 che permette di acquistare una selezione di ETF senza commissioni (trovi qui la lista completa).

Inserendo uno o più ETF gratuiti nel tuo piano Replay, il loro costo di esecuzione non verrà calcolato.

Gli ETF comprati rimangono in mio possesso?

Si, una volta che sono stati acquistati saranno titoli a nostro nome. Quindi rimarranno in nostro possesso anche se dovessimo sospendere o cancellare il piano Replay o se dovessimo trasferire tutto su un altro broker.

Dopo quanto tempo li vedrà in portafoglio

L’operazione di acquisto degli ETF avviene la sera del giorno prestabilito e già il giorno successivo vedremo in portafoglio gli strumenti finanziari acquisiti.

Perché usare il piano Replay ETF Fineco

Se vogliamo investire in ETF Fineco, la strada corretta da percorrere è quella di attivare questo Piano Replay che abbiamo visto in dettaglio finora.

I costi di gestione sono bassissimi, ma ade essere onesti esistono piattaforme che offrono investimenti senza costi su tutti gli strumenti finanziari (come Trading212 o BUX).

Fineco però è tra le più sicure e famose banche in Italia e questo vale qualche euro in più speso ogni mese.

Inoltre ricordo che non dovremo preoccuparci delle tasse sulle plusvalenze in quanto opera in regime amministrato, quindi farà le trattenute di legge in autonomia (il 26% sul capital gain) e a noi entrerà in conto corrente una somma già tassata e tutta per noi.

Fineco Replay ETF conviene?

Se vogliamo iniziare un piano di accumulo senza troppi pensieri e preoccupazioni, gestibile con semplicità e pochi click a soli 2,95 euro al mese, assolutamente si.

Se invece vogliamo investire in maniera più varia, passando da azioni a ETF a strumenti finanziari più esotici, non fa per noi.

Il piano Replay ci permette di comprare ETF su Fineco in maniera noiosa, ma è proprio quello che ci serve per ottenere ottimi rendimenti.

Non abbiamo opzioni, solamente la scelta dei titoli sui quali investire che verrà riproposta ogni mese e che nel lungo periodo ci darà grandi di soddisfazioni.

Devo pagare le tasse sui guadagni?

Non dovrai preoccuparti di pagare le tasse con questo piano Replay (in generale con nessun investimento in Fineco).

Difatti fa da sostituto d’imposta e si arrangerà a trattenere tutte le tasse sul capital gain mettendoti in conto solo quello che ti spetta di diritto (già tassato).

Così non dovrai preoccuparti di contattate un commercialista ogni anno.

Promozione IMPERDIBILE di Fineco (scade fra POCHISSIMO!)

Conto gratuito per 12 mesi con Fineco

Fineco ha in corso una promozione INTERESSANTISSIMA. Se ti iscrivi prima che la promozione scada (manca poco) hai canone gratuito per 12 mesi e un buono Amazon di 50€ (o 100 ordini gratuiti per 6 mesi).

Ciò vuol dire che puoi fare operazioni di mercato con uno dei migliori broker (a mio modo di vedere) senza dover sostenere alcun tipo di costo.

Finito l’anno, potrai chiudere il conto senza spese e spostare i tuoi fondi da qualche altra parte.

Ti consiglio di approfittare di questa promozione, basta andare sulla home page di Fineco e premere il tasto blu in alto a destra “Apri il Conto”.

Guida passo passo all’uso del piano ETF Replay

In questo capitolo andremo a capire, nel dettaglio, come si fa ad attivare Fineco Replay e come si fa a comprare un ETF (Exchange Traded Fund).

Questo piano ci permette di acquistare, periodicamente, uno o più ETF a nostra scelta limitando il costo di transazione a solo 2.95€ per ogni ETF (indipendentemente dal numero di quote del singolo ETF).

Prima di tutto, ovviamente è necessario loggarsi nella propria area riservata di FINECO.

Una volta entrati bisogna cliccare sulla voce “MERCATI E TRADING” nel menu orizzontale in alto, come da foto di seguito.

Siamo nella sezione "MERCATI E TRADING" dal menu principale di Fineco
Il menu principale di Fineco

Nella colonna si sinistra ci apparirà un altro menu, scorriamo in basso fino a trovare la voce “ETF e ETC”.

Clicchiamo e subito dopo clicchiamo sulla voce “Piano Accumulo ETF”

Per attivare il piano di accumulo ETF Replay di Fineco dobbiamo andare nella sezione corretta in questo menu
La giusta sezione

Ora siamo nel centro di comando del nostro Piano di Accumulo.

Qui, mese dopo mese, avverrà la magia!

La composizione

Schermata della sezione per gestire l'ETF Replay
Schermata della sezione per gestire l’ETF Replay

Come puoi vedere dall’immagine, il sistema ci dice che non ci sono ETF selezionati.

Andiamo quindi ad aggiungerne uno.

Clicchiamo sul link “Ricerca per nome” (situato a destra) e raggiungiamo la schermata che vediamo nell’immagine seguente

Pagina di ricerca per nome degli ETF (Exchange Trader Fund) da aggiungere al piano di accumulo ETF Replay
Pagina di ricerca per nome degli ETF

Da qui possiamo procedere con la ricerca e aggiungere quanti ETF vogliamo con l’apposito tasto “AGGIUNGI”.

La ricerca funziona sia per nome che per ISIN (codice dell’ETF). Se hai dubbi puoi andare sul sito Justetf per trovare i codici che ti servono.

Nel mio caso effettuo la ricerca dell’ETF Vanguard Developed Europe (ISIN IE00B945VV12), sempre presente in portafoglio, e clicco su aggiungi.

Devo ricercare ogni ETF e poi aggiungerlo al mio investimento a lungo termine
Ricerca effettuata per l’ETF di mio interesse.

Una volta che l’operazione è terminata, verremo riportato alla pagina iniziale del Piano di Accumulo ETF Replay.

Possiamo notare subito che ora il nostro ETF appare nella lista di quelli inseriti nel Piano di Accumulo ETF Replay.

L'ETF selezionato appare ora nella lista di quelli inseriti nel piano
L’ETF selezionato appare ora nella lista di quelli inseriti nel piano

In basso a destra nell’immagine precedente ora abbiamo l’opzione “CONTINUA” che ci permette di procedere con la creazione del Piano.

Ma noi siamo avidi e ne aggiungiamo un altro, per rendere le cose più interessanti.

Aggiungo quindi il buon vecchio Vanguard FTSE Emerging (ISIN IE00B3VVMM84) e sono pronto a cliccare su continua.

Ora ho entrambi gli ETF che mi interessano
Ora ho entrambi gli ETF che mi interessano

Modalità di investimento

Il passo successivo è decidere come deve avvenire il bilanciamento dell’acquisto di questi ETF.
La schermata della scelta fra le due opzioni è questa:

Schermata per scegliere la modalità di investimento. Posso bilanciare o decidere io gli importi
Le due opzioni possibili per bilanciare l’acquisto degli ETF

Come possiamo leggere dalla guida di FINECO la differenza è la seguente

Per Quantità: in questo caso fissi le quantità da acquistare mese per mese su ogni ETF (ad esempio 100 titoli dell’ETF A e 30 titoli dell’ETF B). Il sistema visualizzerà l’importo corrispondente alle quantità indicate, calcolato sulla base degli ultimi prezzi di chiusura disponibili.
L’importo effettivo nel giorno dell’investimento potrebbe essere diverso da quello indicato nel momento di attivazione del Piano, proprio a causa delle variazioni di prezzo degli ETF.

Per Importo: in questo caso indichi un importo di riferimento da investire mese per mese su ogni ETF. Questo importo non coincide esattamente con l’importo che verrà investito. Nel giorno di investimento, infatti, l’importo da te indicato viene diviso per il prezzo dell’ETF determinando le quantità intere da acquistare. Nella pagina di riepilogo visualizzerai sia l’importo richiesto sia l’importo stimato dell’investimento, ottenuto moltiplicando le quantità così calcolate per il prezzo di riferimento dell’ETF.


Con Bilanciamento: in questo caso non indichi l’importo da investire su ogni singolo ETF ma l’ importo complessivo (in euro) che vuoi investire mediamente ogni mese attraverso il tuo Piano. […] Devi inoltre indicare il peso % che ogni ETF dovrà avere sul portafoglio totale Replay (in termini di controvalore). Il sistema calcolerà in automatico e acquisterà mese per mese le quantità di ogni ETF necessarie a raggiungere la ripartizione % da te indicata e, una volta raggiunta, a mantenerla costante nel tempo.
E’ possibile che
la ripartizione % da te indicata non venga raggiunta già dal primo investimento.

Se la differenza non ci è chiara, possiamo selezionare un’opzione, procedere, inserire dei valori, tornare indietro e cambiare metodo fino a trovare quello che più risponde alle nostre esigenze.

Nel caso i fondi non siano disponibili al momento in cui il Piano di Accumulo ETF Replay viene eseguito, l’operazione NON avverrà.

Importi

In questo esempio imposto un acquisto di 300€ del primo ETF e di 300€ del secondo.

Sto impostando un acquisto di 300 euro al mese del primo ETF e di 300 del secondo
Sto impostando un acquisto di 300€ per ogni ETF

Giorni di investimento

Ultima scelta è il quando. Il primo del mese o il 15 del mese?

Schermata per decidere se far partire il piano ETF Replay ad inizio mese o il 15 di ogni mese
Quando compriamo? Il primo o il 15?

In questo caso ragionate anche sul quando entra lo stipendio, quando scalano eventuali mutui o carte di credito eccetera.

Ora arriviamo alla fase finale della creazione, ovvero la revisione di tutti i parametri impostati e la conferma.

Il messaggio di avviso

Potrebbe apparire un avviso che mette in dubbio le vostre scelte in base ad un questionario che avete effettuato all’apertura del conto corrente e del conto di trading.

Questo non vi impedisce di procedere, è solo per attirare la vostra attenzione e farvi stare molto attenti a quel che state facendo.

Ora vedreo un riassunto che ci ricorda il costo di 2.95 euro per ETF inserito.

Sta a te decidere quanto investire e in quanti ETF per rendere il più ininfluente possibile questa cifra (che per quanto piccola, rosica sempre le nostre finanze).

Anche se dovessi scegliere una cifra, è molto probabile che l’importo investito sia molto minore. La cosa è ovvia dato che non posso comprare “frazioni di ETF”, quindi o imposto esattamente una cifra multipla del valore dell’ETF o alcuni soldi rimarranno sul conto corrente.

Esempio

Se compro 500 euro di un ETF che vale 95 euro, potrà comprarne solo 5 quote per un totale di 475€. I restanti 25€ non verranno utilizzati.

Posso sospenderlo?

Puoi sospendere o mettere in pausa in ogni momento mettere in pausa il Piano di accumolo ETF Replay di Fineco senza alcuna commissione e senza, ovviamente, perdere i titoli finora acquistati.

Quando vorrai riattivarlo, ti basteranno pochi click e sarai di nuovo operativo

Potrai già iniziare ad investire dal prossimo periodo utile (il 1 o il 15 del mese).

Promozione IMPERDIBILE di Fineco (scade fra POCHISSIMO!)

Conto gratuito per 12 mesi con Fineco

Fineco ha in corso una promozione INTERESSANTISSIMA. Se ti iscrivi prima che la promozione scada (manca poco) hai canone gratuito per 12 mesi e un buono Amazon di 50€ (o 100 ordini gratuiti per 6 mesi).

Ciò vuol dire che puoi fare operazioni di mercato con uno dei migliori broker (a mio modo di vedere) senza dover sostenere alcun tipo di costo.

Finito l’anno, potrai chiudere il conto senza spese e spostare i tuoi fondi da qualche altra parte.

Ti consiglio di approfittare di questa promozione, basta andare sulla home page di Fineco e premere il tasto blu in alto a destra “Apri il Conto”.

Concludendo

Fineco è un ottimo broker, di certo nella nei primi tre a livello italiano. Il suo unico problema è quello di avere delle commissioni di negoziazione molto alte (al massimo 19€).

Con il Piano di accumulo ETF Replay eliminiamo anche questo problema, dato che andiamo ad investire a partire da 2,95 al mese.

Il regime fiscale, cosa da non dimenticare, è amministrato. Ciò vuol dire che Fineco si occuperà di pagare le tasse al posto nostro quando andremo a ritirare i fondi o a ricevere dividendi.

Quindi con il regime amministrato evitiamo di dover andare dal commercialista ogni anno, consegnarli le carte e pagarlo per farci la dichiarazione.

Il conto, infine, è gratis per il primo anno (ed è incluso un conto corrente pieno di funzionalità che ho trattato qui).

Quindi possiamo sfruttare quei mesi per investire usando ETF Replay Fineco, comprendere appieno tutti i costi di gestione e decidere se questo broker può fare per noi anche nel lungo periodo o se dopo la prova gratuita è meglio chiuderlo.

In ogni caso, non perdi nulla visto che apertura e chiusura sono gratis.

Promozione IMPERDIBILE di Fineco (scade fra POCHISSIMO!)

Conto gratuito per 12 mesi con Fineco

Fineco ha in corso una promozione INTERESSANTISSIMA. Se ti iscrivi prima che la promozione scada (manca poco) hai canone gratuito per 12 mesi e un buono Amazon di 50€ (o 100 ordini gratuiti per 6 mesi).

Ciò vuol dire che puoi fare operazioni di mercato con uno dei migliori broker (a mio modo di vedere) senza dover sostenere alcun tipo di costo.

Finito l’anno, potrai chiudere il conto senza spese e spostare i tuoi fondi da qualche altra parte.

Ti consiglio di approfittare di questa promozione, basta andare sulla home page di Fineco e premere il tasto blu in alto a destra “Apri il Conto”.

In questo video parlo del piano ETF Replay

Qui sotto puoi vedere il mio video dove parlo del piano ETF Replay di Fineco.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Ti è stato utile questo articolo?

13 Comments

  • Nico

    Ciao Giacomo, grazie per questo post mosto esaustivo!

    Una domanda: se il piano ETF Replay viene sospeso, si continua a pagare comunque il canone previsto (nel tuo esempio € 5,90) anche se non si acquista niente oppure il pagamento avviene solo nel momento quando si acquista qualcosa?

  • Giuseppe

    Ciao e complimenti per il blog.
    Fiscalmente come funziona?
    Io sono dipendente in un’azienda e ho normale C.U. a fine anno.
    Devo comunicarlo al mio commercialista a fine anno?
    Grazie

  • Demetrio Calabrò

    Ciao, bellissimo articolo. Grazie mille.
    Una domanda: Quando si mette in pausa il piano di accumulo, i soldi già investiti in etf continuano a produrre oppure tutti gli etf del piano vengono messi in pausa? Grazie mille

    • admin

      Grazie a te per il commento.
      Una volta che acquisti degli ETF, sono tuoi e di conseguenza iniziano a prendere (o perdere!) valore ed eventualmente a staccare dividendi.
      Se metti in pausa il piano, semplicemente smetti di aggiungere soldatini al tuo esercito, ma le truppe che hai già accumulato continuano a marciare!
      Fai conto che io lo ho tenuto in pausa per diversi anni e tutti gli ETF che avevo già comprato hanno continuato a crescere.
      Non si può, per rispondere alla tua ultima domanda, “mettere in pausa gli ETF”. O sono nostri o non sono nostri.
      Se li vedi in portafoglio allora sai che sono tuoi e nessuno te li toccherà mai… a meno che tu non li venda ovviamente.

      Spero di aver chiarito i tuoi dubbi, in caso contrario fammelo sapere!

      Ciao!

      Giacomo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *