Recensione Switcho – Si risparmia davvero? Proviamoci

In questo periodo di caro bollette, la soluzione per risparmiare potrebbe essere quella di affidarci a Switcho.

Il servizio che promettono è molto interessante, quindi ho deciso di provarlo per vedere come funziona e scrivere una recensione.

Questa piattaforma online rispetterà le promesse e ci farà trovare le migliori offerte?

Scopriamolo assieme!

Cos’è Switcho

Switcho è una start-up italiana che aiuta ad ottimizzare le spese delle bollette andando a comparare i costi di vari fornitori. Inoltre effettua il cambio in autonomia e gratuitamente.

Questa società è stata fondata da Marco Tricarico nel 2019.

Confronta le tue bollette di luce gas ed internet e ti dice (quando possibile) che operatore attivare per iniziare a risparmiare.

Questa è una cosa facile da fare, se sai farlo!

Io non ho alcuna capacità di leggere una bolletta e di fare dei paragoni con altre offerte.

Il rischio è quello di non tenere in considerazione alcuni costi, in particolare relativi a quelli nascosti che una persona esperta riesce subito a trovare, mentre io mi farei sfuggire.

Arriverei quindi alle conclusioni errate.

Switcho invece permette di risparmiare suggerendoti un’alternativa al tuo fornitore attuale, dopo aver analizzato attentamente tutte le variabili presenti.

Poi chiaramente, se il prezzo di luce e gas continua a salire, quello è un problema fuori dal controllo di qualsiasi persona.

Come funziona Switcho

Dopo aver effettuato la registrazione (nome cognome ed email), ci troveremo di fronte alla schermata qui sotto.

Con switcho puoi valutare le bollette di luce gas internet in pochi click
L’interfaccia di Switcho

Sarò onesto, il funzionamento di Switcho è davvero semplice. Non ti fa perdere tempo ad inserire tanti dati, come nel caso dei comparatori di assicurazioni.

Selezioniamo su cosa vogliamo risparmiare, facciamo l’upload di una bolletta (o la inviamo via mail) e il gioco è fatto.

Switcho confronta tutte le nuove offerte presenti per il periodo di riferimento
Possiamo inviare la bolletta via mail o caricarla

Ora dovremo solo attendere che vengano fatte le analisi e che ci venga inviato il responso.

A questo punto potremo scegliere di cambiare fornitore e, cosa bellissima, switcho si occuperà di tutto.

Non dovremo quindi dare disdette, inviare raccomandate o altre cose scomode. Avverrà tutto in maniera trasparente ai nostri occhi.

Dopo qualche settimana riceveremo il nuovo contratto e sapremo di aver cambiato correttamente fornitore.

In questo modo possiamo provare a limitare i costi elevati dovuti al caro bollette di questi mesi.

Come guadagna Switcho

Non ci sono costi associati a questa piattaforma. Riceveremo un’analisi personalizzata della nostra situazione in pochi minuti e verremo sempre aggiornati con nuove offerte in maniera gratuita.

Il guadagno di Switcho avviene tramite le commissioni che percepisce dai vari fornitori.

Difatti quando si presenta una nuova persona, si riceve una “ricompensa”. Esattamente come succede per le affiliazioni.

Switcho semplicemente presenta un sacco di persone ed evidentemente guadagna a sufficienza per poter stare in piedi.

Chiaramente le analisi devono essere fatte in maniera corretta e non possono basarsi solo su quanto paga la piattaforma.

Altrimenti, va da se, sarebbe già fallito.

E’ possibile risparmiare sulle bollette?

Sembra assurdo… ma è così.

E’ come se avessimo un consulente che confronta per noi tutte le offerte presenti e ci porta ad un risparmio anche cospicuo. Studia i dati presenti sulle bollette e ci dice se possiamo risparmiare.

Il tutto gratuitamente, come abbiamo già visto.

Il problema è che per pigrizia o paura raramente si prende la situazione in mano e si va ad agire. Anche perché non si sa di chi fidarsi.

In queso caso ci troviamo di fronte ad una soluzione semplice, chiara e trasparente.

La mia esperienza (luce e gas)

Mi sono affacciato a questa piattaforma (qui il sito) a seguito di una discussione in famiglia.

Difatti mi sono reso conto di quanto stessi spendendo in più rispetto agli altri familiari semplicemente perché ero troppo pigro per farmi una domanda in più.

Dopo una breve ricerca in Internet mi sono deciso a provarla, ed ecco quello che è successo.

Un giorno dopo aver inviato copia delle bollette di luce e gas, ho ricevuto una mail che mi comunicava il risultato finale.

Il testo della mail ricevuta da switcho, col dettaglio dei consumi e delle date del periodo di riferimento
Il testo della mail

Come possiamo leggere, in quelle poche righe sono contenute tutte le informazioni che vogliamo sapere, ovvero:

  1. Quanto risparmio (nel mio caso 85€ all’anno)
  2. Se ci sono penali a cambiare fornitore (non ce ne sono)

Ora non ci resta che cliccare sul pulsante e visualizzare tutte le proposte disponibili.

In alto è sempre presente quanto spendiamo attualmente, e sotto troviamo le 5 migliori offerte (che scadono in 5 giorni).

Ognuna ha le sue caratteristiche, e possiamo fare la nostra scelta in maniera consapevole.

Andando nel dettaglio di una proposta, capiremo tutto meglio e potremo toglierci qualsiasi dubbio.

Nel mio caso vedo che l’energia proviene da fonti rinnovabili, è monoraria, viene addebitata direttamente su c/c e molto altro.

Quando sono pronto a procedere, dovrò inserire i dati mancanti (come l’IBAN) oppure la mail.

Quest’ultima potrà essere diversa rispetto a quella che ho utilizzato per registrarmi a Switcho.

Una volta portato a termine il cambio riceverò una mail di conferma da parte della piattaforma che mi dirà di attendere comunicazione da parte del nuovo fornitore.

Inizia il risparmio nel periodo di riferimento. Posso anche controllare l'avanzamento in Switcho l'app
Cambio fornitore portato a termine correttamente

Nel mio caso dovrò andare a creare un nuovo account su Pulsee dal quale potrò gestire il mio nuovo contratto.

In pochi click avrò cambiato fornitore,
senza dubbi o problemi

Nel video qui sotto faccio vedere esattamente come funziona la procedura passo passo.

Attenzione

E’ giusto specificare che le bollette non saranno necessariamente più basse rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Esse variano in base ai consumi e alla date del periodo, che potrebbe ricadere in un momento particolare dove la materia prima costava molto

Se vuoi approfondire questi concetti, ne ho parlato nel video YouTube dove ho fatto il cambio di operatore in diretta, che ti ho linkato poco sopra.

Il bonus di 10€

Switcho ci offre anche un bonus abbastanza semplice da ottenere.

Per ogni utente che portiamo dentro la piattaforma e successivamente effettua un cambio di fornitore, guadagniamo un buono Amazon da 10€ (sia noi che lui).

Come funziona switcho e la sua affiliazione è semplice.
10€ ad ognuno

In sostanza, se un tuo amico si trova bene e vede che può risparmiare, prendete entrambi un buono da 10€.

Se non è una situazione ideale questa, non saprei quale possa essere.

Ricordati di far aprire il profilo al tuo amico utilizzando il link affiliato che trovi nell’area riservata.

Scade il 31 dicembre 2022 e vale solo per i mercati di energia ed internet casa.

L’app di Switcho

Se credevi che fosse finita qui, ti sbagli.

Switcho ha deciso di rilanciare ulteriormente il suo servizio all’interno della app.

Collegando tutte le tue banche, analizzerà le varie transazioni fornendoti consigli e suggerimenti per risparmiare sulle utenze attive al momento.

Sempre senza costi e all’interno della app.

E questa implementazione attiva mi piace un sacco perché da un valore davvero grande agli utenti finali.

Non devono più nemmeno porsi il dubbio di poter risparmiare.

La app glielo comunicherà in autonomia.

A onor del vero, non credo che userò questa funzionalità.

Però è davvero interessante e può tornare molto utile a chi non ha idea di come muoversi ma sente di non avere il controllo sulle proprie utente e bollette e vuole essere informato sulle migliori offerte.

Switcho è affidabile?

Switcho è una start up italiana presente sul mercato da diversi anni.

Le sue votazioni sono davvero numerose e le recensioni su Switcho sono ottime. Quindi è altamente improbabile che sia una truffa o qualcosa di illecito.

La sua attività è quella di fare da intermediatore tra due entità (noi e le compagnie) senza trattenere alcun tipo di compenso direttamente. Quindi anche se dovesse fallire, la nostra fornitura rimarrebbe comunque inalterata e noi non avremmo perso nulla.

Contatti

Switcho non ha un call center, ma si può contattare tramite la chat presente su loro sito.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Cos’è Switcho

Switcho è una piattaforma che permette di risparmiare tempo e denaro gratuitamente sulle utenze studiando i dati presenti sulle bollette.

Come funziona Switcho

Dopo aver caricato la nostra bolletta, i dati sono confrontati tra tutti i fornitori presenti sul mercato. Se possiamo risparmiare, ci viene comunicato.

Quanto costa switcho

Switcho è totalmente gratuito e provvede anche a modificare il fornitore in autonomia.

Come guadagna Switcho

Switcho guadagna tramite le commissioni che le varie piattaforme (luce, gas ed internet) pagano quando si presentano nuovi utenti.

Ti è stato utile questo articolo?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *