Come guadagnare con l’intelligenza artificiale – Fare soldi con l’IA

Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Sei arrivato qui, quindi sai cos’è l’intelligenza artificiale e probabilmente ci hai già giocato.

Vedendo le sue potenzialità ti sarai chiesto: ci sarà un modo per guadagnare sfruttando questa tecnologia?

Sì, è possibile fare soldi con l’AI e in questo articolo andremo a vedere tutte le possibilità che abbiamo al momento, sia come piattaforme che come metodi.

I migliori metodi per guadagnare con l’intelligenza artificiale

Negli ultimi anni, molte persone hanno iniziato a cercare modi per fare soldi denaro utilizzando l’intelligenza artificiale, sia attraverso l‘automazione di compiti ripetitivi che attraverso l’analisi dei dati per migliorare la loro attività commerciale.

Ora vedremo i migliori metodi per guadagnare, analizzando le strategie vincenti che possono essere utilizzate da chiunque per creare una seconda entrata.

Tutto questo sempre ricordandoti che l’intelligenza artificiale non è perfetta e tutto quello che crea deve essere validato da esseri umani in quanto potrebbe essere completamente sbagliato.

Investire sul mercato

Investire denaro è uno dei metodi migliori ed a volte più sicuri per far fruttare il proprio capitale. Si scelgono azioni o ETF di aziende affidabili, si diversifica e si colgono i frutti delle nostre scelte negli anni a venire.

Detto così sembra facile, e sapendolo fare di sicuro lo è. Il problema è che molte persone invece che investire si limitano a giocare in borsa, senza una strategia e senza alcun ragionamento.

Provo a mettere 1000€ e vediamo come va

La realtà è che già adesso è possibile usare l’intelligenza artificiale per investire sul mercato finanziario e ottenere delle rendite interessanti.

Andiamo a vedere come fare e quali piattaforme permettono di fare trading grazie all’IA:

  • Robo Advisor
  • Whitecloud Capital

Robo Advisor

I Robo Advisor sono piattaforme digitali che utilizzano algoritmi e intelligenza artificiale per fornire servizi di consulenza finanziaria e gestione degli investimenti in modo automatizzato.

Detto così può significare tutto e nulla, in realtà comprendendo quali siti offrono questo servizio possiamo capire chi utilizza algoritmi sofisticati per analizzare dati finanziari dei mercati e le nostre informazioni personali per creare e gestire un portafoglio di investimenti personalizzato.

Così facendo sappiamo che ci verrà cucita addosso una strategia efficiente per massimizzare i nostri rendimenti sia a breve che a lungo termine.

Ad esempio Money Farm utilizza questa strategia per investire.

Whitecloud Capital

Whitecloud Capital è una società che attraverso l’IA offre strategie per operare nei mercati aumentando la redditività e diminuendo il rischio di fare errori.

In questo modo possiamo delegare tutto a qualcuno che ragiona senza emozioni e sentimenti, basandosi solo sui numeri e sui dati storici.

Puoi visitare il loro sito e scoprire di più sul loro metodo di gestione degli investimenti sui mercati e delle strategie con Intelligenza Artificiale.

Scrivere testi

Uno dei principali campi di utilizzo dell’intelligenza artificiale, sin dai suoi albori, è stato quello della creazione di contenuti.

Essa difatti può essere utilizzata per creare contenuti in modo più veloce ed efficiente, consentendo di risparmiare tempo e aumentando la produttività.

A Google interessa che i contenuti siano utili e di valore per l'utente
Devi creare contenuti di valore, non importa come

Se te lo stessi chiedendo… Google non è contrario ai contenuti generati dall’intelligenza artificiale. Difatti come scrive sul suo blog ufficialeRewarding high-quality content, however it is produced ” (datato febbraio 2023).

Quindi se offriamo agli utenti qualcosa di qualità, indipendentemente da come è stato prodotto, non saremo penalizzati.

Ecco alcune delle varie possibilità che puoi esplorare per guadagnare con la scrittura automatizzata.

Creare un blog con contenuti generati dall’IA

Il metodo più rapido per creare qualcosa di nostro, è iniziare un blog utilizzando l’intelligenza artificiale per produrre contenuti in forma lunga (800 parole o più).

In questo modo potrai pubblicare articoli frequentemente, capire più in fretta quali articoli funzionano e quali no e mantenere il tuo pubblico sempre interessato.

Ci sono varie piattaforme che offrono servizi di scrittura automatizzata, ma il mio preferito è Jasper.

Potrai fornirgli dritte e suggerimenti e lui procederà scrivendo quello che vorrai.

L’altra opzione è ovviamente chatGPT, che ha un’interfaccia molto più user friendly ma al momento manca di qualità nei testi prodotti e sono necessarie molte revisioni da parte del creatore.

In alternativa, puoi utilizzare l’IA per sistemare articolo già scritto o per suggerirti parole chiave e riassunti brevi, come elenchi puntati di sintesi.

Offrire servizi di copywriting con l’AI

Ci sono piattaforme come Copy.ai e Writesonic e il già citato Jasper che consentono di creare slogan, descrizioni di prodotti e altri tipi di contenuti promozionali in modo rapido ed efficiente.

Tuttavia, anche in questo caso, dovrai comunque controllare e rivedere i contenuti generati dall’IA per garantire la loro qualità.

Il loro punto forte è poterti dare in pochi secondi centinaia di idee che poi tu andrai a rivedere per scegliere la migliore o per prendere spunto e creare la tua versione.

Offrire servizi di traduzione automatizzata

Se sei un esperto di lingue straniere, puoi offrire servizi di traduzione utilizzando l’IA per aumentare la tua produttività, delegandole il lavoro pesante e tenendo per te solo il lavoro di controllo finale.

Ci sono piattaforme come DeepL che utilizzano l’intelligenza artificiale e il deep learning per tradurre testi in modo rapido ed efficiente.

Analizzare testi

L’IA può essere utilizzata per identificare errori ortografici e grammaticali, controllare il plagio e anche per analizzare se il testo è stato scritto da un essere umano o da un algoritmo.

Grazie al machine learning, difatti, queste operazioni risulteranno sempre più rapide e precise.

Ecco alcune delle varie possibilità che puoi esplorare per guadagnare con l’analisi dei testi automatizzata.

Offrire servizi di correzione automatica

Questo metodo prevede che tu abbia già una competenza in ambito linguistico o nel settore di revisione testi.

Potrai difatti usare diversi servizi per aiutarti ad essere più efficente e produttivo.

Ci sono vari strumenti come Grammarly che utilizzano l’intelligenza artificiale per individuare i più comuni problemi presenti nei contenuti testuali.

Puoi utilizzare questi strumenti per identificare e correggere gli errori nei testi dei tuoi clienti, risparmiando tempo e aumentando la produttività.

In questo modo, puoi offrire un servizio di qualità e aumentare il tuo guadagno.

Offrire servizi di controllo plagio

Ci sono vari strumenti come SurferSEO che utilizzano l’intelligenza artificiale per individuare le parti dei testi che sono state copiate da altri documenti.

Il plagio e la generazione di contenuti con IA hanno un rischio sempre crescente di avvenire
Attenzione ai contenuti plagiati

In questo modo, puoi aiutare i tuoi clienti a evitare problemi legali o penalizzazioni da Google e aumentare la loro credibilità.

Identificare se un testo è stato scritto con l’intelligenza artificiale

Con l’aumento dell’uso dell’IA nella scrittura, ci sarà sempre più bisogno di identificare se un testo è stato scritto da un essere umano o da un algoritmo.

Puoi offrire servizi di analisi di testi utilizzando servizi che integrano l’intelligenza artificiale e la usano per capire da che fonte proviene un testo.

Uno dei più famosi è Originality.ai, che ha un’interfaccia ben fatta e ha un buon grado di approssimazione.

In questo modo, puoi aiutare i tuoi clienti a capire se il testo che stanno leggendo è stato scritto da una persona o da un algoritmo.

Questo può essere utile in vari campi, ma non utilizzarlo in maniera troppo pesante in campi come quello dell’informazione. In questo caso informati da te e utilizza fonti al di sopra di ogni dubbio (meglio se umane).

Scrivere o correggere codice

Una delle attività sulla quale chatGPT ha attirato l’attenzione è sicuramente la gestione del codice di programmazione.

In questo ambito l’intelligenza artificiale può essere davvero devastante, in quanto non deve usare fantasia o immaginazione: le regole sono chiare e ogni linguaggio ha la sua formattazione.

Una volta che l’algoritmo sa come giocare, non avrà problemi a vincere. Da ex programmatore lo ho testato e devo dire che è davvero impressionante.

Se gestiamo al meglio questa opportunità, potremo guadagnare con l’intelligenza artificiale creando plugin o pezzi di codice per noi o da rivendere.

Ecco alcune delle varie possibilità che puoi esplorare per fare soldi con l’analisi e la scrittura del codice automatizzata.

Offrire servizi di scrittura automatica di codice

Se te la cavi con la programmazione, puoi utilizzare l’IA per offrire servizi di scrittura automatica di codice.

ChatGPT è uno dei migliori per creare codice di programmazione personalizzato in base alle specifiche richieste.

In questo modo, puoi offrire un servizio di qualità e risparmiare tempo ai tuoi clienti. Ma ricordati sempre di testare e ri testare il programma finale

Puoi guadagnare offrendo questo servizio su piattaforme di freelance come Fiverr, dove i clienti cercano professionisti per svolgere lavori specifici. Così facendo puoi iniziare in piccolo e vedere se il gioco vale la candela oppure no.

In questo modo, potrai acquisire una buona reputazione e avere clienti che ti chiedono sempre più lavoro.

Creare plugin o temi per WordPress utilizzando l’IA

Una ricerca del 2022 ha scoperto che il 43.2% di tutti siti internet esistenti sono fatti in WordPress (fonte Hubspot).

Quasi il 50% dei siti esistenti è costruito in wordpress
Quasi un sito web su due è fatto con WordPress

Considerati questi numeri, capirai bene che se scegli di specializzarti in questa piattaforma i clienti ed il guadagno non mancheranno mai.

La scelta si divide in due alternative, ovvero se sviluppare plugin, quindi pezzi di codice che fanno cose oppure temi.

In quest’ultimo caso andrai a creare la veste grafica di un sito, e se questa dovesse piacere l’utente potrebbe comprarla.

Puoi guadagnare vendendo i tuoi plugin o temi su siti come Themeforest o Codecanyon, per poter raggiungere un pubblico più ampio e aumentare le possibilità che il tuo lavoro sia notato.

Offrire servizi di correzione automatica di codice

Un’altra cosa nella quale ChATGPT è incredibilmente bravo e veloce, è la correzione del codice.

Basta copiare il codice, chiedere di correggerlo ed il gioco sarà fatto.

Puoi utilizzare questi strumenti per identificare e correggere gli errori nei codici dei tuoi clienti o nel codice scritto da te, per farti risparmiare tempo.

(Non hai idea di quante ore si possono perdere perché non si riesce a trovare la riga nella quale manca un punto e virgola)

Generare immagini

L’Intelligenza Artificiale (IA) offre un’enorme opportunità per guadagnare attraverso la generazione di immagini.

Utilizzando dei servizi gratuiti potramo creare immagini di alta qualità che andremo ad utilizzare per gli scopi più disparati.

Offrire servizi di creazione di immagini personalizzate su Fiverr

Se vuoi guadagnare offrendo servizi di creazione di immagini personalizzate, ti consiglio di usare sempre Fiverr o UpWork.

Potrai offrire i tuoi servizi di generazione di immagini, come la creazione di un logo per un’azienda, una illustrazione per un libro o un’immagine per una campagna pubblicitaria.

Ti basterà inserire tutte le specifiche e iniziare la generazione fino a quando non trovi una grafica soddisfacente da sottoporre al cliente.

Il mio consiglio è quello di specializzarti in un determinato stile di immagini, come disegni a mano libera o immagini più realistiche, per soddisfare le esigenze specifiche dei tuoi clienti e aumentare il tuo compenso.

Purtroppo vista la competizione all’inizio dovrai richiedere il prezzo minimo per farti una base utenti sufficiente e ricevere delle votazioni che ti permetteranno man mano di crescere.

Creare grafiche di design per il proprio sito o i social media

Un’altra opzione è quella di creare grafiche di design da inserire sul proprio sito web o da usare sui social network.

Banalmente puoi anche copiare ed incollare il testo di un articolo all’interno della piattaforma e chiedere che ti generi un’immagine che ne descriva il contenuo.

Non garantisco sul risultato, ma può dare degli esiti inaspettati che ci possono aiutare ad aprire la mente.

Inoltre, puoi anche offrire i tuoi servizi di grafica di design personalizzati ad altri blogger o proprietari di siti web, aumentando ulteriormente le tue opportunità di guadagno.

Gestire la SEO

Se come me ai la necessità di diventare un esperto SEO per posizionare al meglio il tuo blog o quello di altri, potresti sfruttare l’intelligenza artificiale.

Difatti questa ti darà una grande mano per ottimizzare i siti web tuoi e dei tuoi clienti per farti guadagnare denaro da questa attività.

Ricerca di parole chiave

Una delle opzioni più interessanti potrebbe essere l’utilizzo di tool di analisi delle parole chiave supportati dall’intelligenza artificiale.

Questi strumenti ti permettono di trovare parole chiave poco competitive che potrebbero aiutare il sito del tuo cliente a salire nelle SERP.

Inoltre, alcune piattaforme utilizzano l’AI per analizzare i contenuti dei competitor e fornire raccomandazioni specifiche per il posizionamento.

Trovare la search intent

L’intelligenza artificiale può aprirti la mente aiutandoti a comprendere cosa stanno cercando gli utenti quando digitano una determinata query. Questo può aiutarti a creare contenuti pertinenti e di alta qualità che soddisfino le loro esigenze.

Inoltre, alcune piattaforme possono anche aiutare a generare titoli accattivanti e descrizioni che aumentano il CTR (click fatti sull’articolo), migliorando la visibilità del sito.

Nel campo SEO riuscire a capire cosa sta cercando realmente l’utente è fondamentale per decidere che taglio dare all’articolo e quale titolo usare.

Solo questa informazione fa la differenza tra il successo e il fallimento di un articolo. Questo è per farti capire quanto importante sia questo passaggio e quanto sia di valore e monetizzabile.

Gestire i Social

L’intelligenza artificiale può essere un grande alleato per la gestione dei social media e può offrire numerose opportunità di guadagno.

Possiamo difatti automatizzare alcune attività risparmiando tempo e migliorando l’efficacia della strategia di social media marketing.

Creare inserzioni mirate

Uno dei modi più efficaci per sfruttare l’intelligenza artificiale per guadagnare con i social media è quello di creare inserzioni perfette.

Una volta individuato il target di riferimento possiamo impostare questi dati per definire un livello di conversazione adeguato.

Ovvero posso chiedere un titolo ed un testo per un’inserzione Facebook per un ventenne che vuole comprare un paio di scarpe sneaker eleganti.

Userà termini e il linguaggio tipico di quella fascia di età che invece un marketer di 40 anni difficilmente riuscirebbe a replicare.

Creare post coinvolgenti

Un altro modo molto interessante per sfruttare l’intelligenza artificiale per la gestione dei social media è quello di creare post di alta qualità che aumentano l’engagement della community.

Usa l'intelligenza artificiale per generare idee e scegli quella che preferisci
Questo è un ottimo modo di avere ispirazione

In pochi click possiamo far generare una miriade di idee per post originali e coinvolgenti. In questo modo dovremo solamente fare il lavoro di selezione andando ad eliminare tutti quelli inappropriati.

Il risultato potremo usarlo per noi o lo consegneremo ai nostri clienti per far avviare le loro campagne.

Bot per fare trading

Possiamo usare l’intelligenza artificiale per creare dei bot che operano nei mercati finanziari e agiscano secondo le nostre indicazioni.

Questo può sembrare complesso e riservato solamente a chi ha competenze in ambito di programmazione.

In realtà molte piattaforme, per lo più in ambito valute digitali, permettono la creazione di bot per fare trading crypto con l’intelligenza artificiale in maniera semplice.

Grazie a questa tipologia di investimento automatizzato potremo raggiungere dei guadagni importanti in modo del tutto passivo, sempre che siamo in grado di impostare il bot correttamente sin dall’inizio.

Per fare questo dobbiamo essere in grado di capire la fase di mercato, notare eventuali supporti e resistenze ed andare ad analizzare quei valori periodicamente.

In questo modo potremo impostarlo di volta in volta per far si che offra sempre il massimo del guadagno possibile in un determinato periodo.

Le migliori piattaforme per guadagnare con l’intelligenza artificiale

Le piattaforme migliori per guadagnare con l’intelligenza artificiale sono:

  • ChatGPT
  • Originality.ai
  • Jasper
  • Midjourney
  • Dall-e

ChatGPT

ChatGPT è il servizio che ha dato il via al ritorno di fiamma nei confronti dell’intelligenza artificiale.

Grazie al suo approccio basato sulla conversazione, è possibile chiedergli di fare qualsiasi cosa scrivendolo come se stessimo parlando con un altro essere umano.

Ovviamente non può eseguire tutti i comandi, ma imparando a sfruttarlo otterremo grandi risultati
Diciamo che può fare quasi tutto

Ovviamente facendogli richieste assurde, la risposta sarà adeguata.

Ma se impariamo a maneggiarlo e a gestirlo, troveremo molto modi per guadagnare con ChatGPT.

In linea di massima questo servizio può fare tutto quello che andremo a vedere successivamente, quando parleremo dei vari metodi per fare soldi con l’intelligenza artificiale.

Tranne generare immagini, ma per questo esiste un’altra piattaforma che tratterò a breve.

Quanto costa

ChatGPT è gratuito per tutti. Esiste una versione Premium del costo di 20€ al mese che permette l’accesso sempre, anche quando i server sono pieni e non tutti riescono ad usarlo.

Inoltre fa generare testi più rapidamente e si avrà accesso a implementazioni prima degli altri.

Originality.ai

All’aumentare dei siti che offrono la creazione di contenuti tramite intelligenza artificiale, stanno nascendo piattaforme che controllano l’originalità dei contenuti.

Originality.ai, come vedi dall’immagine qui sotto, è uno degli ultimi arrivati ed è uno dei pochi a riuscire a identificare testo generato dall’intelligenza artificiale in pochi istanti con una precisione del 94%.

Riesce a capire se è stato scritto da un uomo o da una macchina
Questa piattaforma valuta la tipologia di testo

In questo modo potremo cercare di capire se i testi sono scritti da esseri umani o da intelligenza artificiale

Ho provato molti sistemi che promettevano di individuare testo scritti con un algoritmo, ma questo è l’unico che ci è riuscito davvero.

Chiaramente essendo nata negli Stati Uniti predilige la lingua inglese, ma anche in italiano se la cava molto bene.

Quanto costa

Il costo di Originality è di 0.01€ per 100 parole scansionate.

Il sistema funziona a crediti e un credito ti permette di controllare 100 parole. Il costo di un credito è di 0.01€, prezzo davvero basso.

Significa che per un articolo in formato lungo da 5000 parole andrai a spendere 0.5€ e avrai la relativa sicurezza che il contenuto sia originale e che chi l’ha scritto non ti abbia “truffato“.

Oppure puoi usarlo preventivamente su contenuti che crei tu per anticipare eventuali obiezioni da parte del cliente.

Aggiungere questa certificazione ti permette di aumentare il guadagno per ogni lavoro svolto di diverse decine di euro.

Dichiarando che alleghi un controllo sul fatto che sia scritto da un umano, puoi alzare i prezzi facendo rientrare abbondantemente il costo del servizio utilizzato.

Jasper

Jasper.ai è un servizio di intelligenza artificiale presente da molti anni sul mercato e fino ad ora è stato il punto di riferimento per chiunque volesse produrre contenuti.

Puoi selezionare di fargli scrivere testi lunghi (articoli, ebook ecc.) oppure titoli per campagne social, sintesi di contenuti e molto altro.

Se vuoi provarlo, è in corso una promozione che ti regala 10.000 parole gratis da poter usare.

Per sfruttarla devi registrarti tramite questo link e compilare il form che ti apparirà un basso a destra.

Qui sotto vedi quello che dovrai fare per ottenere questi crediti gratuiti.

Usa 10.000 crediti gratuiti con Jasper
Offerta di benvenuto di Jasper

Se ti sembrano pochi, fai conto che questo articolo è lungo circa 3000 parole. Quindi potrai scriverne 3 come questo senza dover pagare un centesimo.

Il guadagno passa anche dal risparmio! Poi se non ti piace, non attivi il piano a pagamento e basta.

Quanto costa

Il prezzo di Jasper è di 59€ al mese per avere diritto a 50.000 parole. Se te ne servono 100.000 si passa a 82€ e così via, ma sul sito è presente un calcolatore preciso che ti farà capire in anticipo la spesa.

Ricordati che se ti registri col mio invito, avrai 10.000 parole gratis.

Midjourney

Arrivati a questo punto trattiamo tre piattaforme che operano in un settore completamente diverso, ovvero quello della generazione delle immagini tramite l’intelligenza artificiale.

Midjourney è un canale Discord dove si possono richiedere immagini ad un bot che provvederà a generarcele.

Come puoi vedere qui sotto, il funzionamento di base è piuttosto superficiale. Per ottenere risultati eccellenti bisogna provare e riprovare fino a trovare la giusta soluzione.

La mir richiesta era:

Essere umano con cervello da intelligenza artificiale che scrive su un computer mac. Sullo sfondo una pioggia di soldi.

Prompt di Giacomo
Prompt dato a Midjourney per creare un'immagine
Le immagini non sono troppo coerenti con la richiesta

Una volta fatto il promtp (ovvero la richiesta in maniera testuale), il sistema genererà 4 immagini con l’intelligenza artificiale e ce li mostrerà in chat.

Possiamo andare a renderle sempre più precise e coerenti con quello che vogliamo specificando sempre più le caratteristiche che vogliamo avere.

Quanto costa

Il funzionamento di base di Midjourney è gratuito e al momento il sistema è in beta.

Puoi registrarti ed utilizzarlo senza problemi per generare tutte le immagini che desideri. Potresti essere un po’ spaesato dato che dovrai avere a che fare con Discord, che è tutt’altro che semplice da capire.

Se hai problemi scrivimi nei commenti che cercherò di aiutarti.

Dall-e

Dall-e è il sistema di generazione di immagini grazie all’intelligenza artificiale fatto da OpenAI (società che ha creato ChatGPT). Questo ci fa capire quanto potente sia questo strumento.

Per testarlo andiamo a proporre lo stesso promt (richeista) fatta a Midjourney e vediamo come sono i risultati.

4 risultati di immagini creati con Dall-e
Risultati di immagini con intelligenza artificiale

Vediamo che l’interpretazione è completamente diversa, ma onestamente non è per nulla soddisfacente nemmeno questa.

Quanto costa

Una immagine di dimensione 1024×1024 generata con Dall-e ha un costo di 0.02€ (fonte openAI).

All’iscrizione riceveremo 50 crediti gratuiti e 15 crediti si ricaricheranno ogni mese.

Ogni generazione di un set di 4 immagini ha il costo di un credito.

All'iscrizione avremo 50 crediti gratuiti
50 crediti gratuiti subito e 15 di ricarica ogni mese

I crediti non sono cumulabili e scadono dopo un mese.

Stable Diffusion

Stable diffusion è un generatore di immagini tramite il machine learning e la intelligenza artificiale.

Basterà entrare nel sito, scrivere quello che vogliamo e lui ci offrirà il risultato.

Dopo aver scritto la richiesta dovremo attendere qualche minuto che arrivi il nostro turno e il sistema genererà quello che vogliamo.

Sempre utilizzando il solito testo, vediamo che e immagini sono totalmente diverse dalle due piattaforme viste in precedenza.

4 immagini generate col machine learning da stable diffusion
Risultato di stable diffusion

Questa cosa è carina, in quanto è come se ognuna avesse il proprio approccio. Chiaramente potremmo standardizzare il più possibile l’output andando a dire la tecnica.

Potrei specificare lo stile di Dalì o uno stile pixellato. Così facendo inizierebbero a produrre tutte la stessa cosa.

Questo comportamento è preferibile, se si tratta di fare soldi. Difatti è importante avere dei sistemi deterministici, ovvero che a parità di input danno sempre lo stesso risultato.

Quanto costa

Stable Diffusion è gratuito e per utilizzarlo non è necessario nemmeno registrarsi. Basta andare sul loro sito e inserire il prompt.

Piattaforme per guadagnare con l’intelligenza artificiale

Esistono numerose piattaforme che consentono di sfruttare l’IA in vari modi, dalla creazione di contenuti all’analisi di dati.

Qui di seguito, una lista delle piattaforme più promettenti:

  1. Upwork (per freelance AI)
  2. Kaggle (per progetti e concorsi di data science)
  3. GitHub Copilot (per sviluppo software)

Upwork (per freelance AI)

Upwork è una delle piattaforme di freelance più popolari al mondo, che offre una vasta gamma di opportunità per professionisti specializzati in IA.

Dallo sviluppo di algoritmi alla consulenza, Upwork connette freelancer con clienti che necessitano di competenze specifiche in intelligenza artificiale.

Come guadagnare con UpWork

Creando un profilo convincente che metta in evidenza le tue competenze in IA, puoi attrarre clienti alla ricerca di talenti in questo campo.

Che si tratti di progetti a breve termine o collaborazioni a lungo termine, Upwork offre diverse modalità di lavoro e retribuzione.

Kaggle (per progetti e concorsi di data science)

Kaggle è una piattaforma riconosciuta per data science e machine learning, dove gli utenti possono partecipare a concorsi, collaborare a progetti di ricerca e accedere a un vasto database di dataset.

È un luogo ideale per professionisti e studenti che desiderano mettere alla prova le loro abilità in intelligenza artificiale.

Come guadagnare con Kaggle

Partecipando ai concorsi di Kaggle, puoi guadagnare premi in denaro e riconoscimenti. Inoltre, la piattaforma offre l’opportunità di collaborare con aziende e ricercatori, aprendo la strada a potenziali offerte di lavoro e collaborazioni professionali.

GitHub Copilot (per sviluppo software)

GitHub Copilot è un assistente di programmazione basato su AI che aiuta gli sviluppatori a scrivere codice più rapidamente e in modo più efficiente.

Utilizzando l’intelligenza artificiale per suggerire linee di codice e funzioni, Copilot è diventato uno strumento prezioso per sviluppatori software di tutti i livelli.

Come guadagnare con GitHub

GitHub Copilot può essere utilizzato per migliorare la produttività nello sviluppo di software.

Offrendo i tuoi servizi come sviluppatore su piattaforme freelance, puoi utilizzare Copilot per accelerare il lavoro e aumentare la qualità dei progetti consegnati ai clienti, risultando in una maggiore domanda e retribuzione per i tuoi servizi.

Concludendo

L’intelligenza artificiale è entrata nelle nostre vite e non se ne andrà più.

Come abbiamo visto, sono presenti integrazioni delle quali nemmeno ci accorgiamo mentre altre sono più evidenti.

Fortunatamente c’è ancora molta strada da fare prima che le persone possano essere sostituite in massa (e dubito che questa cosa succederà), ma se riusciamo a cogliere le giuste occasioni potremo guadagnare molti soldi.

La prima cosa da fare è capire che l’IA non è nemica, ma è un’alleata che ci vuole servire. Dobbiamo solo capire cosa chiedere e come chiederlo.

Dopo basterà delegare sempre più attività per ricavarci più tempo libero o per creare sempre più progetti redditizi.

Sia nell’ambito del testo, che delle immagini che dei video, non c’è limite a quello che possiamo fare.

L’ultima cosa da ricordare è che questa intelligenza non può sostituire la nostra, quindi dobbiamo sempre formarci, essere aggiornati e sul pezzo se vogliamo che i nostri risultati siano all’altezza.

100€ di Buoni Amazon per te (scade fra poco!)

Inserisci la tua mail qui sotto e riceverai il mio ebook che ti spiegherà come guadagnare gratis 250€ di buoni Amazon online (aggiornato a novembre 2023)!

Cosa aspetti? E’ un peccato lasciare sul piatto tutti quei soldi!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

L’autore e il sito web declinano ogni responsabilità per qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa sulla base del contenuto di questo articolo.

Inoltre in questo articolo sono presenti delle generalizzazioni per rendere la lettura più facile, in caso di necessità precise è fondamentale contattare degli esperti del settore per ricevere una consulenza personalizzata.

Non potendo sapere la situazione di ognuno, i consigli e le riflessioni qui presenti devono essere trattate come generali e non intere come suggerimenti da utilizzare senza riflettere.


Ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

2 commenti su “Come guadagnare con l’intelligenza artificiale – Fare soldi con l’IA”

    • Ciao Franco!
      No, tranquillo. Tutto quello che trovi sul sito è scritto da me ed è originale.
      Mi capita di prendere spunto da quello che suggerisce l’AI o di giocare per vedere che risultati offre, ma basta.

      Ciao

      Giacomo

      Rispondi

Lascia un commento