Recensione OKX – Un buon exchange crypto?

In questo articolo andremo ad approfondire le varie funzionalità di OKX e soprattutto come fare per ottenere il bonus all’iscrizione (se vuoi andare direttamente a quella sezione premi qui)

Questo exchange di criptovalute, fino a qualche tempo fa, era chiamato OKEX. Quindi non confonderti se ne senti parlare con dei nomi differenti, sono la stessa cosa.

Cos’è OKX

OKX è un exchange di Criptovalute famoso a livello mondiale (trovi il sito qui) che offre la possibilità di fare trading di criptovalute in maniera molto semplice.

La home page di OKX è molto crypto cypher punk
Grafica cypher punk

Offre un sacco di funzionalità, tra cui le classiche, spot, futures, opzioni, margine, swap e le più ricercate DeFi, prestiti e servizi di mining.

E’ stato fondato nel 2017 con il nome di OKEX ed ha diverse sedi, tra cui Hong Kong e le Seychelles.

Il sito è diviso in due macro aree principali, che possono essere intercambiate cliccano il link in alto a sinistra.

Sto parlando delle funzionalità exchange e portafoglio.

Partiamo con la prima, che è molto più corposa e offre un sacco di funzionalità interessanti tra cui poter vedere i portafogli dei trader professionisti che operano sulla piattaforma.

OKX Exchange di criptovalute

In questa sezione, come siamo soliti trovare, abbiamo le funzionalità principali che un classico exchange offre.

La conversione spot delle criptovalute è molto interessante e ben fatta su OKX
Possiamo convertire criptovalute in un click

La spot è la più utilizzata dai principianti e permette di scambiare asset digitali tra loro (btc eth, ecc.).

Ne troviamo molte altre, delle quali capiremo l’importanza man mano che ne parlerò in questo articolo.

Acquistare criptovalute

Non tutti gli exchange permettono di comprare direttamente critpovalute al loro interno, ma con OKX sei al sicuro in quanto puoi farlo tranquillamente pagando con carta, con servizi di terze parti (Banxa, Simplex ecc.) o con scambi p2p.

Che significa comprare o vendere criptovalute con altri utenti a prezzi decisi da noi. Possiamo anche andare fuori mercato, se troviamo qualcuno che ce lo compra.

Il rischio di perdere l’importo versato è nullo, in quanto OKX si pone come intermediario della transazione per garantire i conti degli investitori e i loro capitali.

Come ho già trattato in questo articolo, se vogliamo agire nel totale anonimato dobbiamo acquistare le nostre criptovalute in maniera esterna al sistema.

Ed utilizzare questo sistema potrebbe essere un buon inizio per tutelare sempre un pochino di più la nostra identità e il valore totale dei nostri asset digitali.

Scopri

La sezione scopri ci permette di essere aggiornati sui prezzi delle criptovalute (con un’interfaccia come quella di coinmarketcap).

Inoltre possiamo andare a vedere la lista delle più tradate sulla piattaforma, delle nuove uscite e tutte quelle che per un motivo o per l’altro possono meritare la nostra attenzione.

Ultima cosa, interessante ma molto pericolosa, è la possibilità di vedere i portafogli dei trader più esperti.

Possiamo copiare le strategie di trading da trader esperti. Ma dobbiamo fare attenzione a capire quello che stiamo facendo
Abbiamo l’imbarazzo della scelta

E’ interessante perché ci fa capire come ragionano, come guadagnano e da che parte sta andando il mercato, ma rischiamo anche di farci molto male se li copiamo senza capire cosa stiamo facendo.

Fare trading di criptovalute

Qua chiaramente si apre un mondo. OKX ha un’offerta a riguardo davvero ampia e troveremo qualsiasi cosa ci possa interessare.

Possiamo fare delle conversioni rapide senza commissioni o spread o iniziare con qualche operazione di trading di base, ad esempio spot.

Interfaccia di trading spot s OKX (ex OKEX). Possiamo acquistare, scegliere le coppie di criptovalute e vedere l'andamento nel grafico
L’interfaccia può sembrare complessa ma non lo è

Questa funzionalità inizia a risultare già avanzata per gli investitori al dettaglio. Difatti servono competenze di trading per leggere i grafici ma anche banalmente per potersi districare nell’interfaccia.

Sempre in questa sezione, ma sempre in riferimento ad un uso avanzato, abbiamo swap perpetui, futures, opzioni, derivati e margini.

Cosa che invece può essere alla portata di più persone è la possibilità di creare dei bot per fare trading automatico (in questo articolo spiego cosa sono).

Troverai i classici bot a griglia e DCA, molto semplici e ottimi per chi è alle prime armi.

Strategie di trading

Abbiamo visto che possiamo contare su moltissimi ausili per iniziare a fare trading in autonomia. C’è il copy trading, che possiamo fare prendendo spunto dai più esperti, ma anche quello tramite i bot o in maniera manuale.

OKX Earn

Lo slogan di OKX per questa sezione è “non HODLare, guadagna”. Ovvero non tenere ferme le tue criptovalute nel portafoglio ma mettile a rendita.

OKX, exchange di Hong Kong, ci spingere a mettere a rendita le nostre criptovalute in questa sezione
Slogan che spinge a mettere a rendita i nostri asset

Per permetterti di fare queste operazioni, la piattaforma offre molte sottosezioni tra cui le classiche DeFi e staking, ma anche qualcosa di innovativo come le Entrate Fisse.

Possiamo vincolare nell’exchange OKX alcune criptovalute, quali Tether – USDT, Bitcoin – BTC, Ether – ETH e il token OKB (OKB è quello proprietario della piattaforma).

Tutto questo per avere una rendita fissa garantita.

Vincolando Tether per 180 giorni, ad esempio, avremo una rendita stimata del 3% APY (cosa significa APY).

A riguardo delle varie domande che possono sorgere su questa funzionalità, OKX ha una sezione dove risponde alle più frequenti.

Possiamo vederle qui sotto.

Domande frequenti fatte all'exchange OKX sugli investimenti in criptovalute.
Risposte vaghe

Dopo averle lette, e non averle capite appieno, l’unica cosa che posso fare è ricordarti di investire solo quello che sei disposto a perdere, dato che gli asset nel mondo crypto sono imprevedibili e potrebbero portare ad una perdita totale dei tuoi token.

L’altra funzionalità che mi è piaciuta molto sono gli affari flash. Periodicamente e senza nessun avviso appaiono su OKX degli affari con delle rendite da capogiro (500% APY) e della durata di pochi giorni.

Ovviamente quelli che richiedono le criptovalute più utilizzate e conosciute vengono terminati in pochissimo tempo.

Su OKX le criptovalute Bitcoin ed Ethereum sono molto utilizzate per gli affari flash
Bitcoin ed Ether attraggono sempre investimenti

Per questo motivo, se siamo interessati, dobbiamo essere sempre sul pezzo e guardare questa sezione una/due volte al giorno.

Proprio come Binance (e molti altri) anceh OKX permette investire in ETH 2.0, ovvero nella versione Proof Of Stake.

Ora che la migrazione è stata iniziata con grande successo (mancano ancora dei passaggi), bloccare il proprio capitale su questo token potrebbe essere un’ottima strategia. Offre delle rendite interessanti e possiamo svincolare il capitale in qualsiasi momento.

Academy

Tralasciando altre sezioni quali quelle per creare le nostre d App personali, l’ultima che merita interesse è quella dell’Academy.

La academy di okx ci permette di imparare di più sul trading e sulle criptovalute
Ci sono molte risorse all’interno dell’academy

Tutti gli utenti registrati possono accedervi e possono formarsi in maniera semplice presso uno degli exchange e dei broker di crypto più famosi al mondo.

Sia sul funzionamento della piattaforma di OKX, sia su tutto il mondo delle criptovalute e altri asset. Un ottima cosa da avere e che non tutti offrono.

OKX portafoglio

Ora dobbiamo parlare della seconda macro area di OKX (ex OKEX). Sto parlando della sezione portafoglio.

Su okx possiamo collegare il nostro wallet per iniziare ad usare le d app ed entrare nel mondo degli nft
Qui possiamo collegare i nostri wallet

Qui possiamo collegare il nostro wallet, scegliendo tra OKX wallet, Metamask, Phantom e WalletConnect ed iniziare ad usare anche questa parte.

Potremo anche visualizzare, in alto a destra, il costo delle gas fee di Ethereum in tempo reale. Fa sempre comodo avere un punto di riferimento dove sappiamo che possiamo sempre trovarle.

L’utilità di questa sezione, per dirla in parole semplici, è quella di poter depositare i nostri asset digitali e di poter passare da una blockchain all’altra senza troppa fatica.

Se vogliamo possiamo anche mettere in vendita i nostri NFT all’interno del marketplace di OKX, come ad esempio i Bored Apes.

Chiaramente non c’è paragone rispetto al numero di transazioni che si trovano in marketplace molto più famosi ed utilizzati come OpenSea, ma sappiamo di avere questa alternativa.

Giusto per darti un’idea, il volume dei Bored Apes transato su Opensea è di 667.9K ETH, mentre su OKX è “solo” di 3.73K ETH.

Spero che questo ti faccia capire la distanza che esiste ancora tra tutti i vari exchange che iniziano a creare il loro spazio per vendere NFT e il punto di riferimento al momento in circolazione.

Le commissioni

Uno dei punti più interessanti, quando si va a parlare di broker ed exchange che operano nel mercato crypto, è di certo quello delle commissioni.

Su OKX sono molto basse e possono calare ancora in base al tipo di utente che rappresentiamo.

Questo è definito dal numero di token OKB che possediamo all’interno della piattaforma.

Tutto ciò ci porta, per quanto riguarda le commissioni su operazioni spot, ad avere la seguente tabella di riferimento presa dal sito ufficiale.

Tabella di commissioni per acquistare spot criptovalute
Le commissioni applicate da OKX ad operazioni spot

Se ci spostiamo nella sezione Futures e swap perpetui, allora le commissioni cambiano e diventano le seguenti.

Lista delle commissioni applicata dal broker OKEX agli utenti futures e swap
Le commissioni per futures e swap perpetui

Infine, per le opzioni, abbiamo la tabella di riferimento che puoi trovare qui sotto.

OKEX applica agli utenti queste commissioni per operare con le opzioni
Le commissioni per opzioni

Market maker e market taker

Bisogna parlare di queste due definizioni, per poter capire a fondo le tabelle precedenti.

I market maker sono coloro che fanno il mercato, quindi sono quelli che piazzano un ordine con un prezzo superiore dell’ordine di acquisto più alto, o un prezzo minore dell’ordine di vendita più basso.

Un market taker, invece, è chi cerca l’esecuzione immediata “rubando” capitale al mercato. Ad esempio è colui che crea un ordine a mercato.

Per aiutare la creazione del mercato e della domanda e dell’offerta, solitamente i maker hanno delle tariffe lievemente più basse dei taker.

Il conto demo

Contrariamente ad altre piattaforme, OKX non permette di avere un conto demo per poter effettuare i primi passi nel mercato dei token e delle crypto (btc eth ecc.)

Come ottenere il bonus

Si possono ottenere due bonus da questa piattaforma, entrambi in maniera davvero semplice.

Per il primo dobbiamo solamente andare nella pagina di registrazione del loro sito, inserire mail e password e creare un account. Non serviranno selfie o foto dei documenti.

A questo dovrai scaricare la app, fare il login con le credenziali appena scelte e avrai ottenuto la prima mistery box!

OKX ci da la possibilità di vincere fino a 10.000$ in criptovalute, tra cui il token okb, bitcoin, ether e molti altri token

Se vuoi anche la seconda, devi effettuare una ricarica di almeno 55€. Per farla dovrai anche effettuare il kyc, quindi inviare foto dei tuoi documenti ed un selfie.

Considerato che ti offre una possibilità aggiuntiva di vincere 10.000$, mi sembra un’azione da tenere in considerazione!

Come hai visto, in ogni caso, ottenere entrambi i bonus è davvero semplice. Se guadagnare in questo modo ti piace, leggi il capitolo qui sotto perché ti piacerà un sacco!

Rimani aggiornato su tutti i bonus!

Se vuoi essere sempre aggiornato sui bonus delle principali piattaforme ed avere una guida passo passo su come fare per ottenerli, clicca qui.

Concludendo

Per un pubblico un po’ più inesperto, il mio consiglio è quello di optare per un exchange molto più amichevole e di facile utilizzo come Bitpanda, recensito qui.

Se invece vuoi avere disponibili funzionalità avanzate come i bot per fare trading, la possibilità di acquistare nel loro marketplace NFT.

Difatti OKX ci garantisce affidabilità e un sacco di potenzialità, che se sfruttate correttamente ci possono dare dei risultati e dei guadagni molto interessanti nel lungo periodo. Clicca qui per effettuare la registrazione.

Ovviamente rimano sempre ottimo per quanto riguarda il bonus. Potrai difatti avere due possibilità di guadagnare fino a 10.000$ in criptovalute con poche e semplici operazioni che abbiamo visto in precedenza.

Prima di concludere, ci tengo a ricordarti una cosa assolutamente fondamentale che non devi mai dimenticarti quando si parla di criptovalute e asset digitali.

Not your keys
Not your money

Ovvero se non detieni le chiavi private del tuo wallet (come accade in tutti gli exchange), i soldi non sono realmente in tuo possesso.

Difatti tenere fondi sull’exchange può rivelarsi una scelta sbagliata, in quanto potrebbe fallire (vedi Celsius e 3AC) o potrebbe essere hackerato.

L’alternativa è quella di utilizzare Metamask oppure, in caso di Bitcoin, un wallet hardware come il Ledger Nano.

Se ti interessa, ho fatto l’unboxing in un video YouTube che puoi trovare qui.

In ogni caso da qualche parte dobbiamo iniziare, e OKX è un ottimo punto di partenza.

E tu?

Hai già aperto un conto con OKX oppure stavi valutando di farlo? Fammi sapere nei commenti cosa ti frena e che scelta alternativa hai fatto!

Oppure scrivimi una mail a info@diventeromilionario.it.

Voto finale 8/10

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Ti è stato utile questo articolo?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *