Broker,  recensioni

Recensione e opinioni su Bux Zero Trading

La piattaforma BUX zero (sito qui), da quando è stata rilasciata in Italia, sta diventando sempre più famosa.

Questo grazie a molte caratteristiche interessanti che andremo a vedere in questo articolo, tra cui la presenza degli ordini ZERO, che permettono di investire senza commissioni.

Indice

Parliamo di BUX Zero

Bux Zero è il classico broker di nuova generazione che permette l’acquisto senza commissioni (in determinate situazioni) di azioni, ETF e crypto.

La home page di bux zero trading
La home page di BUX

Andiamo a vedere nel dettaglio il funzionamento ed i vari costi di questo broker.

Interfaccia Grafica

Da computer si può solo effettuare la registrazione, premendo il bottone “Crea il tuo account”, come da immagine poco sopra.

Tutto il resto dell’operatività viene svolto da cellulare tramite la app.

Questa ha 4 macro sezioni, come possiamo vedere dall’immagine qui vicino.

La prima è la possibilità di visualizzare il nostro portafoglio, che è esattamente quello che è rappresentato nell’immagine.

Nel mio caso difatti ho un’azione Piaggio e 11.33€ di liquidità per effettuare operazioni.

In Saving Plan, invece, possiamo andare a creare degli investimenti automatici su base mensile, ma questa funzionalità la approfondiremo più avanti nell’articolo.

In aggiunta abbiamo la sezione “Watchlist” che contiene tutti i titoli che vogliamo tenere sotto stretto controllo e dove possiamo gestire tutti i Price Alert impostati.

Grazie alla lente di ingrandimento accederemo alla sezione di ricerca e scoperta di molti titoli.

Potremo venire a conoscenza, difatti, di molti titoli che potrebbero interessarci.

Oltre alla classica sezione “Titolo che hanno guadagnato di più” abbiamo anche quella, decisamente più social, di “Scopri quello che gli altri investitori stanno comprando“.

Una specie di Copy Trading per iniziare a fare trading seguendo le gesta di trader più esperti di noi (teoricamente).

Scopriamo quali altri titoli gli investitori stanno comprando su BUX
Funzione social per vedere cosa comprano gli altri investitori

Infine, l’ultima voce del menu ci porta alle notizie, dove possiamo consultare il calendario degli avvenimenti (stacco dividendi e comunicazione degli utili) e tutte le novità sul mondo finanziario che stanno accadendo in questo momento.

Le funzionalità di BUX Zero

Ci sono tre funzionalità che mi sono piaciute in particolare, da quando ho iniziato a prendere in mano questa app e questo broker online.

I Saving Plans

La prima, che abbiamo accennato in precedenza, è la possibilità di impostare dei “Saving Plans“, ovvero dei piani di accumulo.

Come possiamo vedere nell’immagine qui sotto, possiamo creare un piano di accumulo che parta tutti i mesi alle ore 16:45. L’orario è obbligatorio in quando viene utilizzata la modalità d’acquisto “Zero”, che approfondiremo più avanti.

Il giorno invece può essere cambiato a nostro piacimento, così come il nome del piano.

Dovremo poi andare ad aggiungere i nostri titoli azionari preferiti, così come qualsiasi ETF.

Come possiamo vedere nell’immagine qui sotto, il minimo da investire per ogni titolo inserito è di 10€ e avremo un costo fisso di 1€ per le operazioni di acquisto (indipendentemente dal numero di strumenti finanziari acquistati).

Crazione del piano di accumulo di bux zero trading
Impostiamo l’importo da acquistare

Impostando un saving plans con un solo titolo e la quota minima di 10€, il deposito minimo richiesto sarà di 11€ (10 di acquisto e 1 di commissioni).

L’acquisto di ETF ed azioni frazionate

E’ possibile effettuare l’acquisto di azioni ed ETF frazionate, con un minimo d’ordine sempre di 10€. La lista di questi strumenti è molto limitata e comprende circa 40 titoli in tutto (è presente il buon vecchio ETF Vanguard sullo s&p500, ne ho parlato qui).

BUX Community

Una caratteristica spesso sottovalutata è la presenza di una community forte e di un forum sempre attivo e molto partecipato.

BUX Community è esattamente questo, un posto dove sottoporre i propri dubbi o aiutare gli altri meno esperti di noi a muovere i primi passi nel fantastico mondo degli investimenti.

Come depositare i fondi

Per depositare i fondi è necessario cliccare l’icona dell’omino in alto a destra cliccare “Top Up“. Io uso la app in inglese, ma la voce dovrebbe essere comunque auto esplicativa (mi aspetto qualcosa tipo “Ricarica il conto”).

Non esiste nessun deposito minimo da effettuare.

Possiamo fare un trasferimento con bonifico o impostare un promemoria
Le due opzioni di ricarica

Con bonifico bancario

La prima opzione è quella che ho utilizzato anche io, ovvero la ricarica tramite bonifico bancario. Il sistema ci fornirà i classici dati da inserire (destinatario, IBAN, descrizione ecc) e noi dovremo effettuarlo correttamente.

Io ho fatto un bonifico immediato e in 10 minuti lo avevo in conto.

Una volta fatto questo, il conto corrente utilizzato sarà associato al conto e potremo usare solo quello per ricaricarlo.

I fondi non vengono destinati ad un conto intestato a noi, bensì a AACB BUX Clients, ma possiamo stare tranquilli in quanto i conti degli investitori sono assicurati fino a 100.000€.

I nostri fondi sono detenuti da ABN AMRO, famoso istituto di credito olandese.

Ricevere un promemoria

Possiamo optare per ricevere un promemoria mensile che ci ricordi di effettuare la ricarica al conto BUX zero per poter procedere ad acquistare crypto, azioni ed etf.

Come prelevare i fondi

Per prelevare i fondi dobbiamo andare nella sezione profilo (icona dell’omino in alto a destra) e cliccare su “Withdraw” (“Preleva”, in italiano).

A questo punto ci apparirà una schermata con i nostri fondi disponibili che verranno accreditati sul conto corrente associato al massimo in 4-6 giorni lavorativi.

Quali strumenti finanziari posso acquistare

In questa piattaforma di trading online possiamo acquistare azioni ed etf (anche frazionate).

Con BUX zero possiamo anche comprare frazioni di azioni ed ETF
Possiamo anche comprare frazioni di azioni ed ETF

Con BUX Crypto, inoltre, possiamo fare trading anche in criptomonete in maniera semplice e con poche commissioni.

La lista è chiaramente limitata alle più importanti ma ne sono presenti in ogni caso circa 20, quindi tutte quelle che servono per iniziare.

Come comprare e vendere azioni

L’acquisto e la vendita delle azioni, come succede in tutte le app, è davvero semplice ed intuitivo.

Ma BUX ha qualcosa in più che mi è piaciuto un sacco e che a breve andrò a raccontarvi.

Come possiamo vedere dalle immagini qui sopra, dopo aver trovato il titolo di nostro interesse nella sezione di ricerca, potremo acquistarlo. Nel mio caso Piaggio.

Premiamo “BUY” (se è un titolo che possediamo, chiaramente, vedremo anche il tasto “SELL” per vendere) e verremo portati alla seconda schermata.

Decidiamo che numero di azioni acquistare e il metodo (tasto in alto a destra).

Possiamo optare per gli ordini a mercato, il cosìddetto “Market Buy“. Andremo ad acquistare immediatamente e al prezzo di mercato.

Oppure “Limit Buy“, che ci permette di stabilire un prezzo al quale effettuare l’acquisto. Se entro la giornata il titolo non dovesse scendere a quel livello, l’ordine non entrerebbe e il giorno dopo dovremmo rifarlo.

Infine, la modalità che vi consiglio, ovvero la Zero Buy (approfondita più in basso nell’articolo). Non pagheremo commissioni, ma l’ordine verrà effettuato dopo le 16 del giorno attuale.

Ciò, chiaramente, ci potrebbe esporre a delle variazioni di prezzo.

Una volta effettuato impostato l’ordine, potremo confermarlo (prima immagine qui sotto) e subito dopo riceveremo la conferma d’acquisto con le relative commissioni pagate (1.5€ in questo caso).

La cosa molto bella, che citavo all’inizio del capitolo, è che possiamo scaricare la lista completa dei costi per questo singolo ordine (prima di effettuarlo).

Nella prima immagine qui sopra, difatti, vediamo il link “Complete overview of ex-ante costs”.

Se lo clicchiamo ci scaricherà un PDF con tutti i costi. E fin qua, nulla di nuovo.

La cosa entusiasmante è che i costi sono riferiti a questo ordine in particolare, quindi sarà semplicissimo capire da dove provengono le commissioni che stiamo andando a pagare.

Qui sotto trovi il dettaglio esatto dell’operazione di acquisto che ho fatto io.

Lista dettagliata di tutti i costi fornita da BUX Zero
Lista dettagliata di tutti i costi

Commissioni e costi

Sono molto contento di scrivere questa sezione, in quanto BUX Zero offre una sezione davvero dettagliata riguardo tutti i costi e le commissioni (ne abbiamo avuto una riprova vedendo il PDF dei costi che ci fornisce quando piazziamo un ordine)

Bux zero trading ha le commissioni davvero chiare.
Lista delle commissioni su Bux ZERO

Sia per gli ordini limite che quelli a mercato, i costi sono davvero chiari e trasparenti.

Nella sezione costi e oneri, difatti, troveremo un calcolatore che ci dirà per tutti gli asset, in base alla modalità di acquisto, tutti i costi e le commissioni.

Quanto costa investire con BUX Zero
Quanto costa investire con BUX Zero

Cosa sono gli ordini ZERO?

BUX, in fase di acquisto, mette a disposizione la modalità “ZERO Buy”, dove non si pagheranno commissioni e i nostri ordini verranno effettuati dopo le 16 del giorno attuale.

Questo vale per i titoli azionari, etf e le crypto.

Utilizzando la funzione ZERO Buy di BUX non pagheremo commissioni sugli acquisti e sulle vendite.
Nessuna commissione ma i nostri titoli verranno venduti dopo le 16

In maniera simile, ma contraria, quando andiamo a vendere possiamo usufruire del “ZERO Sell”, ovvero vendere senza commissioni i nostri titoli dopo le 16 del giorno attuale.

Sono davvero a zero commissioni?

Questi ordini ZERO non sono esenti da costi, esattamente come dichiarato da BUX. Non ci sono commissioni ma andremo a pagare una commissione sulla differenza tra domanda ed offerta (spread bid/ask).

Se non sai di cosa sto parlando, puoi leggere questo mio articolo.

In particolare, per le azioni UE questa commissione è dello 0.08%, per le azioni USA 0.06% e per gli ETF 0.03%. Trovi ulteriori dettagli sul loro sito web.

Sicurezza di questa piattaforma di trading online

La sicurezza è uno dei punti forti di questa piattaforma, difatti viene citato spesso e volentieri su tutto il sito le varie precauzioni prese per mantenere i fondi dei clienti più al sicuro possibile.

Abbiamo già visto che i depositi fino a 100.000€ sono garantiti, ma la sicurezza passa anche per la crittografia e per l’utilizzo di tecnologie sempre all’avanguardia per la tutela dei nostri soldi.

Tutto questo, a mio modo di vedere, è rispettato. Mi piace anche il fatto di rendere disponibile la gestione dell’account solo tramite la app.

Eliminando l’accesso dal pc, infatti, si eliminano moltissimi attacchi malevoli volti a rubare le nostre credenziali (spam, phishing ecc.).

Il Bonus (azione gratis)

Come possiamo vedere dall’immagine qui sotto, registrandosi alla piattaforma di trading BUX Zero (vai alla loro home page), riceveremo un’azione gratuita del valore fino a 160€.

Registrandosi a BUX riceveremo un'azione gratuita del valore fino a 160€
Registrandosi a BUX riceveremo un’azione gratuita

Non dovremo fare altro che ricaricare il conto e dopo poco ci troveremo gratuitamente in portafoglio un’azione casuale che potremo gestire sin da subito a nostro piacimento.

Per tutti i dettagli della promozione consultare le condizioni riportate al punto 30 dell’Accordo con la clientela di BUX Zero

BUX Zero fa da sostituto d’imposta?

BUX Zero non fa da sostituto d’imposta, quindi dovremo provvedere noi a compilare la dichiarazione dei redditi nel modo corretto.

Per facilitarci il lavoro, a febbraio di ogni anno riceveremo dalla piattaforma una dichiarazione delle imposte che includerà il saldo di cassa, le posizioni, le loro dimensioni e le loro valutazioni totali alla fine dell’anno.

Inoltre, cosa importante, la lista di tutti i pagamenti dei dividendi ricevuti nel corso del rispettivo anno fiscale (ti auguro che siano davvero tanti!).

Tiriamo le somme (pro e contro)

Ora che abbiamo visto nel dettaglio tutte le funzionalità di BUX Zero (puoi registrarti qui), tiriamo le somme e vediamo tutti i pro ed i contro di questa piattaforma.

Pro

La facilità d’uso e la chiarezza sulle commissioni è una cosa che mi ha piacevolmente stupito. Difatti spesso e volentieri si tende a dire “commissioni zero” e poi ci si ritrova con qualche sorpresa nel saldo del conto.

Qui invece la trasparenza la fa da padrona.

La app è ben fatta e, cosa da non sottovalutare, permette di guadagnare un’azione fino a 160€ dopo aver effettuato il primo deposito.

Contro

Tra i vari contro devo mettere l’assenza di un conto demo, funzionalità sempre utile soprattutto per introdurre le persone al mondo del trading e della compravendita di azioni.

Altra cosa che fa storcere il naso è il la possibilità di impostare acquisti limite (“Limit Buy”) solo per il giorno attuale, costringendoci a rifarlo giorno dopo giorno.

Ultima cosa, la mancanza della gestione da pc può escludere molte persone dal suo utilizzo (anziani o persone poco pratiche con la tecnologia). Priam avevo detto che questa assenza mi piace, ma solo a livello di sicurezza.

Per quanto riguarda l’usabilità, inevitabilmente, andiamo a perdere qualcosa.

Prima di andare alla conclusione, però, ti ricordo che investire comporta dei rischi. C’è la possibilità che tu perda il tuo deposito.

Parole conclusive e voto

Adesso abbiamo il quadro completo di come funziona BUX e di quanto siano realmente le zero commissioni (c’è sempre da pagare una piccola percentuale).

Sebbene le funzionalità siano simili a quelle di Trading212 (recensito qui) e di molti altri broker e piattaforme di trading di nuova generazione, la chiarezza sulle commissioni è una cosa che si nota davvero.

Quando i valori in gioco tendono ad appiattirsi, difatti, la differenza la fanno le piccole cose e le attenzioni per il cliente finale.

Do un voto conservativo in quanto il broker è relativamente nuovo sul mercato italiano, ma sono certo che più lo userò e più troverò altri motivi per aumentarlo.

Se vuoi registrarti, aprire un conto e ricevere un’azione gratuita, puoi farlo da questo link

Voto finale 8.5/10

Contatti

Puoi contattare BUX tramite la sezione supporto all’interno della app. Potremo scegliere se chattare oppure farci richiamare da un loro operatore.

In alternativa puoi cercare di risolvere da solo i tuoi dubbi nella sezione supporto sul loro sito.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Operare nei mercati finanziari può far perdere denaro rapidamente a causa delle oscillazioni dei mercati finanziari.

In caso di alta volatilità l’investitore al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito all’andamento dei mercati finanziari.

Sezione FAQ

Esiste un minimo di deposito?

Non c’è una cifra minima per poter effettuare un deposito.

BUX Zero Trading fa da sostituto d’imposta?

La piattaforma di trading BUX Zero non fa da sostituto d’imposta, ma a febbraio di ogni anno rilascerà una dichiarazione delle imposte con tutti i dati che ci serviranno.

C’è un conto demo?

Attualmente non è presente un conto demo dove poter fare delle operazioni con fondi virtuali

BUX Zero non ha commissioni di acquisto?

Utilizzando la funzione Zero Buy o Zero Sell, non pagheremo commissioni, ma andremo a pagare un minimo di commissioni sullo spread tra bid e ask (differenza tra domanda ed offerta)

Ti è stato utile questo articolo?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.