Carte di credito gratuite senza conto (migliori del 2024)

Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Andiamo a vedere quali sono le migliori carte di credito senza conto corrente che possono essere richieste in Italia nel 2024 e approfondiremo in particolare quelle gratuite.

Prima è necessario fare una premessa, in quanto è obbligatorio associare una carta ad un conto per poter pagare il saldo a fine mese.

Attenzione che qui non parleremo di carte ricaricabili, come Hype o Revolut. Per quelle ci sarà un articolo apposito dove le tratterò.

Le migliori carte di credito senza conto corrente gratuite

Migliore in assoluto

La carta You è la migliore scelta tra le carte di credito senza conto

Carta You

Carta You è la soluzione migliore se cerchiamo costi ridotti, velocità di emissione e un plafond che varia in base al nostro reddito.

Leggi la recensione

Flessibile

La carta di credito Nova Findomestic  è una buona opzione

Carta Findomestic

La carta di credito Findomestic Nova è gratuita e ci permette di prelevare gratuitamente da tutti gli ATM e offre un plafond fino a 3.000€.

Leggi la recensione

Con raccolta punti

La carta Payback si affida al circuito American Express e offre una raccolta punti

Carta Payback

Fa parte del circuito American Express, gratuita e offre un plafond fino a 10.000€ oltre a una raccolta punti Payback per ricevere molti premi.

Leggi la recensione

Le migliori carte di credito gratuite senza conto corrente sono:

  • Carta You di Advanzia Bank
  • Carta Nova di Findomestic
  • Carta Payback di American Express

Questo significa che non dovremo pagare alcun canone mensile per poterle avere ed utilizzare.

Dovremo pagare il saldo a scadenza e potremo decidere se farlo in due modi:

  • Pagando l’intero importo
  • Rateizzando

Se paghiamo tutto subito, non dovremo sostenere alcun interesse sul capitale, mentre se rateizziamo dovremo pagare degli interessi che tendono ad essere molto alti (a breve vedremo a quanto ammontano).

Di conseguenza, se vogliamo davvero averle a costo zero, dobbiamo pagare tutto il debito subito.

Questo può avvenire in diversi modi in base alla carta che sceglieremo, ma principalmente sono due:

  • Addebito SEPA in conto
  • Effettuare un bonifico

Se la banca ci addebita il saldo, il pagamento avverrà in autonomia e dovremo già dichiarare in anticipo a quale IBAN di conto corrente associare la carta.

Se, come la Payback, abbiamo la possibilità di fare un bonifico per pagare, potremo usare qualsiasi conto desideriamo.

Costi e caratteristiche delle 3 carte

Carta YouCarta FindomesticCarta Payback
Canone annuo0€0€0€
Commissioni di prelievo0€0€3.9%
PlafondDeciso dalla bancaFino a 3.000€Fino a 10.000€
Circuito di pagamentoMastercardMastercardAmerican Express
InteressiTaeg 24.5%Tan 15,36% – Taeg 16,49 % Tan 12% – Taeg 14,31%
Raccolta puntiNoNoSi, 1 ogni 2€
Assicurazione ViaggioNoNo
Possibilità di rateizzare
Costi delle carte senza conto gratuite

Carta You di Advanzia

La carta You di Advanzia il modo migliore per ottenere una carta di credito senza conto corrente gratuita.

Potrai effettuare la richiesta in pochi minuti e non richiederà l’inserimento di dati particolarmente complessi o il caricamento di documenti.

Dopodiché verrà fatta la verifica della nostra situazione e ci verrà comunicato a quanto ammonterà il plafond che ci viene concesso.

A questo punto, non appena riceveremo la carta Mastercard a casa, potremo iniziare ad usarla senza problemi e senza costi per fare compere online e nei negozi o per prelevare denaro in tutti gli ATM del mondo, senza commissioni.

Il tasso di interesse applicato in caso di anticipo di contanti o di rateizzazione del saldo (anche usando la funzione revolving di Carta You) porterà al pagamento di un tasso di interesse del 24.5% annuo

Carta Nova di Findomestic

Questo prodotto, sconosciuto ai più, offre un canone gratuito su una carta del circuito Mastercard emessa da una banca italiana molto affidabile.

Difatti la carta di credito Findomestic Nova senza conto ha canone 0 e permette di prelevare e fare spese o incassare assegni senza commissioni.

Il plafond massimo che può esserci concesso è di 3.000€ e varierà in base alla valutazione che farà la banca.

Per spese o prelievi al di sopra di 100€ possiamo attivare una rateizzazione a 3-6-9-12 mesi.

Se vogliamo, a pagamento, possiamo impostare un’assicurazione sul credito che preverrà di avere problemi di liquidità a noi e alla nostra famiglia, in caso di imprevisti che rovinano la nostra situazione finanziaria.

Carta Payback di American Express

La carta Payback ci permette di avere un metodo di pagamento gratuito che utilizza il circuito American Express.

Questo in realtà è uno svantaggio, soprattutto in Italia. Difatti l’accettazione è limitata e spesso non potremo pagare usandolo. Andando all’estero le cose cambiano e vedremo che potremo usarlo senza alcun problema.

Rimanendo in territorio nostrano, non consiglio di scegliere questa opzione per le problematiche già evidenziate

Di positivo c’è la possibilità di accumulare punti Payback (1 ogni 2€ spesi) che ci garantiscono la possibilità di richiedere premi e buoni per pagare diversi servizi.

Il plafond è di 10.000€ massimo, che verrà definito dalla banca esaminando il nostro stato finanziario.

Come avere una carta di credito senza conto corrente?

Ci sono molte tipologie di carta che si possono richiedere velocemente, gratuitamente e senza avere un conto corrente. La migliore attualmente sul mercato è Carta You di Advanzia Bank che offre prelievi gratuiti in tutto il mondo e canone 0 per sempre.

Anche NEXI offre le carte di credito Classic e Prestige senza la necessità di aprire un conto ma usandone uno già in proprio possesso.

Qual è la carta di credito più facile da ottenere?

La carta di credito Carta You si può richiedere in pochi minuti compilando un form online senza caricare alcun documento.

La banca provvederà a valutare la nostra situazione finanziaria e ci dirà a quanto ammonta il plafond che ci concede.

Dopo circa 7 giorni riceveremo a casa la carta e potremo iniziare subito ad usarla.

Cosa sono le carte indipendenti? 

Le carte indipendenti sono le carte di credito svincolate dalle banche, ovvero che non necessitano di un conto corrente in quella banca per poterla richiedere.

In questo modo possiamo cambiare banca a nostro piacimento senza dover rifare da zero la carta e ricevendo delle condizioni più vantaggiose.

Io ho una Nexi associata al conto BPV che voglio chiudere perché ha delle commissioni altissime, ma sto tergiversando perchè dovrei cancellare anche quella e dovrei reinserirla in tutti i siti dove la ho usata.

Mentre adesso stanno nascendo sempre più soluzioni che agiscono in questo modo e che si vanno ad affiancare a quelle dell’American Express che finora erano tra le poche a farlo.

Metodologia

Per effettuare questa comparazione sono state paragonate tutte le carte senza conto emesse dalle maggiori banche ed appartenenti ai tre maggiori circuiti di pagamento (Visa, Mastercard e American Express).

Sono stati presi in considerazione i costi, la facilità con la quale si può richiedere ed il plafond massimo disponibile.

Concludendo sulle carte di credito senza conto corrente

L’offerta di carte di credito senza conto è in aumento ed il bello è che molte sono gratuite. Quindi puoi approfittare della flessibilità di questa soluzione, che ti permette di aprire e chiudere conti correnti senza dover cambiare ogni volta la carta.

Vedrai anche che questi strumenti ti offrono dei benefit interessanti, come assicurazioni viaggio o raccolta punti per ogni euro speso.

Chiaramente hanno anche dei costi. Sebbene tu non debba pagarli mensilmente, in quanto il canone è gratuito, se prelevi soldi o se rateizzi il saldo dovrai pagare degli interessi sul capitale.

Questi sono spesso elevati e possono superare anche il 24%, rendendo queste carte di credito economiche solo sulla carta, dato che ti dissangueranno con gli interessi.

Dopo aver letto questo articolo, quale pensi che aprirai? Oppure cambi direzione e vai verso le carte di credito prepagate?

Fammelo sapere nei commenti o via mail a info@diventeromilionario.it.

100€ di Buoni Amazon per te (scade fra poco!)

Inserisci la tua mail qui sotto e riceverai il mio ebook che ti spiegherà come guadagnare gratis 250€ di buoni Amazon online (aggiornato a novembre 2023)!

Cosa aspetti? E’ un peccato lasciare sul piatto tutti quei soldi!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

L’autore e il sito web declinano ogni responsabilità per qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa sulla base del contenuto di questo articolo.

Inoltre in questo articolo sono presenti delle generalizzazioni per rendere la lettura più facile, in caso di necessità precise è fondamentale contattare degli esperti del settore per ricevere una consulenza personalizzata.

Non potendo sapere la situazione di ognuno, i consigli e le riflessioni qui presenti devono essere trattate come generali e non intere come suggerimenti da utilizzare senza riflettere.

Sezione FAQ

Quali sono le carte di credito gratis?

Le carte di credito gratis senza conto corrente sono Carta You di Advanzia, Carta Nova di Findomestic e Carta Payback di Amex

Come avere una carta di credito senza conto corrente?

Per avere una carta senza conto sarà necessario fare richiesta ed attendere la valutazione sulla nostra situazione finanziaria. Difatti non richiedendola presso una banca dove abbiamo il conto, l’ente emittente non avrà un’idea chiara delle nostre finanze

Come avere la carta di credito senza busta paga?

Per avere una carta di credito senza busta paga puoi fare richiesta per una delle carte senza conto viste nell’articolo (carta You, carta Nova o Payback) scegliendo quella più adatta a te


Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Lascia un commento