Carta Mooney – Come funziona e tutti i costi

La carta Mooney permette di effettuare tutte le classiche operazioni bancarie con dei costi contenuti e un canone annuale di 10€ (il primo anno è gratis sfruttando una promozione).

Potremo anche ricevere bonifici e stipendi, dato che è dotata di un IBAN italiano.

In questo articolo andiamo a vedere nel dettaglio tutte le caratteristiche di questa carta, partendo da come fare per aprire il conto e richiederla.

Cos’è la carta prepagata Mooney

La carta prepagata Mooney è una carta VISA con IBAN italiano che permette di effettuare operazioni bancarie base, come bonifici, pagamenti di bollo, pagoPA e molto altro.

Questa carta deve essere aperta da persone maggiorenni, non può essere co intestata e non può essere richiesta se si è titolari di una carta SisalPay.

Se finora non ne hai mai sentito parlare di questa piattaforma, sappi che Mooney è un servizio di pagamento affidabile e con basi solide, visto che nasce dall’unione di SisalPay e Banca 5 (del Gruppo Intesa Sanpaolo).

Come aprire un conto Mooney

Possiamo aprire il conto Mooney comodamente online da casa seguendo questi passaggi:

  1. Andare sul loro sito
  2. Inserire cellulare e mail
  3. Accettare le condizioni del contratto
  4. Inserire nome e cognome
  5. Selezionare una password
  6. Il conto è aperto correttamente

Guida passo passo

Tempo richiesto: 5 minuti.

Questa procedura sarà svolta interamente online e richiederà solamente 6 passaggi per essere portata a termine.

  1. Andare sul loro sito

    Per aprire un conto Mooney bisogna cliccare il tasto “Registrati” in alto a destra nel menu principale, esattamente come vedi nell’immagine qui sotto.

    A questo punto ci verrà chiesto se siamo possessori di una loro carta.

    Nel nostro caso mettiamo “No“, in quanto stiamo aprendo il conto in questo momento.

  2. Inseriamo cellulare e mail

    Inizia la procedura vera e propria, e il primo passo è quello di inserire il numero di telefono per certificare il proprio cellulare.

    Dopo averlo inserito premiamo il tasto “Conferma“.

    Ci apparirà la richiesta del codice che abbiamo appena ricevuto per messaggio. Dobbiamo inserirlo e procedere.

    Ora dovremo indicare la nostra mail, e dopo la conferma dovremo inserire il codice ricevuto alla casella di posta elettronica.

  3. Accettare le condizioni del contratto

    Sarà necessario procedere con l’accettazione del contratto e della privacy.

    I consensi obbligatori da fornire sono solamente i primi due, come indicato nell’immagine qui sotto.
    Tutti gli altri daranno il permesso alla società di usare i nostri dati per scopi di marketing.

    Selezioniamo quelli che riteniamo più opportuni per noi e clicchiamo il tasto giallo “Conferma“.

  4. Inserire nome e cognome

    Dobbiamo inserire i nostri dati, ovvero nome e cognome.

    Questi dovranno essere uguali a quelli presenti sul documenti di identità.

  5. Selezioniamo una password

    Dovremo selezionare la nostra password di accesso.

    Dovrà avere le seguenti caratteristiche:
    – 8 caratteri
    – 1 lettera minuscola
    – 1 lettera maiuscola
    – 1 numero

  6. Il conto è aperto correttamente

    Complimenti! Hai aperto correttamente il conto Mooney e potrai accederci con le credenziali appena scelte. Il conto mooney è correttamente aperto

Come richiedere la carta Mooney

Dopo aver effettuato la registrazione, la carta Mooney può essere richiesta online o nei punti vendita convenzionati.

Richiedendola online, però, avremo il primo anno di canone gratuito (scade il 31 gennaio 2023).

Per richiedere la carta Mooney online dovremo:

  • Scaricare la app
  • Effettuare il login
  • Scegli la carta
  • Inserisci i dati
  • Effettua il riconoscimento di identità
  • Attivare la carta

Scaricare la app

Vai nella pagina principale del tuo conto Mooney e troverai il link per poter scaricare la app, proprio come vedi qui sotto.

Scarichiamo la app di Mooney
Scarichiamo la app

Una volta cliccato il link che vedi qui sopra evidenziato in rosso, ti apparirà un QR code che dovrai inquadrare con la fotocamera del cellulare.

Verrai portato nell’app store o nel google store (in base al tuo cellulare) e potrai procedere all’installazione della app.

