CJ Dropshipping – Come funziona, costi e recensione

Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

La piattaforma CJ Dropshipping (o CJdropshipping) è una tra le più famose ed utilizzate se vogliamo avviare questa tipologia di business.

Ha da poco inaugurato anche un magazzino in Italia e questo aiuterà la rapidità delle spedizioni e la soddisfazione dei clienti nonostante i prodotti provengano dalla Cina.

Chiaramente tutto questo ci porta a voler capire come sfruttare al massimo questo sito per arrivare a guadagnare soldi grazie al dropshipping.

In questo articolo andremo ad analizzare il funzionamento della piattaforma, come trovare i prodotti migliori e come integrarla con gli e commerce più utilizzati per vendere più prodotti possibili.

Cos’è CJdropshipping

CJdropshipping è uno dei più grandi fornitori di merce cinese e offre il servizio di spedizione dei prodotti dalla Cina verso Italia, Europa e Stati Uniti.

Come puoi vedere qui sotto ci sono tutte le categorie disponibili e sulla destra un box che indica i tempi di spedizione in tempo reale dalla Cina all’Italia.

Attualmente siamo tra i 3 e i 9 giorni per ricevere il pacco, che è davvero ottimo. Ma possono arrivare anche a 18 per prodotti particolari.

Home Page di CJdropshipping
Lista dei prodotti e pagina principale di CJ dropshipping

Offre anche il servizio di Print On Demand e l’opzione per personalizzare i propri pacchi con il logo , il brand o il nome aziendale.

Ciò significa che questa piattaforma potrebbe essere la scelta definitiva nel settore del dropshipping, dato che ci permette di scalare e offrire servizi sempre più professionali man mano che il nostro business decolla.

Come funziona CJdropshipping

Per utilizzare CJ Dropshipping e iniziare a sfruttare questo metodo di guadagno online dobbiamo seguire i seguenti passaggi:

  • Registrarsi alla piattaforma
  • Selezionare i prodotti da vendere
  • Collegare il nostro negozio
  • Inviare i prodotti al negozio
  • Vendere

Registrarsi alla piattaforma

Per registrarsi al sito dobbiamo andare nella form di iscrizione e inserire i dati richiesti, che sono:

  • Indirizzo mail
  • Password
  • Codice di invito (opzionale)
  • Nome Utente
  • Nome
  • Cognome
  • Numero di telefono

Qui sotto vedi la schermata che troverai. Puoi selezionare la lingua italiana, ma preparati che alcuni termini saranno tradotti in maniera abbastanza superficiale (password diventa parola d’ordine ad esempio).

Compilo il campo e sono già pronto ad usare CJ dropshipping
Form di registrazione alla piattaforma

Se dovessi trovare un codice di invito (che ti da diritto a qualche sconto o promozione), inseriscilo pure. Altrimenti lascialo vuoto, non succede nulla.

Accetta la privacy e procedi.

A questo punto dovrai inserire un nome utente, il tuo nome e cognome ed un numero di telefono.

Ora potremo rispondere a qualche domanda per facilitare la procedura di impostazione iniziale, ovvero dicendo quale piattaforma usiamo per vendere, quali prodotti cerchiamo ecc.

Confermiamo la mail inserendo il codice che abbiamo ricevuto e saremo pronti ad utilizzare CJdropshipping.

Selezionare i prodotti da vendere

Come detto in precedenza, la piattaforma è tradotta in italiano ma se hai un po’ di dimestichezza con l’inglese ti consiglio di scegliere quest’ultima.

Difatti le traduzioni possono essere ambigue e farti perdere del tempo per capire a cosa fanno davvero riferimento.

In questo esempio andremo a vedere un taccuino per prendere appunti e capiremo dove trovare tutte le informazioni che ci servono.

Scheda dettagliata per vendere il prodotto in dropshipping
Scheda prodotto di CJdropshipping

Come vedi qui sopra, troverai tutte le informazioni condensate in poco spazio.

In grande, evidenziato in rosso, c’è il prezzo, la selezione della variante e la quantità che vuoi ordinare. Poco sotto i costi di spedizione e di gestione dell’ordine.

Ordinando solo un prodotto da 5.72$ andremo a pagare in totale 12.44$.

Ordinandone 100 i vari costi si abbassano e spenderemo in tutto 827$, quindi 8,27$ a pezzo (il 50% in meno che ordinandone uno solo).

Purtroppo lavorando in dropshipping questi ragionamenti non si possono fare e dobbiamo prendere per buono il prezzo per un solo pezzo, ma va bene così.

Come vedremo possiamo guadagnare ugualmente.

Nel riquadro verde abbiamo i tempi di gestione dell’ordine, in quello viola i voti ed in quello blu dove è situato l’oggetto. In questo caso vediamo che è nel magazzino cinese (e ci sono 51428 pezzi)

Durante la ricerca puoi filtrare per magazzino, quindi puoi scegliere solo tra i prodotti che sono già in Italia per abbassare i tempi di spedizione.

Chiaramente la scelta diminuirà drasticamente e dovrai accontentarti di quello che c’è.

Tipologia e tempi di spedizione

Subito sotto troverai un box con i dettagli della spedizione e potrai scegliere quella più adatta a te.

Tipologie di spedizione e tempi di consegna per gli ordini in dropshipping

Nell’immagine puoi vedere che si può scegliere la destinazione e subito sotto avremo una lista di metodi disponibili.

Usando il “CJ Packet Ordinary” dovremo attendere tra i 10 e i 18 giorni (oltre al tempo di gestione) per avere il pacco a casa.

Anche questo aspetto è da valutare quando si seleziona il tipo di oggetto.

Quando abbiamo fatto le nostre riflessioni e abbiamo trovato il giusto prodotto con un costo che ci lascia sufficiente margine di guadagno, siamo pronti per il passaggio successivo.

Collegare il nostro negozio

Ora siamo pronti per caricarlo nel nostro negozio online di e commerce. Difatti non dovremo occuparci di fare copia ed incolla di nulla, il sistema passerà i dati in automatico e creerà la scheda prodotto per noi.

Prima, però, dobbiamo collegare il negozio a CJ Dropshipping.

Clicchiamo sul tasto “My CJ” nel menu in alto e verremo portati nell’area riservata.

A questo punto, nel menu di destra, troveremo il link “Store Authorization“. Subito sotto apparirà la lista di tutto quello che possiamo connettere (molto interessante la presenza di TikTok).

Lista di tutte le piattaforme che posso associare per iniziare a fare Dropshipping e guadagnare soldi.
Negozi che posso collegare su CJ Dropshipping

Nel mio caso clicco su Shopify e procedo con la procedura guidata.

Più in basso nell’articoli trovi una parte dedicata a questo processo passo passo.

Il risultato finale sarà quello che vedi nell’immagine qui sotto, dove appare il nostro negozio (possiamo dargli un nome personalizzato).

Ora posso utilizzarlo e vendere i miei prodotti in dropshipping con SHopify e CJ
Il mio negozio su Shopify è collegato

Da notare la spunta attiva su “Inventory Sync“, che mi garantisce di avere il magazzino sempre aggiornato senza il rischio di vendere prodotti out of stock.

Inviare i prodotti al negozio

Per creare il prodotto nel nostro negozio dobbiamo andare nella scheda dettagliata e premere il tasto “List“, come vedi indicato qui sotto.

Dalla scheda prodotto premiamo List e aggiungiamolo al negozio
Clicchiamo il tasto list per aggiungerlo al negozio

Ora ci apparirà un popup dove dovremo decidere tutti i dati nel dettaglio.

Ovvero da quale magazzino far partire la merce (se ce ne sono più di uno disponibile), a quale negozio collegarlo, quali varianti vuoi aggiungere, il prezzo e la tipologia di spedizione.

Qui sotto vedi quello che ti sto descrivendo, ovvero la lista dei colori disponibili, il calcolo del costo totale ed il prezzo al quale vogliamo venderlo.

Prezzo, varianti e spedizione del prodotto
Decidi tutti i dettagli prima di caricarlo

Per procedere dobbiamo inserire tutti i parametri e premere il tasto “List It Now.

Attenzione he dovrai specificare anche il Product Type. Aggiungne uno nuovo e scrivi la tipologia del prodotto.

Nel mio caso ho scritto “Taccuino”.

Dopo qualche minuto, apparirà sul tuo Shopify (o qualsiasi altra piattaforma) e potrai venderlo.

Vendere

La pagina dettagliata del prodotto che si sarà creata da sola sarà già davvero bella ed invitante.

Qui sotto vedi il mio risultato, e specifico che non ho toccato nulla. Ho solo importato l’inserzione.

Pagina di dettaglio del portafoglio venduto in dropshipping
Pagina del prodotto. Non male, vero?

Visto il risultato, inizi ad essere attratto dalle potenzialità di guadagno del dropshipping rispetto alla facilità di creazione?

A questo punto dovrai iniziare a spingere il prodotto facendolo conoscere a più persone possibili tramite campagne pubblicitarie o creando una community.

Questa è la parte più difficile ma anche importante e soddisfacente, dato che imparerai una skill che ti porterà a fare molti soldi grazie al dropshipping.

Come integrarlo con altri e commerce

L’integrazione di CJdropshipping con altri negozi è molto semplice e richiede pochi passaggi.

Sarà sufficiente essere loggati sul nostro sito di e commerce e ci verrà chiesto di installare una app particolare o fare dei passaggi per autorizzare lo scambio di dati tra le due piattaforme.

Qui sotto andiamo a vedere per esempio come fare per associare Shopify e CJ Dropshipping.

CJdropshipping e Shopify

Nella sezione “Store Authorization” clicchiamo su Shopify e verremo portati alla schermata che vedi qui sotto.

In questa sezione vediamo i negozi Shopify connessi e ne possiamo aggiungere di nuovi.
Clicchiamo Add Store per aggiungere il negozio

Puoi vedere la lista di tutti i trasferimenti tra la piattaforma di dropshipping e i negozi, la lista dei negozi associati e aggiungerne di nuovi.

Clicca su “Add Store” per procedere con la connessione tra CJdropshipping e Shopify.

Una volta fatto questo verrai portato all’app store di Shopify (devi essere loggato ed aver già creato il tuo negozio) e potrai aggiungere la app.

Puoi usare questo link per andare direttamente alla app per Shopify.

Come vedi qui sotto, basta premere il bottone nero “Add app” e seguire le istruzioni.

Dobbiamo aggiungere questa app se vogliamo utilizzare CJdropshipping in automatico
Ricerchiamo la app corretta e aggiungiamola

Dopo che la app è stata aggiunta, dovrai installarla. Niente di complesso come vedi qui sotto.

Basta premere il bottone verde “Installa app” e il sistema in pochi secondi farà tutto.

Dobbiamo installare la app se vogliamo che la sincronizzazione proceda in automatico
Installiamo la app nel nostro negozio Shopify

Dovrai concedere un paio di autorizzazioni cliccando sui relativi link e quando avrai fatto tutto correttamente vedrai la schermata qui sotto.

Autorizzazione concessa correttamente. Ora Shopify è collegato con CJdropshipping
Tutto è andato a buon fine

Ora puoi inviare senza problemi i prodotti da CJ a Shopify. Questi passaggi in realtà sono circa simili a tutte le altre piattaforme che vuoi aggiungere, dato che la procedura è sempre chiara e rapida.

A quali piattaforme ed e commerce può essere associato CJdropshipping

CJdropshipping può essere collegato ai seguenti e commerce:

  • Shopify
  • Wed2c
  • TikTok
  • Woocommerce (WordPress)
  • eBay
  • Etsy
  • Wix
  • Lazada
  • Shopee
  • ShopLazza
  • Magento
  • BigCommerce
  • Allvalue
  • Nuvemshop
  • Shipstation

Inoltre puoi creare direttamente le tue connessioni sfruttando le API a disposizione gratuitamente.

Come guadagnare con CJ Dropshipping

Per guadagnare con CJdropshipping dobbiamo trovare un prodotto adatto e creare un negozio online.

In realtà possiamo guadagnare con un profilo TikTok, dato che la piattaforma può essere associata anche a questo social.

Una volta sincronizzati i prodotti dovremo calcolare il costo totale dell’ordine (prodotto + gestione + spedizione) e inserire un prezzo di vendita superiore.

Nel caso del taccuino, il costo finale dell’oggetto era di 13.44$ ed è stato messo in vendita per 30.6$.

Questo ci porta ad un guadagno di 17.16$ ogni singola vendita.

Della quale, ricordo, tu non dovrai prendere in mano alcun prodotto e far alcun pacco.

I costi di CJdropshipping

I costi di CJ Dropshipping sono solamente quelli di gestione della merce, quindi possiamo dire che il servizio è gratuito.

Quando vendiamo qualcosa, dovremo pagare prima che esso venga spedito.

I metodi di pagamento accettati dalal piattaforma sono:

  • PayPal
  • Wire Transfer (T/T)
  • Pay with Credit Card
  • Pay with CJ Wallet and combined payment
  • Payoneer
  • Payssion
  • WeChat Pay
  • Sofort
  • iDEAL
  • Boleto
  • Diners Club

Recensioni CJdropshipping

Su Trustpilot CJdropshipping ha delle votazioni elevatissime.

Ha oltre 7720 voti con una media di 4.9 e un 96% di votazioni a 5 stelle.

Le votazioni di CJ dropshipping su Trustpilot
7700 voti e media oltre al 4.9

A onor del vero, la gran parte dei commenti positivi è fatta da persone che su Trustpilot hanno lasciato solo una recensione, quindi può sorgere il dubbio che siano poco spontanee.

Alcuni utenti segnalano problemi nelle spedizioni o errori vari, ma la piattaforma è attiva dal 2014 e se è arrivata viva fino significa che il suo lavoro lo sa fare.

Concludendo

La piattaforma di CJdropshipping è semplice da utilizzare e racchiude una serie infinita di prodotti.

E’ facile da utilizzare ed in questo articolo abbiamo visto come passare da un’idea ad un prodotto in vendita in pochi minuti grazie ai vari passaggi guidati.

Il suo utilizzo è gratuito e la spedizione dei prodotti, sebbene partano dalla Cina, è rapida economica e tracciata.

Possiamo inoltre personalizzare le scatole dei prodotti e utilizzare il print on demand per creare articoli con le nostre grafiche.

Infine ti aggiorno sul fatto che è possibile anche spedire la nostra merce a CJ e farla gestire direttamente da loro (come fa Amazon FBA).

Così facendo potremo vendere i nostri prodotti e delegare la gestione a qualcuno organizzato per farlo.

Ora che hai approfondito le funzionalità di CJdropshipping inizierai ad utilizzarla? Oppure al momento sei registrato a qualcun’altra?

Fammelo sapere nei commenti o via mail a info@diventeromilionario.it.

100€ di Buoni Amazon per te (scade fra poco!)

Inserisci la tua mail qui sotto e riceverai il mio ebook che ti spiegherà come guadagnare gratis 250€ di buoni Amazon online (aggiornato a novembre 2023)!

Cosa aspetti? E’ un peccato lasciare sul piatto tutti quei soldi!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

L’autore e il sito web declinano ogni responsabilità per qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa sulla base del contenuto di questo articolo.

Inoltre in questo articolo sono presenti delle generalizzazioni per rendere la lettura più facile, in caso di necessità precise è fondamentale contattare degli esperti del settore per ricevere una consulenza personalizzata.

Non potendo sapere la situazione di ognuno, i consigli e le riflessioni qui presenti devono essere trattate come generali e non intere come suggerimenti da utilizzare senza riflettere.


Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Lascia un commento