ETF e fiscalità

ETF Dividendi e fiscalità

Certo, ora avete un portafoglio con sempre più azioni e ETF. Avete un piano ETF replay attivo (se non sapete come attivarlo cliccate qui) e pian piano qualche piccolo dividendo inizia ad arrivare.

Tutto sembrava bello, facile e senza preoccupazioni, ma già ai primi dividendi ricevuti, per quanto bassi possano essere, un dubbio si fa strada.

Fiscalmente come mi devo comportare?

Devo denunciare questi incassi? Posso farne a meno? Devo farlo quando iniziano ad essere di una certa entità?

La risposta del commercialista

La ritenuta del 26% è a titolo di imposta e di conseguenza non va dichiarata nella dichiarazione dei redditi.

Essendo la ritenuta a titolo di imposta e non a titolo di acconto, esaurisce già le obbligazioni tributarie che abbiamo.

I dividendi che ci arrivano, quindi, sono già un netto che non dobbiamo dichiarare nella dichiarazione dei redditi.

Il podcast

Vi ricordo che potete (dovete!) seguirmi anche sul mio podcast quotidiano “Diventerò milionario – on the road”!

Rimani aggiornato e ricevi il mio ebook sui finanziamenti auto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *