Come guadagnare con i disegni [12 modi per fare soldi]

Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Sei un artista e vuoi capire come guadagnare con i disegni perché vuoi arrotondare o vuoi crearti una nuova carriera e realizzare il tuo sogno?

In questo articolo vedremo tutti i modi per monetizzare il tuo talento artistico e condividere la tua arte con il mondo in una serie di metodi che nemmeno ti immagini.

Tranquillo, non si tratta solo di vendere le tue opere d’arte in quanto esistono molti altri modi creativi per capitalizzare la tua abilità nel disegno e nell’insegnamento dell’arte.

Non perdiamo altro tempo e andiamo a vedere come guadagnare con i disegni e studiare nel dettaglio le strategie più efficaci e stimolanti per fare soldi.

Come guadagnare con i disegni

Nel mondo dell’arte e del design, esistono innumerevoli opportunità per monetizzare il tuo talento e fare soldi con i disegni.

Questi spaziano dalla vendita di opere d’arte online all’insegnamento dell’arte ad altri appassionati e sono certo che troverai almeno un’opzione che fa per te e che puoi intraprendere.

Ecco una lista dei metodi per guadagnare con i disegni:

  1. Guadagnare con il print on demand
  2. Lavorare come freelance
  3. Disegnare NFT
  4. Condividere disegni sui social
  5. Realizzare tutorial
  6. Insegnare arte online o di persona
  7. Vendere stampe ad alta qualità
  8. Guadagnare con le royalty sulle opere
  9. Creare un e-commerce su Shopify o Etsy
  10. Vendere disegni vettoriali
  11. Vendere un eBook
  12. Fare murales o opere d’arte per interni ed esterni

Guadagnare con il print on demand

Il print on demand è un metodo per monetizzare l’arte e guadagnare con i disegni senza dover gestire l’inventario fisico.

Invece di stampare e spedire le opere d’arte tu stesso (cosa molto complicata), collabori con un’azienda che si occupa di tutto il processo.

Tu devi creare i prodotti ed impostare la grafica, caricando i tuoi disegni dove ritieni sia più opportuno e dove possa piacere di più alla tua community e al mercato in generale.

Qui sotto vedi un esempio di un prodotto (una bandiera) sulla quale possiamo far apparire le nostre opere.

Possiamo creare un prodotto per vendere i nostri disegni col print on demand
Pagina per creare un prodotto

Vedi che è chiaramente indicato il prezzo che andremo a pagare, i costi di spedizione e i tempi di consegna in Italia.

Quando un cliente ordina un prodotto con il tuo disegno, l’azienda lo stampa e lo spedisce secondo le condizioni viste poco fa.

La persona paga te e tu a tua volta paghi la piattaforma per farle creare l’oggetto, in questo modo il tuo guadagno è la differenza tra i due importi.

E cosa ancora più bella è che non dovrai mai anticipare soldi, in quanto lo ordinerai solo quando riceverai i soldi dal cliente.

Questo metodo ti permette di creare una vasta gamma di prodotti, come magliette, tazze, poster e molto altro, e di offrire ai clienti opzioni di personalizzazione.

Puoi anche sperimentare con diversi stili e soggetti senza preoccuparti di accumulare invenduti, in quanto non avrai mai magazzino da gestire.

Pro

  • Nessun inventario fisico da gestire
  • Facilità di personalizzazione dei prodotti
  • Molti prodotti disponibili

Contro

  • Percentuale di guadagno inferiore rispetto alla vendita diretta
  • Dipendenza da un terzo per la produzione
  • Tempi di spedizione più lunghi del solito

Lavorare come freelance

Lavorare come artista freelance è un modo flessibile per fare soldi con il disegno. Puoi offrire i tuoi servizi di disegno, illustrazione e grafica a clienti e aziende, lavorando su progetti specifici come loghi, illustrazioni per libri, pubblicità e altro ancora.

Le piattaforme più utilizzate al momento per offrire questo servizio sono:

  • Fiverr
  • Upwork

Mentre se preferisci cercarti clienti di persona, sappi che sarà sicuramente più difficile ma riuscirai a stabilire dei rapporti più solidi e ottenere dei guadagni più costanti.

Di conseguenza ti consigli di creare un portfolio online e promuovere il tuo lavoro sui social media e su piattaforme freelance, in quando riuscirai a trovare clienti più facilmente e a stabilire una presenza nel mercato dell’arte e dei disegni.

I prezzi tendono ad essere alti in quanto questa capacità manuale è molto richiesta e prevede anche il sapiente utilizzo di tecniche di colorazione o l’utilizzo di programmi per il computer.

Puoi guadagnare con i disegni creando fumetti o altro per venderlo su Fiverr
Persone che offrono servizi di disegno

Qui sopra puoi vedere alcune offerte su Fiverr che fumetti e hanno prezzi interessanti, a partire da 76€ per una pagina a fumetti.

Pro

  • Flessibilità nel lavoro e nei progetti
  • Possibilità di specializzarsi in aree di interesse
  • Controllo diretto sui guadagni e sui prezzi

Contro

  • Maggiore instabilità dei guadagni
  • Necessità di trovare continuamente nuovi clienti
  • Concorrenza

Disegnare NFT

Gli NFT (Non-fungible tokens) stanno rivoluzionando il mondo dell’arte digitale, offrendo agli artisti un nuovo modo di vendere le loro opere in modo sicuro e trasparente.

Creando NFT dei tuoi disegni, puoi vendere opere d’arte digitali come pezzi unici o in edizioni limitate, e guadagnare disegnando in un mercato in rapida espansione.

Al momento il mercato di questi oggetti è fermo, in quanto sta subendo l’effetto del crypto winter, ma quando tornerà di nuovo l’interesse sulle criptomonete il loro valore tornerà probabilmente a salire.

Gli NFT più costosi possono arrivare a toccare i 100 milioni di dollari, anche se queste cifre sono limitata ad artisti famosi e pionieri di questo campo.

In ogni caso se riesci a specializzarti e a capire quale tecnica di disegno applicare a questi strumenti, sono certo che non avrai problemi a trovare clienti che vogliono collaborare con te.

Quindi potrai guadagnare con i tuoi disegni in NFT in tre modi:

  • Vendendoli
  • Mettendoli all’asta
  • Creandoli per qualcun altro

I problemi sono rappresentati dai costi di creazione, che non sono elevatissimi ma ti possono far passare la voglia di fare troppi esperimenti (parliamo di 50-100$ per pezzo) e il fatto che questo mercato è ancora agli inizi e finora è stato lungamente sfruttato per speculare e per fare truffe.

Così facendo le persone sono molto dubbiose e hanno paura di fare acquisti in questo campo.

Il guadagno dai disegni in NFT può arrivare anche dalle royalty
Se altri lo vendono, noi possiamo guadagnare

Di bello, per finire, c’è che possiamo impostare delle royalty che ci vengono corrisposte ogni volta che l’opera viene venduta. In questo modo possiamo continuare a guadagnare passivamente ogni volta che passa di mano.

Pro

  • Possibilità di vendere opere d’arte digitali come pezzi unici
  • Mercato in rapida crescita e innovazione
  • Potenziale di guadagno elevato o passivo con le royalty

Contro

  • Mercato al momento in crisi
  • Elevata concorrenza
  • Tecnologia ancora non compresa appieno

Condividere disegni sui social

Condividere i tuoi disegni sui social media è un ottimo modo per mostrare il tuo talento, attirare nuovi seguaci e potenziali clienti.

Puoi utilizzare piattaforme come Instagram, Facebook, YouTube, Twitter e TikTok per condividere i tuoi lavori e il processo creativo, offrendo un’esperienza unica e coinvolgente.

Interagire con la tua comunità e con altri artisti può portare a collaborazioni, commissioni e altre opportunità di guadagno.

Inoltre potresti decidere di offrire contenuti esclusivi e anticipazioni ai tuoi follower che si sono abbonati tramite piattaforme come BuyMeACoffee, Patreon o Ko-fi.

Un esempio è il canale YouTube di Fraffrog, famosa artista che crea disegni online e lancia sfide per creare contenuti coinvolgenti ed interessanti e ha quasi 1 milione e mezzo di iscritti.

Puoi guadagnare con i disegni creando contenuti sui social
Esempi di contenuti che puoi fare

Come vedi collabora con altri artisti, crea contenuti divertenti e che intrattengono creando così una community affiatata e molto legata al brand.

Quando hai una platea del genere puoi guadagnare monetizzando con YouTube o portando gli utenti verso un e-commerce o dei servizi di abbonamento, come visto in precedenza.

Pro

  • Visibilità e promozione gratuita del tuo lavoro
  • Possibilità di attirare nuovi clienti e commissioni
  • Costruzione di una community di persone

Contro

  • Investire molto tempo nella gestione dei social e creazione di contenuti
  • Possibile saturazione del mercato e competizione
  • Continuare a reinventarsi per essere sempre interessanti

Realizzare tutorial per insegnare ad altre persone a disegnare

Creare tutorial e contenuti educativi per insegnare ad altri a disegnare è un modo gratificante e redditizio per guadagnare con i disegni.

Puoi creare corsi online, video lezioni o tutorial scritti, e vendere questi contenuti attraverso piattaforme come Udemy, Skillshare, YouTube o sul tuo sito web.

Incorporare esperienze personali, consigli e tecniche nel tuo insegnamento può rendere i tuoi contenuti unici e attrarre studenti interessati a imparare il tuo stile o approccio specifico al disegno.

Dovrai essere bravo a creare video che non annoino e che stimolino sempre la persona, come ad esempio fargli fare dei disegni alla fine di ogni capitolo.

Il massimo sarebbe spingerlo a fotografarli e a condividerli sui social, per farti avere quella spinta in più che ti serve per farti conoscere quando parti da zero.

Altrimenti dovrai darti da fare e attivarti per fare marketing, altrimenti corri il rischio che nessuno verrà mai a conoscenza di quello che fai e della tua offerta.

Pro

  • Condivisione della tua passione e conoscenza con gli altri
  • Possibilità di creare flussi di reddito passivo
  • Ampia gamma di piattaforme e formati disponibili per l’insegnamento

Contro

  • Investimento iniziale di tempo e risorse per creare contenuti
  • Competizione con altre persone e tutorial gratuiti
  • Difficoltà nel costruire una base di studenti

Insegnare arte online o di persona

Insegnare arte, sia online che di persona, è un modo eccellente per condividere la tua passione e guadagnare con i disegni.

Il bello, rispetto a fare dei tutorial, è che avrai sempre il contatto con le altre persone e il valore percepito di quello che offri sarà molto maggiore.

Inoltre avrai la possibilità di aggiustare il tiro, migliorando la spiegazione di concetti immediatamente e rispondendo ai dubbi dei partecipanti.

Puoi offrire lezioni private, tenere corsi di gruppo o organizzare workshop per studenti di tutte le età e livelli di competenza.

Puoi valutare di specializzarti in qualcosa, come disegno per bambini, per anziani e altre categorie per le quali c’è sempre domanda.

Se vuoi farlo online potrai usare comodamente Zoom o Google Meet da casa tua, mentre se vuoi falro di persona sarà un po’ più complicato.

Difatti dovrai trovare spazi fisici come studi d’arte, scuole o centri comunitari con sale abbastanza grandi per ospitare i tuoi studenti.

Pro

  • Condivisione della tua passione per l’arte con gli studenti
  • Opportunità di migliorare le tue abilità e conoscenze nel disegno
  • Flessibilità nell’insegnamento

Contro

  • Tempo e impegno necessari per preparare le lezioni
  • Potenziale difficoltà nel trovare studenti e costruire una reputazione
  • Limitazioni geografiche per le lezioni di persona

Vendere stampe ad alta qualità

La vendita di stampe ad alta qualità dei tuoi disegni è un modo efficace per guadagnare disegnando e raggiungere un pubblico più ampio.

Le stampe consentono ai clienti di acquistare le tue opere d’arte a un prezzo inferiore rispetto agli originali, rendendo l’arte accessibile a un maggior numero di persone.

Per vendere stampe ad alta qualità, dovrai scegliere un fornitore affidabile e assicurarti che le tue opere siano riprodotte fedelmente.

Puoi farlo attraverso il tuo sito web, ma per raggiungere un pubblico più vasto ti consiglio di provare piattaforme come Etsy o andare a mostre e fiere d’arte.

Se vai di persona alle mostre non dovrai spedire gli oggetti
Fai scelte che facilitino la gestione dell’attività

In quest’ultimo caso non dovrai neanche preoccuparti della spedizione, in quanto lo consegnerai a mano.

Pro

  • Raggiungere un pubblico più ampio con prezzi accessibili
  • Possibilità di vendere più copie della stessa opera
  • Controllo sulla qualità delle stampe

Contro

  • Guadagni potenzialmente inferiori rispetto alla vendita di originali
  • Necessità di gestire la stampa
  • Possibile svalutazione dell’opera originale

Guadagnare con le royalty sulle opere

Alcuni artisti scelgono di guadagnare con le royalty sulle opere, ricevendo una percentuale dei profitti ogni volta che un’opera viene venduta, riprodotta o utilizzata in un altro contesto.

Abbiamo già visto come questa cosa funzioni per gli NFT, ma anche nel mondo “reale” si può fare questa cosa (anche se in maniera più complessa).

Uno degli esempi più famosi è lo sfondo di Windows XP, realizzato da Charles O’rear. Ha caricato la foto su una piattaforma di stock e la Microsoft l’ha contattato per acquistare i diritti sull’opera.

Si dice che gli sia stata pagata 100.000$, che a fine anni 90 erano una cifra di tutto rispetto (fonte).

Se invece avesse concordato una royalty anche di una frazione di centesimo per ogni copia di Windows XP venduta, avrebbe guadagnato molto di più.

Difatti si stima che solo al lancio abbia venduto 17 milioni di copie (fonte Microsoft) e oltre 400 milioni nei primi 5 anni.

La potenza delle royalty si vede sul lungo periodo. Ma bisogna avere fiducia
L’hai già visto, vero?

Se avesse pattuito un decimo di centesimo per copia (0.001€), avrebbe guadagnato 400.000€.

Ovviamente con il senno di poi sono tutti bravi a fare i conti, ma era giusto per farti capire la potenza di questo metodo di guadagno.

Quindi se ti senti sicuro di te, negozia contratti di licenza con aziende o individui che desiderano utilizzare i tuoi disegni, assicurandoti di ricevere una percentuale equa e di mantenere il controllo sui diritti d’autore.

Pro

  • Flusso di reddito passivo e a lungo termine
  • Potenziale per guadagnare ogni volta che un’opera viene venduta o utilizzata
  • Possibilità di collaborazioni con aziende e marchi

Contro

  • Necessità di negoziare e gestire contratti di licenza
  • Dipendenza dai terzi per la vendita e l’utilizzo delle opere
  • Difficoltà nel monitorare l’utilizzo e il pagamento delle royalty

Creare un e-commerce su Shopify o Etsy

Aprire un negozio online su piattaforme come Shopify o Etsy ti consente di vendere i tuoi disegni direttamente ai clienti.

Puoi offrire opere originali, stampe, prodotti personalizzati e altro ancora, e avere il pieno controllo sui prezzi, sulle promozioni e sulla presentazione delle tue opere.

Ritornando a Fraffrog della quale abbiamo parlato in precedenza, anche lei ha aperto un negozio online dove vende merchandising con stampate le sue opere che fa vedere sul canale YouTube.

In questo caso il connubio “community” ed “e-commerce” è un’arma assolutamente vincente.

Attenzione, però. Non è tutto oro quel che lucciva difatti gestire un e-commerce richiede impegno per promuovere il tuo negozio, gestire gli ordini e mantenere un’esperienza di acquisto eccellente per i tuoi clienti. Quindi difficilmente potrai farlo da solo, soprattutto se vorrai continuare a disegnare.

Tuttavia, questo approccio ti permette di costruire un business artistico solido e sostenibile.

Pro

  • Controllo completo sui prezzi
  • Possibilità di vendere una varietà di prodotti e servizi
  • Costruzione di un marchio personale e di una base di clienti fedeli

Contro

  • Impegno nel gestire e promuovere il negozio
  • Costi associati alla piattaforma e alle transazioni
  • Concorrenza con altri negozi

Vendere disegni vettoriali

Vendere disegni vettoriali è un’ottima opzione per gli artisti che lavorano con software di grafica vettoriale come Adobe Illustrator.

I disegni vettoriali sono molto richiesti per l’utilizzo in design, pubblicità, siti web e altri progetti commerciali.

Questi, in sostanza, sono immagini che possono essere ingrandite a dismisura senza mai perdere di qualità. In questo modo possono essere usati per qualsiasi necessità senza alcun problema o preoccupazione.

Una volta che hai capito come funziona il mercato e hai imaprato a generarli, potrai vendere i tuoi disegni vettoriali attraverso siti come Shutterstock, Adobe Stock, iStock o creare il tuo negozio online.

Pro

  • Elevata domanda nel mercato per disegni vettoriali
  • Possibilità di vendere licenze multiple dello stesso disegno
  • Adatto per artisti che lavorano con software di grafica vettoriale

Contro

  • Competizione con altri artisti e risorse gratuite
  • Guadagni inferiori rispetto alla vendita di disegni tradizionali
  • Necessità di padroneggiare software di grafica vettoriale

Vendere un eBook

Scrivere e vendere un eBook è un altro modo per guadagnare con i disegni, condividendo le tue conoscenze, esperienze e storie attraverso la scrittura.

Esistono due tipi di eBook che puoi creare e provare a vendere:

  • Libro testuale
  • Libro di disegno

Nel primo puoi parlare dei consigli che dai, di come fare determinati tratti o unioni di colore e molto altro.

Nel secondo quello che andrai a fare sarà creare un ebook in stile fumetto che la persona può leggere come se fosse un manga. Oppure creare una serie di ebook per bambini da colorare con figure e immagini divertenti.

Puoi vendere il tuo libro gratis su Amazon Kindle Store, senza aver paura di dover affrontare tematiche coem stampa, consegna e gestione del magazzino. Difatti si arrangerà la piattaforma a fare tutto.

Questo ti consente di guadagnare con i disegni e di raggiungere un pubblico globale interessato ai tuoi contenuti.

Pro

  • Opportunità di condividere conoscenze ed esperienze in modo approfondito
  • Potenziale di reddito passivo a lungo termine
  • Ampia gamma di piattaforme e formati disponibili per la vendita

Contro

  • Tempo e impegno necessari per scrivere e promuovere l’eBook
  • Competizione con altri autori e risorse gratuite
  • Possibile difficoltà nel costruire una base di lettori

Fare murales o opere d’arte per interni ed esterni

Se sei un artista specializzato in grandi formati, realizzare murales o opere d’arte per interni ed esterni può essere un’ottima opportunità per guadagnare con i disegni.

Fino a qualche anno fa queste opere “illegali” erano realizzate di nascosto per evitare di avere problemi.

Pian piano, però, ci si è resi conto che questa arte può riqualificare interi quartieri e renderli migliori (fonte)

Questo contribuisce anche alla felicità delle persone, di conseguenza è una capacità che viene sempre più richiesta.

Ad esempio io ho una rimessa per gli attrezzi fuori casa, completamente grigia cemento. Da tempo sto pensando di chiamare qualcuno per sistemarla e renderla colorata.

Guadagnare disegnando murales può essere il business del futuro
I murales possono avere molti utilizzi socialmente utili

Se pensi che adesso stanno iniziando a comparire anche vernici che “mangiano” lo smog, capirai che c’è la possibilità di creare murales che oltre che abbellire aiutano anche a combattere l’inquinamento (fonte).

Questo tipo di lavoro può essere richiesto da clienti privati, aziende, istituzioni o enti pubblici, che desiderano abbellire spazi con opere d’arte uniche e personalizzate.

Per trovare opportunità di lavoro, puoi creare un portfolio online che mostri le tue abilità nel realizzare murales e opere d’arte su larga scala e promuoverlo attraverso i tuoi canali social e contatti professionali.

Oppure inizia a farlo gratuitamente da amici e conoscenti firmando le tue opere per renderle riconoscibili.

Pro

  • Possibilità di lavorare su progetti su larga scala
  • Lavoro creativo remunerativo e gratificante
  • Potenziale per attrarre clienti di alto livello e opportunità di collaborazione

Contro

  • Richiede una particolare abilità nel lavorare su grandi superfici
  • Complessità nella pianificazione e realizzazione dei progetti
  • Richieste capacità fuori dal comune

Consigli per vendere i tuoi disegni al meglio

Per avere successo nel guadagnare con i disegni, è importante adottare strategie efficaci per promuovere e vendere le tue opere d’arte.

Vediamo alcuni consigli pratici per massimizzare le vendite dei tuoi disegni e creare un’immagine professionale in questo mercato:

  1. Ottimizza il tuo portfolio online
  2. Stabilisci prezzi adeguati per le tue opere
  3. Crea una strategia di marketing efficace

Ottimizza il tuo portfolio online

Un portfolio online ben curato è essenziale per attirare l’attenzione dei potenziali acquirenti e dimostrare la tua professionalità come artista.

Anche se il passaparola la fa da padrone, assicurati di avere un tuo sito personale dove mostri una selezione dei tuoi disegni migliori e i nomi di quelli con i quali hai collaborato.

Includi descrizioni dettagliate delle tue opere, utilizzando parole chiave rilevanti per facilitare la ricerca da parte dei visitatori. Ad esempio, se sei specializzato in ritratti, usa termini come “ritratti a matita” o “ritratti ad acquerello” nelle descrizioni.

Infine, assicurati che il tuo sito web sia facile da navigare, con una struttura chiara e un design accattivante. Per questo il consiglio è di non offrire troppi servizi, scegli una o due cose e punta su quelle.

Questo aiuterà i visitatori a esplorare le tue opere e ad avere una visione completa del tuo talento artistico.

Stabilisci prezzi adeguati per le tue opere e i tuoi servizi

Definire prezzi adeguati per le tue opere e per i tuoi servizi è fondamentale per attrarre acquirenti e guadagnare con i disegni.

Considera diversi fattori, come il costo dei materiali, il tempo impiegato per realizzare l’opera, la tua esperienza e il valore percepito del tuo lavoro.

Ricerca i prezzi degli artisti con competenze e stili simili ai tuoi per avere un’idea delle tariffe correnti nel mercato.

Se riesci a differenziarti completamente dagli altri potrai richiedere prezzi fuori dal mercato e la gente comunque continuerebbe a venire da te.

Infine ricordati che è importante essere realistici e competitivi, ma non svalutare il tuo lavoro. Il prezzo dovrebbe riflettere il valore che attribuisci alla tua arte e al tuo tempo e soprattutto deve permetterti di vivere bene.

Crea una strategia di marketing efficace

Promuovere attivamente il tuo lavoro è cruciale per aumentare la visibilità e fare soldi con il disegno.

Crea una strategia di marketing che includa l’utilizzo di social media, newsletter, blog e partecipazione a eventi artistici.

Condividi i tuoi disegni sui social media, mostrando il processo dietro la creazione delle tue opere e raccontando la tua storia come artista.

In questo modo stabilirai un legame emotivo con il tuo pubblico che vorrà seguirti sempre più assiduamente e vorrà acquistare delle tue opere.

Se insegni, proponi ai tuoi studenti di condividere le loro opere e i loro progressi sulle piattaforme più utilizzate per avere traffico gratis.

Collabora con altri artisti, partecipa a fiere d’arte e mostre per ampliare la tua rete e aumentare la tua visibilità nel mondo dell’arte.

Ricorda che la promozione del tuo lavoro è un processo continuo e richiede impegno e dedizione per ottenere risultati a lungo termine.

Conclusione

In questo articolo, abbiamo esplorato 12 metodi per guadagnare con i disegni, che spaziano dal print on demand, alla vendita di NFT, all’insegnamento dell’arte e alla creazione di murales.

Ogni approccio presenta vantaggi e svantaggi, ma l’obiettivo comune è quello di trasformare la tua passione per l’arte in una carriera sostenibile e redditizia e permettendoti di fare soldi online.

Molte sono senza barriere di ingresso, quindi potrai iniziare senza investire un solo euro e vedere se è la strada giusta per te.

La chiave del successo è sperimentare diverse tipologie di guadagno fino a quando trovi quella adatta a te, adattarsi alle esigenze del mercato e continuare a perfezionare le tue abilità artistiche.

Non importa quale percorso tu scelga, l’importante è rimanere determinato e impegnato nel perseguire i tuoi obiettivi artistici.

Hai già provato una o più di queste soluzioni per guadagnare con i disegni? Quale metodo ti ispira di più e quale vuoi provare adesso?

Fammelo sapere nei commenti o via mail a info@diventeromilionario.it.

100€ di Buoni Amazon per te (scade fra poco!)

Inserisci la tua mail qui sotto e riceverai il mio ebook che ti spiegherà come guadagnare gratis 250€ di buoni Amazon online (aggiornato a novembre 2023)!

Cosa aspetti? E’ un peccato lasciare sul piatto tutti quei soldi!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

L’autore e il sito web declinano ogni responsabilità per qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa sulla base del contenuto di questo articolo.

Inoltre in questo articolo sono presenti delle generalizzazioni per rendere la lettura più facile, in caso di necessità precise è fondamentale contattare degli esperti del settore per ricevere una consulenza personalizzata.

Non potendo sapere la situazione di ognuno, i consigli e le riflessioni qui presenti devono essere trattate come generali e non intere come suggerimenti da utilizzare senza riflettere.

FAQ per capire come guadagnare con i disegni

Quali sono i migliori siti per vendere disegni online

Alcuni dei migliori siti per vendere disegni online sono Etsy, Redbubble e Society6, ma puoi pensare di aprire un e-commerce su Shopify o usare Fiverr per offrire i tuoi servizi.

Come posso promuovere il mio lavoro da disegnatore per aumentare le vendite

Utilizza i social media come Instagram, Facebook e Pinterest per mostrare il tuo lavoro, interagire con la tua audience e creare una base di fan. Partecipa a mostre d’arte, fiere e workshop per stabilire contatti e aumentare la tua visibilità nel mondo dell’arte.

Quanto posso guadagnare vendendo disegni o insegnando a disegnare

Il guadagno varia in base al metodo scelto, alla tua esperienza, alla qualità del tuo lavoro e alla tua capacità di promuoverlo. Alcuni artisti guadagnano poche centinaia di euro al mese, mentre altri possono guadagnare migliaia o addirittura decine di migliaia di euro.

Come posso proteggere i miei disegni da copie o utilizzi non autorizzati

Registra i tuoi disegni con i diritti d’autore e utilizza watermark o firme digitali nelle immagini online. Stipula contratti di licenza con chi desidera utilizzare i tuoi disegni per uso commerciale e monitora il web per eventuali violazioni dei diritti d’autore.


Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Lascia un commento