Il logo della app di Mooney è questo
Questa è la app che dovrai scaricare

Effettuare il login

Una volta aperta la app, ci troveremo di fronte la schermata che vedi qui sotto

Schermata principale della app di questo conto
Schermata iniziale della app

Premiamo il tasto giallo “Accedi” ed effettuiamo il login con mail (o numero di telefono) e password.

Scegli la carta Mooney

Nella pagina principale della tua area riservata nella app troverai subito il link per richiedere la carta, proprio come vedi nell’immagine qui sotto.

Schermata per richiedere la carta Mooney
Clicca per andare alla sezione giusta

Ora dovremo scegliere tra le due carta che Mooney ci offre

La carta standard è la carta Mooney, mentre per gli amanti delle due ruote è possibile richiedere la carta VR 46, il brand di Valentino Rossi.

In questa guida selezioniamo la carta standard, ma i passaggi per ordinare l’altra sono identici.

Premiamo il tasto acquista e ci verrà chiesto dove vogliamo che venga recapitata.

Possiamo riceverla a casa o andare a ritirarla in un punto vendita abilitato Mooney.

Io scelgo la di ricezione per posta, anche perché è gratuita.

Inserisci i dati

Dovremo andare ad inserire i altri nostri dati personali, come il codice fiscale.

Dobbiamo inserire nome cognome e codice fiscale
Inseriamo i dati richiesti

Premiamo il tasto giallo “Continua” e ci verrà chiesto di accettare la documentazione contrattuale e alcune clausole sulla privacy.

Inoltre, per procedere, dovremo avere un documento con almeno altri 90 giorni di validità e uno smartphone per effettuare la verifica dell’identità.

Qui sotto puoi vedere il dettaglio di quanto di ho detto finora.

Accettiamo la privacy e il contratto
Accettiamo la privacy e il contratto

Ora i passi da fare sono i classici di un riconoscimento di identità, quindi non inserirò immagini per ogni passaggio.

Effettua il riconoscimento di identità

Innanzitutto dovremo confermare tutti i dati inseriti finora, prima di procedere.

Dubito dopo dobbiamo inserire la nostra residenza e a seguire dove vorremo ricevere la carta (se a casa nostra o da qualche altra parte).

Ci verranno poi poste le domande sul lavoro che facciamo, sul reddito che percepiamo e se siamo persone politicamente esposte oppure no.

Infine dovremo fotografare il documento di identità. Potremo scegliere tra:

  • Carta di identità cartacea
  • Carta di identità elettronica
  • Passaporto
  • Patente

Prima di terminare la procedura, dovremo fare un selfie. La procedura è ben fatta e ci chiederà di effettuare dei semplici gesti (ridere, guardare a destra ecc.).

Alla prima volta non mi ha riconosciuto la faccia, nonostante mi abbia dato l’ok su tutti i passaggi. Lo ho rifatto subito dopo e tutto è andato a buon fine. Quindi in caso di errori riprova.

Per concludere dovremo firmare il contratto e in questo caso sarà necessario accettare tutte le condizioni che saranno indicate.

Ben fatto, la richiesta è andata a buon fine! Nel frattempo avrai ricevuto una mail che ti dirà che stanno controllando la tua identità.

Attivare la carta

Quando la avremo ricevuta a casa (7 giorni lavorativi dalla conferma di spedizione), dovremo procedere all’attivazione della carta Mooney. Per farlo dovremo aprire la app, selezionare “Attiva Carta” e inserire il codice presente sul retro della stessa.

Come ricaricare la carta

E’ possibile ricaricare la carta utilizzando molti metodi:

  • Punto vendita Mooney
  • Bonifico
  • App

Punto vendita

Se ricarichi una carta intestata a te, dovrai portare la tessera sanitaria, un documento ed il tuo codice utente (presente sul retro della carta).

Se invece ricarichi la carta di qualcun altro, dovrai portare il tuo codice fiscale e un tuo documento, e il codice fiscale e il cocide utente del destinatario.

La ricarica è immediata.

Il minimo della prima ricarica è di 10€ e il massimo è 250€ Le successive hanno un minimo di 5 ed un massimo di 998€. Il limite è di 999,99 al giorno, 14.000 alla settimana e 20.000 € al mese.

Bonifico

Possiamo ricaricare Mooney con bonifico facendolo dal nostro conto corrente. Difatti la carta ha un IBAN, quindi possiamo versare fondi in tutta semplicità.

Se lo facciamo istantaneo, riceveremo subito i fondi.

App

Possiamo ricaricare immediatamente la carta Mooney utilizzando una carta di pagamento in nostro possesso.

Dovremo andare nella sezione portafoglio e aggiungere PayPal o un’altra carta di credito o debito.

Qui sotto metto un’immagine che ti fa capire meglio i passaggi da fare per raggiungere la sezione.

Possiamo ricaricare Mooney con altre carte di pagamento
Possiamo aggiungere altre carte

Il minimo di ricarica con questo metodo è 5€, il massimo 250€ (massimo totale è di 500€ al giorno, 1000€ alla settimana e 2500€ al mese).

Cosa si può pagare con Mooney

Tra i vari servizi che possiamo utilizzare attraverso questa carta, troviamo:

  • Bollo
  • PagoPA
  • Bollettini vari
  • Ricarica Telefonica
La lista dei pagamenti più conosciuti che Mooney ci fa usare
Lista dei pagamenti più utilizzati

Scatta e paga serve per scansionare i codici sui bollettini e pagarli

T-Ricarica da la possibilità di ricaricare le principali carte ricaricabili con IBAN italiano, effettuando un bonifico dai punti vendita abilitati.

Ria Money Transfer è un metodo di invio di pagamenti in tutto il mondo.

I costi e i limiti

Il canone annuo è molto basso, se paragonato ad alternative più famose. Bisogna però fare attenzione a tuti i costi ed i limiti che ci troveremo ad affrontare quando inizieremo ad usarla quotidianamente.

I costi della carta Mooney

Per conoscere tutti i costi nel dettaglio puoi visitare la pagina delle condizioni e nella sezione “Cliente carta Mooney” apri il link “Foglio informativo e documento di sintesi carta Mooney“.

Nella tabella qui sotto indico solo i costi delle operazioni principali che possono essere fatte con questa carta.

Costo di attivazione0
Canone annuale10€
Bonifico ordinario1€
Bonifico immediato2€
Presso ATM area SEPA2€
Presso ATM area extra-SEPA5€ + 1.1%
Ricarica presso i punti Mooney2€ (gratis la prima)
Ricarica con carta da app2€
Ricarica con bonifico immediato0.5€
Imposta di bollo2€ (se giacenza a fine anno è più di
77,47€)

I limiti della carta Mooney

I limiti principali di questa carta sono dettati dalle soglie quotidiane ed annuali di determinate transazioni (pagamenti con POS e bonifici). Inoltre spicca l’assenza di ApplePay e dei bonifici Extra SEPA.

Plafond massimo20.000€
Limite di spesa da ATM giornaliero3.500€
Limite di spesa da ATM annuale50.000€
Limite di bonifico giornaliero15.000€
Limite di bonifico annuale50.000€
ApplePayNo
Bonifici Extra SEPANo

Come prelevare

E’ possibile prelevare i fondi presenti sulla carta presso tutti gli sportelli automatici ATM convenzionati con Visa.

Come chiudere il conto Mooney

Per chiudere il conto Mooney dobbiamo andare sulla sezione relativa del loro sito e stampare la lettera di disdetta che trovi al link “Modulo per il recesso e/o rimborso saldo“.

Dovrai fornire i tuoi dati, la copia di un documento e un IBAN sul quale accreditare eventuali fondi residui.

La carta non dovrà essere restituita ma dovremo tagliarla per renderla inutilizzabile.

Dovremo inviare il documento via PEC a backofficecarta@pec.mooney.it o via raccomandata A.R. all’indirizzo:

Ufficio Servizio Clienti Mooney S.p.A.
Via Privata N. Bonnet 6/A
20154 Milano

Contatti

Per contattare o ricevere assistenza sulla carta Mooney o sulla carta VR46 potrai utilizzare la chat che trovi presente sul loro sito o nella app.

Se hai un’urgenza, puoi utilizzare il numero verde 800.005.005 (lunedì al sabato dalle 9 alle 20, chiuso domenica e festivi). Dall’estero usa il +39 02 30458205.

Come bloccare la carta Mooney

Per bloccare la carta chiama il numero verde 800.005.005 (dall’estero +39 02 30458205).

Concludendo

Questa carta ha delle funzionalità simili a Tinaba, ma offre dei limiti molto superiori.

Quindi bisogna assolutamente tenere a mente quali saranno le nostre necessità prima di richiedere questa carta, anche se il primo anno di canone è gratuito, quindi possiamo ordinarla, testarla e vedere se fa per noi.

In caso contrario possiamo chiudere il contratto e cercare un’altra soluzione.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Come bloccare la carta Mooney

Per bloccare la carta Mooney o la carta VR46 chiama il numero verde 800.005.005 24 ore su 24. Dall’estero devi chiamare il +39 02 30458205.

Come contattare Mooney

Puoi contattare la società tramite la chat che trovi nella app o nel loro sito oppure usando il numero verde 800.005.005 (estero +39 02 30458205)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *