Guadagnare,  La Pratica Del Guadagnare,  Monetizzare un blog

Come guadagnare con i Bounty di Amazon

Riuscire a guadagnare cifre interessanti con le Affiliazioni Amazon è sempre più difficile, visto che le percentuali di commissioni calano continuamente.

Andando a scavare nell’offerta di Amazon, però, ho scoperto una cosa interessante. Esiste una tipologia di guadagno chiamata “Bounty” che offre delle commissioni molto interessanti (tra i 3 e i 20€).

Riceverai una commissione pubblicitaria fissa per ogni iscrizione ad un servizio Amazon proveniente dal tuo sito web: la commissione che guadagni è detta “bounty”.

Da Amazon.it

Significa semplicemente invitare i nostri lettori/ascoltatori ad iscriversi a servizi quali Amazon Prime, Prime Video eccetera.

Nulla di nuovo

A questo punto voi potrete obiettare dicendo: “Caro Giacomo, i Bounty di Amazon sono presenti da anni, quindi non hai scoperto nulla di nuovo”.

Ed avete perfettamente ragione.

Anche perché gli iscritti ad Amazon Prime in Italia sono circa 2.5 milioni quindi risulta sempre più difficile trovare qualcuno che sia interessato ad iscriversi.

Chi voleva farlo ormai lo ha fatto, i pochi altri che possono essere convinti è improbabile che lo faranno tramite i nostri link e di conseguenza guadagnare da questo risulta molto complicato.

E quindi?

A ben vedere, i servizi che hanno saturato il mercato sono solo Amazon Prime e Prime Video (che in realtà sono lo stesso abbonamento).

Tutti gli altri Bounty proposti da Amazon sono assolutamente validi ed interessanti e possono portarci dei guadagni apprezzabili.

Un utente difatti può effettuare l’iscrizione per il mese gratuito e subito dopo cancellare l’auto-rinnovo. In questo caso si ritrova con il servizio per tutti e 30 i giorni senza spendere nulla e soprattutto contribuisce offrendo il Bounty al creator del quale ha cliccato il link.

Cogliere le occasioni

Tutto sta, come detto svariate volte nel podcast, a cogliere le occasioni che ci capitano davanti.

Nel mio caso mi sto riferendo ad una mail che ho ricevuto da Amazon poco fa e che nei mesi scorsi avrei bollato come pubblicità fastidiosa.

Andandola a leggere meglio, però, ho notato che conteneva qualcosa di molto interessante.

Come guadagnare con i Bounty di Amazon Music
4.5€ per ogni utente che si iscrive al Bounty di Amazon Music

Come possiamo vedere, difatti, a fronte di un’iscrizione tramite i nostri link, un utente riceverà 3 mesi di Amazon Music gratuitamente e noi riceveremo 4.5€ di Bounty.

Le 4 notizie belle

Questa mail contiene al suo interno 4 notizie che devono far piacere a chi fa delle affiliazioni una fonte di guadagno.

1. Si offre al cliente qualcosa di diverso e milgiore

Il fatto che l’abbonamento gratuito duri 3 mesi invece dei canonici 30 giorni è una cosa molto bella da poter comunicare alle persone che possono decidere a questo punto di procedere con la sottoscrizione.

Un periodo di prova di soli 30 giorni difatti vola alla velocità della luce e non viene percepito come vero valore.

2. La promozione ha una durata molto lunga

Questo Bounty scade il 10 gennaio 2022, di conseguenza ha assolutamente senso investire del tempo per creare contenuti che lo facciano conoscere a più persone possibili.

Le promozioni di Satispay, giusto per farvi capire, durano 2 giorni. Ed in questo brevissimo lasso di tempo non ha senso imbastire nulla di particolare.

3. Il servizio non è molto diffuso

Come detto poco sopra, contrariamente ad Amazon Prime e Prime Video, questo servizio di Streaming Musicale è ancora agli albori.

Questo ci sta ad indicare che c’è un bacino di utenza molto ampio pronto ad effettuare questa sottoscrizione sia per provare il servizio, ma anche semplicemente per contribuire con il Bounty a chi lo richiede.

4. Il bounty è allettante

Ultimo ma non in ordine di importanza, il nostro guadagno sarà di 4.5€. Molto alto se paragonato ai 3€ del Bounty di Amazon Prime.

Concludendo

La cosa importante che vorrei emergesse da questo articolo è che iniziare a guadagnare anche piccole somme è davvero semplice se si apre la mente e si iniziano ad osservare con sguardo “affamato” tutte le comunicazioni che ci arrivano.

Io, per dirvela tutta, ho appena iscritto mia moglie al servizio e mi sono garantito un guadagno di 4.5€.

Guadagni Bounty Di Amazon Music

E la cosa mi ha richiesto meno di 5 minuti tra iscrizione e cancellazione dell’abbonamento, di modo da eliminare il rischio di auto-rinnovo.

Se volete iniziare a farvi un po’ di esperienza sul mondo delle affiliazioni, di sicuro questo è un ottimo inizio.

Avrete di sicuro parenti, amici e partner pronti ad inserire le loro credenziali Amazon per farvi questo piacere, e voi comincerete a vedere crescere gli introiti da questa nuova tipologia di lavoro!

Attenzione però… Questa tipologia di guadagno dà dipendenza!!

Se vi è piaciuto

Se l’articolo vi è piaciuto, prima di inviare messaggi alla vostra rubrica spammando questo link, potete farmi il piacere di iscrivervi a vostra volta ad Amazon Music tramite il mio link affiliato!

Se invece volete una guida passo-passo su come iscrivervi e cancellarvi immediatamente, cliccate qui.


Rimani aggiornato!

Nuovi articoli, episodi del podcast e webinar sono sempre in arrivo!


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *