Carta crypto.com – Tutto quello che devi sapere nel 2023

La carta di Crypto.com è stata tra le prime ad offrire dei cashback davvero interessanti su servizi come Spotify e Netflix, ma nel 2023 le cose sono cambiate (in peggio).

Rimane il pregio di essere una carta VISA accettata in tutto il mondo che ci permette di spendere le nostre criptomonete depositate sulla piattaforma.

Che siano e-commerce o negozi fisici, potremo ricaricarla e portare a termine gli acquisti senza alcun problema ed in tutta sicurezza.

Andiamo a vedere nel dettaglio tutte le opzioni disponibili e la convenienza di richiedere ora una di queste carte.

Cos’è la carta crypto.com

Crypto.com Card è la carta di debito VISA ricaricabile rilasciata da Crypto.com.

Per ottenerla dovremo scaricare la app e registrarci alla piattaforma.

Una volta portata a termine la procedura di verifica dell’identità (KYC) dovremo scegliere quale tipologia di carta vogliamo ricevere tra le 5 disponibili.

In base al numero di token CRO che andremo a mettere in stake (vincolare) per sei mesi, potremo ottenere delle carte che ci offriranno più o meno benefits.

Premetto già che la versione gratuita non offre alcun vantaggio, per poter avere qualche minimo sconto dobbiamo bloccare sulla piattaforma almeno 350€ di CRO.

In questo caso otterremo una carta in metallo che fa un effetto davvero incredibile al tatto.

Come funziona la carta di Crypto com?

La carta funziona normalmente come una carta VISA ricaricabile. Possiamo utilizzarla con Apple Pay, Google Pay e per i pagamenti contactless.

Tutte le altre funzionalità sono gestite automaticamente dal portale e non dovremo preoccuparci di nulla.

Quanto costa la carta di Crypto com?

La carta di credito di crypto.com è totalmente gratuita. Per richiederla dovremo mettere in stake dei token che saranno bloccati sulla piattaforma per 6 mesi.

Alla scadenza di questo termine potremo decidere se prelevarli, perdendo i benefits, oppure se mantenerli vincolati e continuando ad avere il cashback.

E’ importante evidenziare che potremo svincolarli il qualsiasi momento ed in pochi click, senza limiti di tempo (una volta passati i 6 mesi).

La spedizione e la chiusura sono gratuiti, così come la sua gestione.

Le tipologie di carta crypto.com

Sono disponibili 5 tipologie di carte differenti, in base all’importo di CRO che andremo a bloccare.

Più alto è, migliore sarà la carta e più benefici ci darà.

Le carte crypto.com sono:

  • Midnight Blue
  • Ruby Steel
  • Royal indigo jade green
  • Frosted rose gold e Icy White
  • Obsidian

Midnight Blue

Questa carta è la versione base ed è gratuita, nel senso che possiamo averla senza mettere in stake alcun capitale.

La carta blu che è gratuita ma non offre molte funzionalità
La carta gratuita

Potrai usarla per fare prelievi di denaro per un massimo di 200€ al mese, dopodiché pagherai il 2% sull’importo prelevato.

Non avrai diritto al alcun cashback o rimborsi su servizi di sorta, è fatta di plastica e verrà spedita a casa gratuitamente.

Ruby Steel

La carta Ruby Steel è in metallo e necessita di uno staking di almeno 350€ di CRO e garantisce un cashback dell’1% su tutte le spese e il rimborso del 100% dell’abbonamento di Spotify (per i primi 6 mesi).

Il cashback in CRO massimo che possiamo ottenere è di 25$ al mese, oltre quella soglia non ci verrà corrisposto nulla.

Unboxing della carta Ruby Steel

I prelievi mensili sono di massimo 400 euro, successivamente andremo a pagare il 2%.

La spedizione è gratuita.

E’ la carta che posseggo io e che fino a qualche mese fa era perfetta, in quanto dava il rimborso a vita a Spotify e il 2% di cashback.

Ora purtroppo le cose sono cambiate e non è più così attraente.

Royal Indigo Jade Green

Mettendo in staking almeno 3.500 euro di CRO potremo scegliere se ricevere la carta Royal Indigo o Jade Green.

La differenza tra le due sta solo nella colorazione, in quanto per il resto appartengono allo stesso piano.

Con questa carta abbiamo un cashback del 2% su tutte le spese e il rimborso del 100% dei costi di Spotify e Netflix (per 6 mesi).

Possiamo scegliere una di queste colorazioni
Le due colorazioni della carta di crypto.com

Il massimo cashback ottenibile è di 50$ ogni mese, superato questo non riceveremo più nulla.

Anche in questo caso la carta è in metallo, ci verrà spedita a casa gratuitamente ma il limite di prelievo si alza ad 800€.

Si distingue per la possibilità di farci avere l’accesso alle Lounge dell’aeroporto grazie alla Lounge Key.

Frosted Rose Gold e Icy White

Le carte Frosted Rose Gold e Icy White di crypto.com sono riservate a chi mette in staking 35.000€ di CRO.

I benefici che otterranno gli utenti sono un cashback illimitato del 3% su tutte le spese, il rimborso del 100% dei costi degli abbonamenti di Spotify, Netflix ed Amazon Prime.

C’è anche Expedia, sul quale potremo avere un solo rimborso al mese per un massimo di 50$, l’accesso alla Lounge con un eventuale ospite aggiuntivo, un pacco di merchandise di benvenuto e l’invito ad eventi speciali di crypto.com.

Colorazioni delle carta Rosa e Ghiacchio
Due colorazioni molto eleganti

Il limite di prelievo rimane fisso a 800€ e abbiamo un limite di 15.000€ al mese di cambi di valute senza commissioni.

La carta è sempre di metallo e verrà recapitata gratuitamente a casa, potendo scegliere tra le due colorazioni disponibili.

Obsidian

Per avere la carta VISA Obsidian dobbiamo mettere in staking 350.000 euro di CRO.

I titolari avranno diritto ad un cashback illimitato del 5% su qualsiasi acquisto senza limiti, rimborsi di Spotify, Netflix e Amazon Prime.

Si aggiunge Expedia (massimo 50$ al mese) e Airbnb (100$ al mese per una sola).

La carta Obsydian di crypto.com
La carta Obsydian è senza dubbio la più bella

La lista delle caratteristiche continua con illimitati cambi di valute senza commissioni, il pacco di merchandise di benvenuto, inviti agli eventi privati della crypto.com private e un cosiddetto Private Jet Partnership.

In realtà, leggendo su Reddit, il Private Jet Partnership consiste in una bottiglia di champagne Dom Perignon e un biglietto di sola andata dall’aeroporto quando si vola con VistaJet.

Non dovremo pagare, infine i tassi di interesse per gli scambi interbancari.

Cashback di Crypto.com: come funziona?

Ogni volta che effettuiamo una spesa con la crypto.com card (tranne la versione gratuita) avremo diritto ad un cashback crescente dal 1% al 5% (in base alla carta).

Questo rimborso ci verrà accreditato sul nostro conto in CRO, come puoi vedere dall’immagine qui sotto.

Il 9 gennaio ho effettuato una spesa che mi ha dato diritto ad un cashback di 0.4665 CRO e mi è stato rimborsato per intero il costo del mio abbonamento Spotify.

Con la mia Ruby Steel avevo il rimborso di Spotify
Il cashback in cro pagando con carta

Quest’ultima possibilità abbiamo visto che purtroppo non sarà più disponibile sulle carte più economiche come la Ruby Steel e la Indigo Jade Green.

O meglio, potremo averlo ma solo per i primi 6 mesi dall’apertura. Prima invece questo vantaggio era permanente.

Una volta che vogliamo spenderlo, dovremo ricaricare la carta crypto.com con questa criptovaluta.

Il processo è molto semplice, immediato e non ha costi o limiti. In pratica è come se ti pagasse in soldi, solo che prima devi convertirli in euro (proprio come si fa con la carta Plutus).

Andiamo a vedere nel dettaglio come fare.

Come spendere i CRO del cashback della carta crypto.com

Per prima cosa, dalla home page premiamo il tasto con l’icona della carta in basso a destra.

Ricarichiamo con le criptovalute la cara di credito
Dalla home page andiamo nella sezione della carta

Dopodiché premiamo il tasto “Top Up” in alto a sinistra.

Ricarichiamo con le criptovalute Bitcoin o Ethereum
Premiamo il tasto Top Up per aggiungere capitale

Ora dobbiamo fare attenzione perché ci apparirà una tendina con la scelta tra Crypto Wallet e Credit Card.

Nel primo caso potremo usare le cripto già in nostro possesso per ricaricare la carta, nel secondo caso lo potremo fare tramite un’altra carta di credito.

Ovviamente andiamo diretti sulla prima opzione, ma come possiamo vedere dall’immagine qui sotto troviamo solo Bitcoin ed Ethereum.

Le criptovalute disponibili per la ricarica sono due
Non possiamo ricaricare la carta con i CRO

Difatti non è possibile ricaricare direttamente la carta utilizzando i CRO.

Per farlo dobbiamo prima convertirli in Bitcoin (o Ethereum) e poi procedere alla ricarica come abbiamo visto qui sopra.

Per farlo basterà andare nella sezione di compravendita crypto, selezionare Bitcoin ed impostare come metodo di pagamento “Crypto Wallet”.

Facciamo lo swap e saremo a posto.

Come attivare la crypto.com card

L’attivazione della carta è semplice e deve essere fatta dalla app.

Dal menu principale in basso vai nella sezione della carta e ti apparirà il tasto “Activate Physical Card“.

Premilo, inserisci i codici che ti vengono richiesti e sarà pronta ad essere utilizzata.

Le carte visa crypto.com arrivano dopo un mese circa dallo stake
Una volta attivata potrai avere il cashback

Quanto tempo ci vuole per avere la carta Crypto.com

I tempi di attesa della carta crypto.com variano da 3 settimane a oltre un mese. Quando sarà spedita riceverai una mail di avviso, e da allora dovrai aspettare circa una settimana.

Come prelevare e spostare soldi dalla carta crypto.com

E’ possibile prelevare soldi dalla carta crypto.com tramite gli ATM senza alcuna commissione.

C’è un limite massimo di importo mensile che si può prelevare, partendo da 200€ per la carta gratuita fino a 1.000€ per la carta più costosa.

Limiti e costi delle carte VISA Crypto.com

La lista completa dei limiti di questa carta VISA crypto.com possono essere trovati sulla pagina del loro sito ufficiale.

Abbiamo già visto parlando di ogni singola carta tutti quello che possiamo e non possiamo fare e gli importi massimi che possiamo utilizzare senza dover pagare delle commissioni.

Chiaramente più elevato è il livello, maggiori saranno i benefici che avremo.

Come chiudere il conto crypto.com

Per chiudere il conto dovremo inviare una mail a contact@crypto.com con la richiesta, specificando nell’oggetto “Chiusura conto”.

Potremo anche effettuare questa richiesta dalla chat.

E’ consigliabile avere il saldo a 0 per evitare problemi nel trasferimento dei fondi e rischiare che qualcosa vada perso.

Commissione di 50$ per chiusura della carta crypto.com

E’ presente una commissione di 50$ se sono presenti soldi sulla carta e vogliamo che vengano depositati da altre parti (fonte sito ufficiale)

Per evitare questa spesa è sufficiente spendere tutto quello che abbiamo e portare il saldo a zero.

Vantaggi e svantaggi della carta di debito crypto.com card

Ora cha abbiamo chiarito i vari funzionamenti di questa carta crypto.com card e abbiamo visto tutti i costi, andiamo a riassumere tutti i pregi e difetti di questa offerta di carte.

Vantaggi

Tra i vantaggi innegabili c’è la possibilità di spendere i capitali presenti nel nostro conto, semplicemente spostandoli verso la carta.

Non sono accettate tutte le criptovalute, io converto in Bitcoin e li sposto dentro.

La carta è accettata ovunque e non ha limiti di spesa, solamente di prelievo da ATM.

E’ presente un bonus alla registrazione di 25$ se usi questo link e richiedi una carta mettendo in staking del capitale (quindi non prendi quella gratuita).

Svantaggi

Lo svantaggio principale è la variabilità delle condizioni offerte dalla piattaforma. Fino a qualche mese fa il piano gratis aveva un cashback dell’1% e la Ruby il 2% (con il 100% di rimborso su Spotify)

Poi con una mail hanno cancellato tutto questo, facendo diventare questo metodo di pagamento abbastanza inutile.

Io lo avevo solo per avere Spotify gratis, quindi ora mi trovo a dover cercare un’alternativa che per fortuna credo di aver già trovato.

Cos’è il Token CRO

Il token CRO (Cronos) è la criptovaluta dell’ecosistema crypto.com. Tutti i cashback che riceveremo saranno pagati in questa moneta ed essa servirà per utilizzare i servizi collegati alle carte.

Come vedi dal grafico qui sotto (fonte coinmarketcap) CRO è in ripresa da inizio dell’anno ma bisogna ricordare che il suo massimo è stato di 0.79 € a novembre 2021.

Il valore di CRO è in crescita ma è lontano dai picchi di un tempo
Grafico del token CRO da inizio anno

E’ passato oltre un anno ed attualmente il sistema sta ancora scontando il bear market delle criptovalute.

Proprio per questo crypto.com ha deciso di eliminare molti dei suoi vantaggi sulle carte, per evitare di andare a gambe all’aria. Iniziando ad intraprendere una visione più morigerata, punta a superare questo periodo di crisi indenne.

Così facendo crypto.com prova a sopravvivere al periodo
Le carte hanno perso i loro vantaggi a causa della crisi

Visti i crolli degli exchange più famosi come FTX e BlockFi, tutto l’ambiente ha iniziato ad essere molto più cauto e meno sfrontato, rendendosi conto che il modo nel quale si stava operando non era più sostenibile.

Quale carta prendere su Crypto com? Ecco la migliore

Allo stato attuale delle cose, consiglio di richiedere solamente al carta gratuita Midnight Blue.

Se invece ritieni che questo progetto andrà a crescere nel futuro, puoi pensare di mettere in staking 350€ di CRO e richiedere la Ruby.

Ti sconsiglio di fare investimenti maggiori con la Jade Green o la Royal Indigo, in quanto il gioco non vale davvero la candela.

In questo momento di exchange che falliscono da un giorno all’altro, meno soldi lasciamo bloccati su di un conto e meglio è.

Anche perché i vantaggi che otteniamo sono davvero pochi.

Se vuoi cashback infinito, dovrai investire troppi soldi e te lo sconsiglio
I vantaggi offerti sono pochi per giustificare la spesa

Chi ne gode al massimo sono i possessori della Obsidian, che hanno creato tutto il loro capitale investendo poco all’inizio e hanno beneficiato di una crescita di valore esponenziale.

Senza richiedere la carta, puoi spendere Bitcoin in molti altri modi sicuri e mantenendo sempre il controllo sulle tue criptovalute.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Sezione FAQ

La carta crypto.com è una carta di credito o di debito?

La carta crypto.com è una carta di debito VISA ricaricabile

Cos’è il token CRO?

Il token CRO è la moneta della piattaforma crypto.com e ed appartiene all’ecosistema COSMOS. Viene utilizzata per i pagamenti dei cashback, per richiedere le varie carte e per comprare criptovalute.

Quali sono le carte disponibili?

Possiamo richiedere le carte Midnight Blue, Ruby Steel, Royal indigo e jade green, Frosted rose gold e icy white e la Obsidian.

Quanto costano le crypto.com card?

Le carte di crypto.com sono gratuite, a patto di bloccare per almeno 6 mesi dei capitali nel token CRO. Più ne vincoli e maggiori saranno i benefits.

Quanto costa chiudere il conto crypto.com

La chiusura del conto è gratuita e deve essere fatta tramite richiesta via mail a contact@crypto.com o attraverso la chat

E’ presente un bonus all’iscrizione?

Se ti iscrivi dal mio link e attivi una carta mettendo in staking dei token, riceverai 25$ di bonus.

Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *