Carta Plutus – Cos’è e come funziona (+ cashback)

La carta PLUTUS è davvero eccezionale perché ci offre, già dal piano gratuito, la possibilità di ricevere cashback su moltissimi negozi e servizi che utilizziamo quotidianamente.

Ho già parlato di come si possa usare per ottenere gratuitamente la carta Curve, ma questo è solo l’inizio.

In questo articolo andremo a vedere come fare per sfruttare al massimo le sue potenzialità, partendo dal primo passaggio, ovvero come aprire questo conto.

Indice

Cos’è il conto PLUTUS

Il conto PLUTUS è una piattaforma attiva dal 2015 e che ultimamente sta crescendo molto.

Il logo della piattaforma di PLUTUS che offre una conto con molte funzionalità
Il logo della piattaforma

Offre un servizio di carta di debito VISA (con delle crypto rewards molto interessanti) e un servizio di exchange, dove possiamo convertire le nostre criptovalute tra PLU, Bitocoin ed Ether.

Inoltre è possibile mettere in staking i token della piattaforma PLU per poter usare più perks ogni mese.

Come funziona il conto PLUTUS

Nell’immagine poco sotto possiamo vedere com’è composta la pagina principale dell’area riservata.

Abbiamo il saldo e il bilancio della carta di debito PLUTUS.

Su Plutus è possibile mettere in staking crypto, scambiare token e selezionare vari perks.
La pagina principale di Plutus

Il primo può essere ricaricato tramite bonifico estero, mentre la seconda può essere ricaricata solamente utilizzando il saldo disponibile.

Un po’ come la carta di Tinaba. Solamente che in questo caso i soldi messi sulla carta non possono più essere spostati. Possiamo solo spenderli.

Subito sotto abbiamo il nostro livello di utente, che varia in base ai PLU messi in staking e ci da vantaggi maggiori sulle crypto rewards. Ma ne parleremo meglio dopo.

Trading

Nella sezione trading abbiamo la possibilità di comprare o vendere criptomonete. Nella fattispecie possiamo farlo solamente tra ETH e PLU.

Dobbiamo anche collegare il nostro wallet Metamask, altrimenti non sarà possibile operare.

Nella sezione trading di Plutus possiamo fare trading con le crypto e le criptovalute
La sezione Trading

I valori presenti nel nostro wallet saranno elencati nel box di destra.

Pluton

In questa sezione troveremo tutti i token PLU che abbiamo guadagnato grazie al cashback.

In questo caso possiamo vedere che io ne ho 1.09, corrispondenti a 9.26€.

in questa sezione di plutus troveremo tutti le criptovalute plu che abbiamo guadagnato dal cashback.
La sezione Pluton

In fondo alla pagina, poi, vedremo tutte le transazioni che hanno contribuito a questo importo.

So già che ti starai leccando le dita perché hai letto Disney+. Già, ti confermo che anche questo fa parte delle crypto rewards che PLUTUS offre. Potrai quindi averlo gratuitamente!

L’altra spesa invece è stata fatta normalmente con carta e comunque mi ha fruttato il 3% di cashback.

Solitamente stanno tra i 30 e i 45 giorni a passare nello stato di disponibili. Fino ad allora non potrai utilizzarli.

Il prelievo minimo è di 10€.

Andremo a capire dopo come poter utilizzare questi fondi.

Cosa sono i Pluton PLU

I PLU sono le criptomonete, o meglio, i token di questa piattaforma. Sono listati su coinmarketcap, quindi stiamo parlando di un asset abbastanza diffuso.

Anche il suo valore è molto buono e attualmente si attesta sugli 8$.

Perks

Nella sezione Perk troviamo la gestione di tutti i servizi che ci concedono una crypto rewards.

In questa sezione possiamo scegliere il perk per il mese successivo o controllare il perk attuale
Sezione Perks

Possiamo effettuare questa scelta su base mensile e la possiamo cambiare prima del mese nuovo.

Se clicchiamo il tasto in basso “Next Month” e poi “All Perks” in alto, ci apparirà la lista di tutti i servizi disponibili.

Esattamente quella che vedi qui sotto, e non è completa perché ne mancano alcuni (come Amazon Prime).

Lista dei Perk selezionabili da Plutus
Lista di quasi tutti i perks

La lista è assolutamente incredibile, considerato che offre un rimborso in PLU su un sacco di negozi e servizi utilizzatissimi. Come Netflix, Spotify, Disney+ ma anche eBay.

Attenzione però che il rimborso massimo, per ogni perk, è di 10$. Quindi Netflix ci verrà rimborsato al 100% il piano standard (come scritto nell’immagine).

Mentre Disney+ verrà rimborsato completamente dato che costa meno di 10$.

Nell’abbonamento gratuito è incluso un solo perk, ma abbiamo la possibilità di aumentare la scelta.

Come ottenere più Perks

Ci sono due modi per ottenere più perk. Il primo è passando ad un abbonamento a pagamento, mentre il secondo è mettere in staking i PLU.

I piani ad abbonamento di PLUTUS

PLUTUS offre tre piani ad abbonamento. Il primo, che è quello che sto usando io, è il gratuito.

Starter – gratuito

Offre 1 perk, l’1% di commissioni sull’exchange e il 3% di rewards su spese fino a 250€ al mese.

Everyday – 4.99€ al mese

Offre 2 perk, nessuna commissione sull’exchange e il 3% di rewards su spese fino a 2000€.

Premium – 14.99€ al mese

Offre 3 perk, nessuna commissione sull’exchange e il 3% di rewards su spese fino a 22.500€.

Esattamente come vediamo riassunto nell’immagine qui sotto:

I 3 piani che PLUTUS offre per avere più ricompense e perk
Lista dei piani di PLUTUS

Va da se che se si sfrutta pienamente qualsiasi abbonamento, il rientro sull’investimento è immediato.

Mettere in staking i token PLU

Possiamo mettere in staking le nostre criptovalute (i PLU) per aumentare ancora i nostri vantaggi (dettagli qui).

Vantaggi di mettere in staking le crypto su PLUTUS
La tabella dei vantaggi

Questi numeri vanno a sostituirsi a quelli del nostro piano, non a sommarsi.

Quindi se abbiamo il piano premium e siamo Hero, avremo il 4% di rewards e 4 perk.

Cos’è la carta PLUTUS

PLUTUS ci spedisce a casa, gratuitamente, la nostra carta. Fino ad allora però non potremo utilizzare quesa piattaforma, in quanto non è presente nessuna carta virtuale.

La carta appartiene al circuito VISA Debit e si può ricaricare all’interno di PLUTUS.

Ecco il bancomat di PLUTUS
Carta di debito PLUTUS

Come funziona la Plutus Card

Plutus Card è la carta ricaricabile della piattaforma Plutus e permette di ottenere un cashback del 3% di Cashback su tutte le tue spese (incrementabile mettendo in staking il token PLU). Inoltre possiamo scegliere uno o più perk sul quale avere il 100% di cashback mensilmente.

La PLUTUS card può essere utilizzata come una normalissima carta, per effettuare pagamenti online, in negozio e anche in modalità contactless.

Possiamo aggiungerla ad Appe Pay, Google Pay e anche a Curve.

Come richiederla

Per richiedere la PLUTUS card è necessario aprire il conto ed effettuare un deposito di 20€ tramite bonifico.

Come attivarla

Una volta ricevuta la carta VISA PLUTUS, dovremo attivarla all’interno del sito (o della app) semplicemente digitando le cifre presenti sul retro.

Come ricaricarla

Si può ricaricare solamente dal conto PLUTUS associato. Potremo già caricarla utilizzando i 20€ che abbiamo bonificato subito dopo l’apertura.

La ricarica non è immediata, può richiedere fino ad un giorno lavorativo.

Tempi di consegna

I tempi di consegna variano in base alla richiesta. Io la ho ricevuta dopo 3 settimane, ma ho sentito che durante l’estate c’è stata un’impennata di iscrizioni e ci sono stati dei ritardi sulle consegne anche di mesi.

Quindi se sei interessato ad iscriverti, ti conviene agire il prima possibile.

Come funziona il cashback crypto

Una delle funzionalità migliori e più interessanti di PLUTUS è la possibilità di avere ricompense.

In questo modo, potenzialmente, possiamo utilizzare un perk e ricaricare la carta di volta in volta.

In questo modo potremo usufruirne gratuitamente.

Come attivarlo

Dopo aver scelto il nostro perk, non dovremo fare altro. Basta spendere e il sistema riconoscerà in automatico i PLU da farci guadagnare.

In che negozi e servizi posso averlo

I negozi nei quali possiamo usarlo sono quelli che abbiamo visto in precedenza nella lista dei servizi.

Inoltre abbiamo un cashback a partire dal 3% su tutti gli acquisti (con i limiti visti in precedenza in base all’abbonamento).

Quali sono i limiti

I limiti sono semplici, ovvero che ci verranno riconosciuti dopo 45 giorni e che possiamo spostarne un minimo di 10$.

Come gestire le ricompense

Una volta che abbiamo ricevuto le nostre rewards, le vedremo apparire nella sezione Pluton in Transazioni.

La lista delle criptovalute che abbiamo guadagnato.
Lista delle ricompense guadagnate

Vediamo la data, la descrizione, l’importo della spesa e il tipo di rimborso. Infine la quantità di PLU guadagnati e lo stato.

Dopo circa 45 giorni diventerà “Available” (disponibile), a questo punto possiamo usarli per ricaricare.

Come ricaricare la carta con le Crypto Rewards

Nella sezione Pluton vediamo tutti i PLU che abbiamo guadagnato. Cliccando il tasto “Sell” ci apparirà questa finestra.

Possiamo convertire i PLU e ricaricare
Possiamo convertire i PLU e ricaricare la carta

Possiamo swappare criptovalute, ovvero scambiare i nostri PLU e utilizzarli per ricaricare la carta.

Attenzione che i guadagni derivanti dalle ricompense possono essere usati solamente per ricaricare la carta.

Il minimo di prelievo è di 10$.

Bonus di benvenuto di 10$

Oltre ad offrire tutte queste funzionalità, PLUTUS ci offre un bonus all’iscrizione di 10$ pagati in PLU (il token proprietario).

Basterà aprire il conto, richiedere la carta e una volta che l’avremo attivata riceveremo il bonus (entro 45 giorni).

Bonus di 10$ offerto da Plutus pagato in PLU
Il bonus all’iscrizione.

In questo modo potremo subito convertirli in euro per ricaricare la nostra fiammante PLUTUS card.

Plutus card opinioni

Questa carta garantisce il 3% di cashback su qualsiasi spesa ed è accettata ovunque. In caso di problemi possiamo associarla a Curve oppure a Paypal e riusciremo a pagare tutte le spese che desideriamo senza problemi.

Secondo me è davvero ben fatta, fornisce un servizio ottimo e non ho mai avuto problemi nel suo utilizzo quotidiano.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Sezione FAQ

Il conto e la carta Plutus sono gratuiti?

Sono gratuiti, per ricevere la carta ed attivarla dovremo fare un bonifico di ricarica di 20€

Dopo quanto mi viene riconosciuto il cashback?

Il cashback arriva circa dopo 45 giorni

Posso spostare il cashback sulla carta?

E’ possibile usare il cashback per ricaricarla, ma c’è un limite minimo di 10$.

In cosa viene pagato il cashback?

Viene pagato in PLU, ovvero il token della piattaforma

Come si può ricaricare il conto PLUTUS?

Si può ricaricare solamente tramite bonifico estero. Il nome deve essere lo stesso dell’intestatario.

Come si ricarica la carta di PLUTUS?

Si ricarica dal conto senza commissioni. Non ci sono altri modi per farlo. Una volta che i soldi sono là, non si possono più riportare indietro. Dobbiamo spenderli.

Cosa sono i perks

Ogni singolo servizio che offre cashback (detta anche crypto rewards) viene chiamato perk.

Plutus curve cashback

Plutus offre il 100% di cashback sulla carta Black di Curve

Ti è stato utile questo articolo?

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *