Conto Deposito e Conto Corrente Findomestic – La Recensione

Mi sono avvicinato al Conto Corrente Findomestic grazie ad una promozione di fine 2021, dove offrivano un buono Amazon di 150€ a coloro che rispettavano determinati requisiti (ne ho parlato qui).

Avevo già attivo il Conto Deposito, sempre di Findomestic, perché all’epoca offriva dei tassi di interesse superiori alla media.

Ora, chiaramente, stanno calando anch’essi. Ma ti stupirò dicendoti che aprire entrambi può darti molte soddisfazioni, in quanto si integrano alla grande l’uno con l’altro.

Indice

Parliamo di Findomestic

Findomestic Banca è partecipata al 100% da BNP Paribas Personal Finance, al contrario di Fineco (che abbiamo visto essere totalmente indipendente).

In ogni caso essere parte di un gruppo bancario così grande ed importante in tutta Europa ha i suoi vantaggi a livello di stabilità in caso di crisi e di competitività per quanto riguarda i costi di gestione del conto.

Una cosa molto bella che ho scoperto e che frequento di tanto in tanto, è il loro osservatorio. Ma ne parlerò di più nella sezione apposita a fine articolo.

Il Conto Corrente

Questo conto offre, come ormai tutti i concorrenti, sia la versione da computer che quella da app.

Dobbiamo scegliere tra due versioni, che hanno costi e funzionalità diverse.

La prima, quella che ho io e che consiglio, è la Smart, ma è possibile attivare anche il Prime.

Conto Smart o Prime?

La differenza tra i due sta solamente nella gratuità di prelievi da ATM non BNP (su Smart costano 1.5€) e di commissioni dei bollettini postali (su Smart 2€).

Varia, chiaramente, anche il canone. Smart costa 3.9€ al mese, mentre Prime 6.9€.

La cosa interessante, che approfondirò nella sezione costi di gestione, è che possiamo azzerare il canone smart per sempre con un’operazione molto semplice (io stesso faccio così da quasi un anno e non ho mai avuto problemi.

Se hai meno di 30 anni, invece, il conto Smart è assolutamente gratuito fino al superamento di quella soglia di età.

Ora andiamo a vedere come si comporta questo conto nelle due interfacce disponibili, ovvero da computer e da cellulare.

Da Computer

Utilizzo questo conto da quasi un anno per le principali operazioni e… non ho mai usato la versione da computer.

In realtà, purtroppo, non è stata una scelta. Questa cosa ad essere onesti inizia a preoccuparmi.

Difatti attualmente non posso accedere al mio home banking visto che il sistema mi richiede (correttamente) di confermare il login da app.

Il problema è che… non ricevo nessuna notifica sulla app!

Ma approfondirò questo tema nella sezione sicurezza.

Da App

Fortunatamente la app funziona egregiamente e riesco ad effettuare tutte le operazioni che mi servono in maniera semplice ed immediata.

L’interfaccia utente è chiara e tutti i campi sono spaziati in maniera sufficiente.

A ma non piace effettuare bonifici di un certo importo dal cellulare, ma in questo caso, come hai letto in precedenza, sono costretto.

Va da se che avendo associato al conto corrente Findomestic uno dei miei conti deposito, spesso ho la necessità di muovere importanti somme di denaro (centinaia di euro, non chissà che. Ma cifre che da fastidio perdere).

Devo confessare che dopo uno scetticismo iniziale, sto prendendo la mano e mi sento abbastanza tranquillo.

Su altre app invece i campi sono più piccoli e mi costringono a guardarli come se fossi un centenario con le cataratte.

Le operazioni che faccio sono giri conto da e per il conto deposito, bonifici, pagamenti vari e controllo dello stato delle finanze.

Notiamo la presenza di simil-pubblicità (il banner verde che offre un prestito personale), ma fa parte del gioco cercare di attrarre l’utente in qualche “trappola”!

Ricordati che prestito = il male. Se non puoi permetterti qualcosa… non comprarla!

Guadagna, risparmia ed investi e arriverai alla libertà finanziaria molto prima di un’eventuale pensione.

Poi se ti fai prendere la mano e inizi a risparmiare ancora di più, velocizzerai il processo!

Sempre da app possiamo impostare due settaggi davvero interessanti, che tratterò più in basso nell’articolo, che sono la soglia guadagno e il salva resto.

Bancomat

La Carta di Debito Bancomat di Findomestic è una bomba. Quando mi trovo in difficoltà con le altre (ad esempio in qualche casello schizzinoso), so che posso utilizzarla senza paura.

Prima di tutte provo il Bancomat BPV, che penso sia la cosa peggiore mai creata dall’uomo. Difatti il 90% delle volte non funziona. Poi provo Fineco (che invece va il 99% delle volte) e nei casi limite utilizzo Findomestic (in ogni caso ho sempre le spalle coperte dalla mia Carta di Credito Nexi).

Posso ovviamente associarla ad Apple Wallet ed utilizzarla dal cellulare.

Un servizio completo e molto solido, chiaramente gratuito sia in fase di rilascio che di rinnovo.

La riemissione o la sostituzione costano 5€, la spedizione urgente costa 20. La spedizione standard è gratuita.

Carta Di Credito

La carta di credito, in questo caso, non è un prodotto strettamente collegato al conto corrente.

Difatti possiamo richiederla indipendentemente dal fatto di essere clienti Findomestic.

Dovremo semplicemente comunicare un IBAN sul quale effettuare l’addebito delle nostre spese e saremo a posto.

Dal sito, difatti, i requisiti sono: “Essere maggiorenne, avere un reddito dimostrabile ed essere titolari di un conto corrente”.

Una bella notizia poi è il fatto che questa carta sia totalmente gratuita (dettaglio qui, su condizioni economiche).

Costo di gestione della carta di credito, non associata al conto corrente Findomestic
Costo di gestione della carta di credito Findomestic

Dobbiamo pagare degli interessi solamente se decidiamo di rateizzare le spese. E andremo a farci davvero male!

Su 3000€, divisi in 30 mesi, andremo a pagare 3638.83€. Oltre un 20% di interessi totali in meno di 3 anni.

Per questo ti dico: attenzione!! Non farlo. Usala con criterio e salda sempre a fine mese.

I dati qui sopra fanno riferimento alla Carta di Credito Nova, più che sufficiente a sostenere le spese quotidiane.

Se vuoi vedere le differenze con i modelli superiori (Carta Aura e Aura Gold e Carte Partner) puoi andare a questa sezione.

Non avevo ancora approfondito il tema di questa carta (in quanto ne ho una sul conto BPV e uso quella), ma a vedere le condizioni economiche direi che è molto allettante.

Bonifici

La disposizione di bonifici è molto semplice, ma è presente una pecca che è giusto sapere. Non è possibile ricevere o inviare bonifici in valuta diversa dall’euro.

Mi viene da indicare, come principale problema, l’impossibilità di ricaricare qualche exchange estero.

Bonifici immediati

Findomestic permette l’invio e la ricezione di bonifici immediati.

Il costo per tale operazione devo ancora scoprirlo, dato che non riesco a trovarlo da nessuna parte. Non appena ne invio uno aggiornerò questa sezione (in ogni caso non è gratuito).

Bonifici esteri SEPA e non

Tornando alla normale operatività, in area sepa ed extra-sepa (in euro) sono completamente gratuiti.

Assegni

La banca non rilascia carnet di assegni, ma possiamo richiedere l’emissione di un assegno circolare. Questo ci verrà inviato via posta in maniera gratuita.

Prelievo Contanti

Il prelievo da ATM Findomestic è gratuito. Il prelievo da qualsiasi altro ATM in Italia o all’estero ha un costo di 1.5€.

Deposito Contanti

Poter depositare contanti a nostro piacimento è una libertà davvero bella da avere. Ci troviamo, per un motivo o per l’altro, con 100€ in portafoglio e sappiamo che se rimangono là, ben presto spariranno.

Difatti le scuse per spendere, soprattutto quando abbiamo il “portafoglio pesante” non mancano mai.

Così come la poca voglia di andare in filiale (soprattutto con le nuove norme anti covid). Se poi mettiamo in conto la benzina, il parcheggio e il tempo… non lo faremo mai!

Per fortuna anche Findomestic (come Fineco) offre la possibilità di depositare contanti agli sportelli automatici.

Qui puoi cercare se ce n’è uno vicino a te, ma se abiti in zone remote potresti non trovarne alcuno.

Io vivo in una cittadina e ne ho uno comodo lungo la strada di casa, ma è solo quello nell’arco di 50-60km.

Conto Deposito

Questa è la vera bomba dell’articolo, anche se è un prodotto diverso. Difatti questo Conto Deposito (NON vincolato) deve essere attivato in aggiunta al conto corrente, ma ti esorto a farlo!

Averli entrambi ti apre la strada per una gestione economica davvero semplice e spensierata.

Per aprirlo è necessario fare un versamento iniziale di minimo 1.000€ e massimo 3.000€. In caso di versamenti ricorrenti, il minimo è di 50€ e il massimo è 1.500€.

Il Conto Deposito ha un suo IBAN, quindi posso effettuare bonifici per ricaricarlo di qualsiasi importo da qualsiasi conto.

Chiaramente avendo associato i due conti, posso muovere in un istante e senza spese qualsiasi somma, anche 1€.

Di conseguenza posso rimbalzare le cifre che mi servono da una parte all’altra, limitando al massimo la presenza di importi elevati sul conto corrente (l’occasione fa l’uomo ladro).

Io lo gestisco così e mi trovo davvero bene.

E’ integrato alla perfezione nella app, così posso controllare i saldi dei due conti (deposito e corrente) con il movimento di un dito.

Non è presente nessun costo di gestione e non ci sono vincoli. Le somme possono essere prelevate sempre.

L’interesse, infine, è quello che è. Stiamo parlando di 1% lordo (fino a 10.000€, 0.5% lordo sulle somme eccedenti).

Però la sua importante è quella di fungere da “buco nero” per i soldi. In questo caso la mancata spesa è il nostro maggior guadagno!

Cambio Valuta

Non è previsto il servizio di cambio valuta all’interno del conto, ma ovviamente possiamo effettuare pagamenti con la nostra carta anche dove non c’è l’euro.

La Sicurezza Del Conto

Ritengo l’autenticazione a due fattori una cosa fondamentale da avere, per offrire un buon grado di protezione al nostro conto corrente.

Findomestic lo offre, ma come già detto io ne sono rimasto vittima. Difatti attualmente, non so perché, non posso entrare nell’home banking da pc in quanto non ricevo la notifica sulla app.

Di conseguenza devo fare tutto da cellulare, ma fortunatamente non ho esigenze particolari su questo conto (come ad esempio un portafoglio di investimenti).

Credo che eliminando e installando nuovamente la app tutto torni a funzionare, ma è un rischio che al momento non voglio correre.

Già, perché se non potessi più entrare nemmeno da cellulare? Sarebbe davvero un guaio, in quanto i soldi presenti nel conto deposito mi sono fondamentali in questo periodo della mia vita.

Non averci più accesso sarebbe tragico.

Ora che ho scritto queste righe, però, ho deciso che contatterò il servizio clienti per farmi guidare nella soluzione del problema.

Così potrò anche farmi un’idea di come funziona l’assistenza, parte fondamentale di ogni azienda che può dare grandi gioie così come delusioni.

Il consiglio, in ogni caso, rimane sempre quello: non cliccare mai link provenienti da messaggi mail o sul cellulare.

Piuttosto vai direttamente nella app e li troverai tutte le comunicazioni nella sezione messaggi.

L’autenticazione a due fattori non funziona se in maniera incauta sei tu a fornire tutti i dati al malintenzionato.

E fidati che anche nel 2022 queste cose succedono di frequente.

Costi Di Gestione

Come abbiamo già accennato, sono presenti due tipologie di conti correnti. La Smart costa 3.9€ al mese e la Prime 6.9€.

La differenza tra le due è la gratuità di alcune operazioni. Ma in realtà la cosa che può interessarci maggiormente è la possibilità di prelevare su ATM non BNP senza pagare 1.5€ di commissioni.

Il resto sono differenze secondarie.

Di conseguenza in questo articolo prenderò ad esempio il conto Smart (che utilizzo io). Se vuoi aprire un conto Prime, potrebbero esserci delle differenze nelle promozioni applicate.

Fino a 30 anni, come molti altri player del settore, il conto è totalmente gratuito (e lo è anche per i primi 6 mesi dall’apertura).

Come azzerare il canone

Periodicamente (in realtà molto spesso) Findomestic offre una promozione che consiste nell’azzerare il canone semplicemente accreditando stipendio o pensione oppure depositando 500€ al mese (anche in più soluzioni).

Esattamente come dall’immagine qui stotto.

Questa promozione è presente da molto tempo e periodicamente viene riproposta. Il mio consiglio quindi è di attendere che ci sia, prima di aprire il conto.

Per avere il buono Amazon, se ti interessa, basta depositare stipendio o pensione oppure versare 500€ per tre mesi di fila dall’apertura del conto.

Io lo ho provato e lo ho riscosso con successo (leggi qui).

Quindi una procedura davvero semplice per poter avere il canone zero.

Una tra le migliori, anche in rapporto ai servizi che la banca offre.

Costi Fissi

L’unico costo fisso attualmente presente sui conti correnti è l’imposta di bollo. Findomestic la omaggia, quindi non bisogna pagarla.

Servizi gratuiti del conto corrente Findomestic
Servizi gratuiti del conto Findomestic

Prestiti Mutui e Fido

Questa sezione è molto succosa, in quanto Findomestic spinge molto su questi aspetti.

Prestiti

Qui a lato, giusto per darti un’idea, ho messo la lista di tutti i possibili tipi di prestiti richiedibili nella piattaforma.

Si passa dal classico “Ristrutturazione casa” al più raro ma non meno importante “Prestito Adozioni”.

Tutti con la possibilità di modificare la rata tutte le volte che vogliamo (anche ogni mese) e di saltare una rata all’anno.

Chiaramente non vuol dire che ci viene abbonata, semplicemente in quel mese non ci viene sottratta.

Per precisione, si può saltare una rata dopo averne pagate 11 di fila e mai assieme al cambio rata.

Detto questo, tutti i prestiti personali sono a costo zero.

Quindi non andremo incontro a nessuna spesa aggiuntiva, se non agli interessi.

Ribadisco, per essere certo che questo capitolo non risulti un incitamento a fare un prestito, che essere indebitati è una cosa terribile, soprattutto se lo facciamo per oggetti inutili e non fondamentali.

In ogni caso, in questa sezione si può effettuare un test per capire di quale prestito abbiamo bisogno.

Mutui

Non esiste la possibilità di richiedere un mutuo, ma un prestito personale con scopo “acquisto immobile” per un massimo di 60.000€.

Su 10 anni (120 mesi) la rata è di 718.50€, per un totale restituito di 86.220€.

Fido

Non esiste un fido, ma il conto da la possibilità di attivare la linea di credito Pago Sereno.

Con questa potremo di rateizzare le spese in modo semplice e immediato, tutto online.

Selezioniamo le operazioni che vogliamo rateizzare e scegliamo il piano di rimborso più adatto a noi, tra tre o sei mesi.

Così facendo, gli importi che abbiamo deciso di rateizzare ci vengono riaccreditati sul conto e il 5 di ogni mese ci verrà addebitata la rata corrispondente.

Ad esempio: Acquisto un iPhone da 899€, ma mi rendo conto che devo pagare una bolletta del metano di 400€ e non ho abbastanza soldi sul conto.

Attivo Pago Sereno per la transazione dell’iPhone e mi vengono riaccreditati gli 899€. Il 5 del mese successivo iniziano a togliermi la rata corrispondente, per pagare il debito che ora ho verso la banca.

Servizi Interessanti

Come ogni conto, anche questo ha le sue caratteristiche che lo contraddistinguono dagli altri. In questo caso devo dire di essere rimasto piacevolmente stupito dalla loro utilità.

Salva Resto e Soglia Guadagno

Come detto, ho aperto questo conto corrente Findomestic solo per ottenere il buono Amazon da 150€.

Una volta che ho iniziato ad usarlo, però, sono rimasto stupito da queste due funzioni che possono sembrare stupide o ovvie, ma alla lunga aiutano a raggiungere grandi obiettivi.

Salva Resto, come dice il nome, permette di arrotondare tutte le nostre spese all’euro o ai 5€ successivi.

Il conto corrente Findomestic offre la funzione di salva resto
Esempi di arrotondamento con Salva resto

Tutto quello che viene risparmiato viene inviato direttamente al conto deposito.

Soglia Guadagno, invece, ci permette di impostare una cifra che il nostro conto corrente deve avere al massimo ad inizio mese.

Se avrai più soldi, questi saranno trasferiti automaticamente sul conto deposito.

Io tengo 300€, tanto posso spostarli rapidamente dal conto deposito al conto corrente. Ma il semplice fatto di non vederli mi aiuta a non spenderli.

I premi

All’interno della app è presente la sezione “I Tuoi premi”, detta anche Findomestic Club. Ogni tanto fateci un giro perché potete trovare qualche sorpresa interessante.

Io sono entrato per fare questa recensione e ho visto che avevo diritto ad un buono di 30€ di JCoins. L’ho riscattato e aspetto che mi arrivi via mail per utilizzarlo.

Il tutto senza dover fare nulla di particolare. Molto molto apprezzata come cosa.

L’osservatorio

A questo indirizzo possiamo trovare un sito davvero interessante, ovvero l’osservatorio di Findomestic. Qui possiamo trovare, a nostra disposizione e completamente gratis, studi ed indagini sui comportamenti dei consumatori e molto altro.

Un esempio è quello che vediamo qui sotto, dove possiamo trovare l’intenzione di acquisto di un veicolo elettrico degli italiani.

Oltre al conto corrente, findomestic offre anche la funzionalità di osservatorio
Le intenzioni di acquisto di un veicolo elettrico degli italiani

Se sei interessato a vedere come procede la situazione a livello di consumi e di mercato in italia, questa sezione fa di certo per te.

Informazioni semplici, veloci da apprendere e aggiornate ogni mese.

Tiriamo Le Somme

Un conto che pò sembrare anonimo e come tanti, ma che nasconde in se un mucchio di funzionalità interessanti.

Fortunatamente ho approfittato della promozione, così ho aperto il conto e ho iniziato ad apprezzarlo!

Pro

La cosa che mi ha davvero colpito in maniera positiva (non so se si è capito!) è l’integrazione con il Conto Deposito.

La possibilità di spostare cifre in un attimo, unita al salva resto e soglia guadagno mi hanno svoltato la gestione delle finanze!

Inoltre il canone è azzerabile davvero facilmente e spesso e volentieri sono presenti delle promozioni per avere un buono Amazon da 150€ (buttalo via!). Attualmente è attiva (vai alla home page).

Contro

In un mondo che si sta evolvendo velocemente, pesa molto l’assenza del cambia valuta e della possibilità di effettuare o ricevere bonifici non in euro.

Inoltre bisogna stare attenti ad aprirlo quando sono presenti delle promozioni. Nel malaugurato caso che ciò non avvenisse, perderemmo alcune funzionalità davvero interessanti (azzerare il canone in maniera semplice e il buono Amazon da 150€).

Voto finale 8.5/10

Parole Conclusive

Non pensare, agisci! Questo conto corrente deve far parte della tua quotidianità. Poi puoi usarlo come secondario o terziario, ma ben presto scavalcherà le gerarchie e ti troverai sempre più spesso ad utilizzare il bancomat di Findomestic e a manovrare nella app e nell’home banking.

E sarà giusto così, perché se qualcosa è fatto bene e ha un costo accessibile, deve essere considerato come merita.

In caso di rapporti con l’estero, però, ti fermo subito (anche se hai intenzione di lavorare con le cripto).

Vai su qualche soluzione più avanzata e togliti il pensiero.

Anche se credo che per 9 famiglie su 10 questo problema non si ponga. E in ogni caso… le spese di chiusura conto sono gratuite!

Vuoi altre informazioni?

Ho cercato di essere più esaustivo possibile, però qualche cosa di tuo interesse può essermi sfuggita. Se così fosse non esitare a scriverlo nei commenti o a contattarmi via mail a info@diventeromilionario.it.

Contatti

Se devi contattare Findomestic, puoi telefonare al 803 888 da rete fissa e 055 2666111 da cellulare.

Bloccare una carta rubata o smarrita

Se ti hanno rubato o hai smarrito la carta di credito e la devi bloccare chiama il 800 254 762 dall’Italia e +39 055 32 32 242 dall’estero (attivi tutto il giorno tutti i giorni).

ImportanteEntro 48 ore sporgi sporgere denuncia alle autorità competenti indicando l’ultima spesa effettuata con la carta e il numero del tuo conto corrente (conserva la denuncia per almeno 6 mesi).

I migliori conti correnti a zero spese?

Se cerchi una lista dei migliori conti correnti a zero spese, devi assolutamente leggere questa mia classifica.

Man mano che apro ed utilizzo un conto corrente, difatti, riesco a vederne subito i pregi e i difetti. In questo modo posso darti dei suggerimenti che chi tratta questi argomenti in maniera superficiale non può fare.

Io invece testo tutto personalmente e poi esprimo il mio parere!

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!


Sezione Faq

Quanto costa il canone mensile del conto?

I primi sei mesi sono sempre gratuiti, dopo si paga un canone mensile. Il conto Smart costa 3.9€ (facilmente azzerabile), mentre quello Prime costa 6.9€.
Fino al compimento dei 30 anni il conto smart è totalmente gratuito.

Come devo fare per bloccare la carta di credito

Chiama il 800 254 762 dall’Italia e +39 055 32 32 242 dall’estero (attivi tutto il giorno tutti i giorni).

Quanto costa prelevare soldi dagli ATM?

Il prelievo da ATM di Findomestic è gratuito. Il prelievo dagli ATM di tutte le altre banche ha un costo di 1.5€.

Ti è stato utile questo articolo?

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *