Affiliazione Amazon – Quanto si guadagna (e come funziona)

Condividi l'articolo

Il programma di affiliazione Amazon è il modo migliore per iniziare a guadagnare soldi avvalendosi di tutti gli strumenti che questo e commerce ci mette a disposizione.

E fidati che sono davvero tanti e ti aiuteranno a raggiungere i risultati che vorrai nel settore delle affiliazioni.

In questo articolo partiremo dall’inizio capendo come funziona il programma, come ci si può registrare e soprattutto come scegliere i prodotti migliori per massimizzare i guadagni.

Come funziona il programma di affiliazione Amazon

Il programma di affiliazioni Amazon ti permette di guadagnare soldi promuovendo qualsiasi prodotto presente nel suo catalogo.

Dovrai inserire il link che verrà generato nel tuo articolo del blog, nella descrizione del canale YouTube o dovunque pensi di avere più traffico di utenti possibile ed attendere.

Ogni volta che qualcuno acquisterà tu percepirai una commissione variabile tra l’1% e il 20%.

Come si fa a diventare affiliato Amazon

Per affiliarsi ad Amazon ed iniziare a guadagnare dovrai seguire i seguenti passaggi:

  • Iscriverti alla piattaforma di affiliate marketing
  • Trovare i prodotti che fanno per te e copiare il link di affiliazione
  • Inserirlo nel tuo sito, blog o dovunque tu voglia
  • Attendere le conversioni
  • Ricevere il pagamento da Amazon

Iscriverti alla piattaforma di affiliate marketing

L’iscrizione alla piattaforma deve essere fatta dal sito ufficiale cliccando il tasto “Iscriviti” che trovi al centro della pagina.

Dalla Home Page clicchiamo il tasto iscriviti
Per avere i link di affiliazione dobbiamo registrarci alla piattaforma

A questo punto potremo effettuare il login con le nostre credenziali Amazon oppure possiamo creare un nuovo account.

Ti consiglio di usare quello tuo personale per avere una maggiore facilità nel generare i link, come vedremo tra poco.

Finita la procedura saremo pronti a creare i link
Mettiamo i nostri dati e terminiamo la registrazione

Adesso dovremo effettuare dei passaggi semplici dove andremo ad inserire i nostri dati e almeno un sito web o blog che utilizzeremo per mandare traffico ad Amazon.

Non preoccuparti troppo di questo passaggio ed indicane uno qualunque, in quanto poi il traffico lo potrai mandare da qualsiasi fonte (io faccio così).

Potrà anche essere l’indirizzo del tuo canale YouTube, per intenderci.

Portato a termine il processo, potrai iniziare ad utilizzare il programma di affiliazione Amazon.

Trovare i prodotti che fanno per te e copiare il link di affiliazione

Ora sei finalmente un affiliato Amazon a tutti gli effetti, complimenti! A questo punto bisogna darsi da fare e cercare i prodotti migliori che vogliamo sponsorizzare (più in giù nell’articolo ti spiegherò come fare per trovare i più redditizi).

Nell’area riservata apriamo il menu “Creazione Link Prodotti”e vedremo apparire una scelta delle varie possibilità che abbiamo per trovarli.

Ecco come puoi ricercare le migliori offerte ed i link di affiliazione
Modo per trovare prodotti su Amazon

Le opzioni per ricercare un prodotto su Amazon Affiliate sono:

  • Link Prodotto
  • Banner
  • Link a qualsiasi pagina su Amazon

Link Prodotto

La sezione link prodotto ci porta alla pagina di SiteStripe, che è una barra degli strumenti che viene aggiunta ad Amazon durante la navigazione.

In questo modo potremo sempre cliccare e generare il link di affiliazione se dovessimo trovare dei prodotti validi.

Per attivarla basta andare nella sezione “Il tuo Account” e premere la voce di menu “Opzioni SiteStripe”.

Arriverai alla sezione che vedi qui sotto, dove potrai abilitarla o disabilitarla.

Possiamo subito copiare i link affiliati
Possiamo attivare la barra di condivisione prodotto

Ora se andiamo a navigare all’interno di Amazon vedremo apparire la barra in alto. Avremo la possibilità di scegliere se generare un link solo testuale o un link testo ed immagine e qualche altra opzione.

Così possiamo generare tutti i link che vogliamo
Copiamo il link nel blog o dove vogliamo e il gioco è fatto

Prendiamo il nostro link di affiliazione e andiamo ad inserirlo nei contenuti di nostro interesse.

Banner

La sezione Banner ci offre una lista di immagini di tutte le dimensioni che hanno già incorporato il nostro link affiliato.

Ciò vuol dire che non dovrò perdere tempo a creare qualcosa da zero, in quando Amazon ci fornisce già delle grafiche predefinite.

Copiando il codice non dovremo fare altro
Le immagini che possiamo usare per le affiliazioni

Puoi vedere qui sopra che abbiamo una serie di opzioni per le dimensioni del banner e che il nostro codice affiliato è già incluso nel codice html che dovremo semplicemente copiare ed incollare.

Le immagini sono divise per categorie, come Business, Amazon Music ecc. e perlopiù fanno riferimento al programma Amazon Bounty (scopriremo dopo cos’è).

Link a qualsiasi pagina su Amazon

Questa pagina è la migliore e più completa per generare dei link di affiliazione personalizzati.

Difatti potremo scegliere le categorie o le sottocategorie e dare direttamente un titolo a link.

Amazon genererà da solo il codice html che dovremo incollare nel sito o sul blog.

Il programma Amazon offre una varietà di opzioni elevata
Da questa pagina possiamo creare qualsiasi link

Oppure potremo far si che il link punti ai risultati della ricerca o ad una qualsiasi pagina su Amazon, in questo modo avremo la certezza che tutti i click saranno tracciati e che non perderemo alcuna conversione.

Come creare il link di affiliazione Amazon

Possiamo anche creare manualmente il nostro link di affiliazione Amazon una volta che lo conosciamo.

Per scoprirlo puoi andare ad esempio nella pagina “Link a qualsiasi pagina su Amazon” e lo troverai in alto a destra, come vedi qui sotto.

Devi inserire questo in tutti i link che generi
Il mio tracking ID di Amazon

Ora che lo sai, puoi inserirlo ovunque basta che hai l’accortezza di usare questa sintassi:

tag=[affiliateID]

Qui sotto vedi un esempio di come dovresti vederlo.

Il mio codice affiliato Amazon
Così capisci se è presente oppure no

Deve essere preceduto da un ? o da un &, in base a che punto dell’indirizzo si trova.

Puoi usare questa conoscenza anche per controllare se il codice appare correttamente nei tuoi link.

Inserirlo nel tuo sito, blog o dovunque tu voglia

Questo passo è il più semplice. Ora difatti avrai un link testuale o html che dovrai andare ad inserire nel sito, blog, canale YouTube, Telegram, Instagram o dovunque tu voglia.

Una volta fatta questa procedura, non resta che attrarre più traffico possibile e lasciare il tempo alle persone di effettuare gli acquisti.

Attendere le conversioni

Possiamo vedere l’esito delle nostre affiliazioni nella schermata di report all’interno dell’area riservata.

Sommario delle affiliazioni e dei guadagni
Gli affiliati trovano qui tutti i dati

In basso troverai la lista delle commissioni, dei Bounty e dei click che hai ricevuto e sopra nel grafico potrai vedere l’andamento giorno dopo giorno.

A destra hai il riepilogo del mese, con tutti i dati del periodo di riferimento, unitamente al tasso di conversione.

Ricevere il pagamento da Amazon

I pagamenti di Amazon vengono emessi alla fine del terzo mese successivo a quello di fatturazione, partono solo se hai superato una determinata soglia di guadagno e possono essere fatti con bonifico, assegno o buoni regalo Amazon.

Per essere più chiaro, riceverai i pagamenti di gennaio a fine marzo (fonte Amazon).

Le soglie per ricevere il pagamento delle commissioni sono:

  • 25 euro se vuoi essere pagato con bonifico bancario o Buono Amazon
  • 50 euro se scegli il pagamento con assegno

Se non dovessi raggiungere questa soglia, l’importo verrà tenuto buono per i mesi successivi fino a quando la supererai.

Quanto il pagamento partirà, riceverai una mail come questa qui sotto che riassumerà tutti gli importi e il numero di prodotti spediti.

Le entrate del blog usando i link di affiliazione di Amazon
Guadagni delle commissioni di Amazon

Se vuoi un report più dettagliato puoi andare nell’area riservata e troverai tutto quello che ti serve per valutare l’andamento del tuo business di affiliazione Amazon.

Come impostare il metodo di pagamento preferito

Per impostare il metodo di pagamento delle affiliazioni Amazon basta entrare nell’area riservata e andare nella sezione “il mio account” dal menu un alto a destra.

Arriverai alla schermata che vedi qui sotto.

Puoi selezionare il metodo di pagamento qui
Possiamo farci pagare una affiliazione con bonifico buono regalo o assegno

Una volta dentro basterà inserire i vari dati e il gioco sarà fatto.

Il mio consiglio è di contattare un commercialista per valutare l’apertura della partita iva, di modo da gestire al meglio i guadagni.

Sia per questo metodo che per tutti gli altri metodi di guadagno che Amazon mette a disposizione.

Quanto si guadagna con il programma di affiliazione Amazon

Con il programma di affiliazione Amazon potrai aspettarti di guadagnare circa 1.5€ per conversione, considerato che la commissione media è del 2% e il valore medio del carrello è di 71.37€ (fonte statista).

Devo precisare che i guadagni delle affiliazioni variano in base alla tipologia di merce che vendi e alla percentuale di commissione che guadagnerai, di conseguenza potresti alzare (o abbassare) quel numero in maniera considerevole.

Per aumentare i guadagni dovrai andare ad agire sui due fattori chiave:

  • Commissione
  • Valore dell’ordine

Commissione – quali prodotti sono più redditizi per le affiliazioni Amazon

Le commissioni sono la percentuale del valore dell’ordine che Amazon ti paga per vendere un suo oggetto.

Queste variano in base alla categoria di appartenenza, puoi consultare la lista completa oppure continuare a leggere per vedere solo le principali tipologie e le più redditizie.

Come vedi dall’immagine qui sotto, per ogni categoria ci sono una serie di dettagli che devi considerare prima di fare la tua scelta.

Amazon dichiarai guadagni e le performance delle varie categorie
Tabella delle commissioni di affiliazione Amazon

I prodotti Amazon che fanno guadagnare di più sono:

  • Amazon Games – 20%
  • Amazon moda e Handmade – 10%
  • Casa, media, prodotti digitali – 6%

Adesso andiamo a capire come leggere la tabella precedente, comprendendo il significato di:

  • Ricavi idonei diretti
  • Acquisti diretti
  • Acquisti indiretti
  • Pagina Amazon Influencer

Ricavi idonei diretti

In base al numero di acquisti diretti che farai fare nel mese, avrai diritto a delle percentuali di commissioni più vantaggiose.

Tornando all’immagine precedente, se su Amazon Moda vendi oltre 7.500€ di prodotti il tuo guadagno passerà dal 10% al 12%.

Che su 7.500€ ti porterebbero già un aumento di 150€.

Gli acquisti devono essere confermati da Amazon, per evitare che ci siano situazioni strane come ordini fatti da te, orini annullati ecc.

In ogni caso, se ti comporti regolarmente, non dovresti avere problemi una volta raggiunta quella soglia.

Acquisti diretti

Gli acquisti diretti sono quelli che vengono fatti direttamente dal link di affiliazione.

Ovvero, se stai sponsorizzando un iPhone e l’utente ci clicca e lo compra, allora varrà come un acquisto diretto.

Acquisti indiretti

Gli acquisti indiretti avvengono quando tu porti l’utente su questo e commerce ma poi finisce per comprare un prodotto che non avevi sponsorizzato.

Per fare un esempio: l’utente arriva su Amazon perché ha cliccato il tuo link di affiliazione dell’iPhone, ma poi inizia a navigare e alla fine compra qualcos’altro, questo sarà un acquisto indiretto.

Possiamo vedere come la differenza dei guadagni tra le due situazioni sia sostanziale, difatti passiamo dal 10% all’1% nella maggior parte dei casi.

Questa è una considerazione che devi fare subito, ovvero capire cosa sponsorizzare e come farlo, perché può cambiarti totalmente il livello delle entrate.

Pagina Amazon Influencer

Se riuscirai a diventare un Amazon Influencer allora avrai diritto a delle commissioni fisse, e non ci saranno più limiti di vendite che dovrai fare per aumentarle.

Questo è un ottimo punto di arrivo, ma ti servirà un seguito davvero nutrito ed attivo anche solo per essere accettato, difatti non è una cosa che tutti possono fare.

Il programma di affiliazione base, invece, è disponibile e gratuito per tutti.

Valore dell’ordine Amazon – quali prodotti vendere in affiliazione

Il tipo di prodotto che promuovi, farà la differenza tra il sopravvivere ed il vivere da re.

Abbiamo già visto le percentuali di guadagno per ogni singola categoria di prodotti, adesso andiamo a vedere i prodotti che possono farci fare più soldi.

Partiamo con un esempio classico: l’iPhone.

Coi link di affiliazione su un blog posso fare grandi numeri
Le affiliazioni posso farci guadagnare molto

Quanto guadagno promuovendo un iPhone su Amazon? 30€.

Andiamo a scoprire le motivazioni di questa risposta, per farlo basta vedere le commissioni, quanto costa e fare una semplice operazione.

Le commissioni dirette per elettronica e smartphone sono del 3%, questo vuol dire che se vendiamo uno smartphone che costa 1000€ guadagneremo 30€.

Non male, vero?

Basta assicurarsi che l’utente del sito o del blog clicchi sul link corretto nel nostro articolo e termini l’acquisto subito.

Pensa che esistono molti prodotti più costosi di questo e soprattutto meno trattati nei contenuti presenti sul web.

Ciò significa che potremo avere più traffico verso di noi con una maggiore probabilità di acquisto.

Amazon Bounty

Il programma Amazon Bounty è una versione particolare delle affiliazioni. Difatti verremo pagati per far svolgere all’utente un’azione ben precisa, ovvero iscriversi ad uno dei servizi offerti da Amazon.

In base alla tipologia di iscrizione, guadagneremo più o meno soldi con quel Bounty.

Se ad esempio porti una persona a fare la prova gratuita di 30 giorni di Audible, guadagnerai 10€. Mentre se fai iscrivere qualcuno ad Amazon Prime avrai un guadagno di affiliazione di 3€.

Fare soldi con i Bounty di Amazon è, a mio modo di vedere, una strategia davvero potente da applicare. Soprattutto se riusciamo a scalarla a dovere, ci troveremo di fronte a dei guadagni elevati.

Come vedi dall’immagine qui sotto, con soli 11 bounty ho guadagnato ben 80.5€, una media di 7.3€ a conversione.

I miei guadagni con i Bounty di Amazon
Con 11 bounty ho guadagnato 80.5€

Devi considerare anche che le registrazioni che dovranno fare gli utenti saranno a prove gratuite di 30 giorni, quindi non dovranno pagare.

Se riesci a far passare questo concetto, unitamente al valore che un sevizio come Amazon Prime o Amazon Audible ti può dare, avrai fatto bingo.

Concludendo

La affiliazione Amazon è il punto di partenza perfetto per chi vuole iniziare a guadagnare soldi online.

La cosa bella è che, potenzialmente, può anche essere il punto di arrivo. Se troviamo la strategia perfetta di affiliazione e mettiamo i link dove gli utenti li cliccano, abbiamo fatto bingo.

Spesso si è portati a complicare la situazione iscrivendosi a programmi innumerevoli per cercare di trovare il prodotti perfetto o le commissioni migliori.

In realtà quando abbiamo un sito (blog, canale YouTube, Telegram ecc.) che porta costantemente utenti, basta ed avanza Amazon.

E’ affidabile, paga con puntualità gli affiliati e ha una scelta di catalogo infinita. Inoltre aggiungendoci i Bounty possiamo avere la possibilità di arrotondare ulteriormente i guadagni utilizzando gli spunti che la piattaforma stesa ci offre (grafiche, testi ecc.).

Il fatto che l’iscrizione alla affiliazione Amazon sia gratuita, infine, fa si che questa attività possa essere iniziata da tutti in qualsiasi momento da qualsiasi parte del mondo.

Qualcuno oltre a me sente profumo di libertà finanziaria?!

Tu sei un affiliate marketer oppure stai solo scoprendo questo mondo? Fammelo sapere nei commenti o via mail a info@diventeromilionario.it.

Sono curioso di vedere i tuoi numeri o di capire quali sono i dubbi che ti fermano dall’iniziare questa avventura.

100€ di Buoni Amazon per te (scade fra poco!)

Inserisci la tua mail qui sotto e riceverai il mio ebook che ti spiegherà come guadagnare gratis 250€ di buoni Amazon online (aggiornato a novembre 2023)!

Cosa aspetti? E’ un peccato lasciare sul piatto tutti quei soldi!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

L’autore e il sito web declinano ogni responsabilità per qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa sulla base del contenuto di questo articolo.

Inoltre in questo articolo sono presenti delle generalizzazioni per rendere la lettura più facile, in caso di necessità precise è fondamentale contattare degli esperti del settore per ricevere una consulenza personalizzata.

Non potendo sapere la situazione di ognuno, i consigli e le riflessioni qui presenti devono essere trattate come generali e non intere come suggerimenti da utilizzare senza riflettere.


Condividi l'articolo

Lascia un commento