Carta Trastra – Recensione e costi (ordinala GRATIS)

Se vuoi iniziare ad utilizzare le tue criptovalute per pagare le spese di tutti i giorni, ma non sai come fare, la Carta Trastra è la soluzione ideale per te.

Questa carta di debito VISA possiede un IBAN della Lettonia e può essere utilizzata anche per ricevere pagamenti come lo stipendio e molto altro.

Il tutto senza commissioni

In questo articolo vedremo come la carta di debito Trastra ti aiuterà a semplificare le tue finanze e se lo leggi fino alla fine troverai un codice speciale che ti permetterà di ordinarla gratuitamente.

Cos’è la carta Trastra

Trastra è una carta di pagamento VISA dotata di IBAN che ci permette di ricevere pagamenti (stipendio ecc.) e con la quale possiamo affrontare qualsiasi spesa quotidiana usando i fondi oppure le nostre criptomonete, tutto senza commissioni.

Questa società è una fintech (tecnologia finanziaria) fondata nel 2017 da Roman Potemkin con sede a Londra (Regno Unito) e regolata dalla FCA.

E’ una carta di credito o una carta di debito?

La carta Trastra è una carta di debito che può utilizzare fondi che riceve tramite bonifico o dal proprio wallet di criptomonete.

Come funziona la carta di debito Trastra

Per avere la carta Trastra e iniziare ad usarla bisogna seguire questi passaggi:

  1. Aprire un conto
  2. Richiedere la carta
  3. Attivare la carta
  4. Ricaricare il conto
  5. Utilizzarla per le spese

Aprire un conto

Per aprire il conto andiamo nel sito ufficiale di Trastra, clicchiamo il tasto “Sign Up” in alto a destra e arriveremo alla pagina che vedi qui sotto, dove dovremo inserire i seguenti dati:

  • Nome
  • Cognome
  • Indirizzo mail
  • Password
Effettuiamo la registrazione a Trastra per ricevere la carta
Pagina di Trastra per la registrazione

Subito dopo riceveremo una mail di conferma, premiamo il bottone che troviamo al suo interno e verremo portati alla pagina di login del sito.

Accediamo con i dati decisi in precedenza e ora dovremo inserire il nostro numero di telefono.

Dopo la verifica del cellulare potremo utilizzare il conto e scambiare criptomonete come Bitcoin Ethereum e molto altro
Verifichiamo il numero di telefono

Dopo avere inserito correttamente il codice arriveremo all’area riservata del conto Trastra e potremo procedere con il passaggio successivo

La verifica dell’identità

Ora verremo portati alla sezione di verifica dell’identità, dove dovremo inserire tutti i nostri dati personali, copia dei documenti e un selfie.

Inseriamo i dati del nostro indirizzo di casa
Inseriamo i dati del nostro indirizzo

A questo punto dovremo caricare una foto di un documento di identità. Le opzioni disponibili sono:

  • Passaporto
  • Patente di guida
  • Carta di identità
  • Permesso di residenza

Possiamo continuare sul nostro cellulare per fare le foto oppure caricarne alcune fatte in precedenza.

Subito dopo dovremo fare un selfie e tutti i dati inseriti saranno validati al momento, proprio come vedi qui sotto.

La verifica dell'identità viene validata al momento, in questo modo è molto veloce
Validazione dei dati in corso

A me la procedura ha richiesto circa 24 ore, quindi possiamo cambiare pagina senza problemi e verremo notificati via mail dell’esito.

La comunicazione sarà esattamente quella che vedi qui sotto.

Trastra mi comunica che la verifica è andata a buon fine e posso richiedere la carta di debito
Identità verificata correttamente

A questo punto, non ci resta che premere il pulsante blu che vedi qui sopra con scritto “Get Your Card” e iniziare la procedura per ricevere la carta.

Richiedere la carta di debito Trastra

Dopo aver effettuato la verifica dell’identità, dovremo cliccare sul pulsante indicato nell’immagine qui sotto per richiedere la carta Trastra.

Carta di debito Trastra spedita subito non appena la ordiniamo, prodotta da questa start up
Ordiniamo la carta Trastra

Dopo aver premuto il tasto “Order Card“, arriveremo alla schermata che vedi qui sotto, dove saranno riassunti tutti i costi che dovremo sostenere.

Possiamo ricevere la carta gratis usando il codice GIACOMO8 che trovi in questa recensione. Qui sono elencati i costi
Costi della carta

Come vedi, ha un canone annuo di 15€ ed il rilascio della carta costerebbe 9€… ma io la ho avuta gratuitamente. Fra poco andremo a vedere come puoi averlo anche tu!

Ora, prima di concludere la procedura, dobbiamo confermare il metodo di spedizione e l’indirizzo al quale vogliamo riceverla.

Ordiniamo la carta per riceverla gratuitamente all'indirizzo specificato. Le recensioni della spedizione sono ottime.
Ordiniamo la carta per riceverla gratis

Come vediamo dall’immagine qui sopra, la spedizione dovrebbe richiedere all’incirca 7-10 giorni ed è gratuita.

Dopodiché dobbiamo dare un’ultima conferma al checkout, ma l’importo che andremo a pagare sarà zero.

Importo da pagare zero in criptovalute,  per ordinare questa carta Trastra
Ordiniamo la carta gratis, senza spendere criptovalute

Come ricevere gratuitamente la carta Trastra

La carta Trastra ha un costo di spedizione di 9 euro, ma può essere ordinata gratuitamente e senza alcuna spesa inserendo il codice GIACOMO8.

Puoi avere trastra gratuitamente se usi questo codice
Ricevila gratuitamente inserendo il codice GIACOMO8

In questo modo la potremo utilizzare da subito senza dover spendere un solo euro.

Attivare la carta

Una volta che avremo ricevuto a casa la nostra carta Trastra, dovremo attivarla.

Per farlo sarà sufficiente premere il pulsante “Activate” nella pagina principale del nostro account e ci apparirà un popup come vedi nell’immagine qui sotto.

Attiviamo la carta Trastra per poterla utilizzare
Per attivare la carta Trastra dobbiamo inserire il codice CVV

Inseriamo il codice CVV che troviamo sul retro della carta (attenzione che dopo 2 tentativi errati si bloccherà).

A questo punto sarà attiva e potremmo utilizzarla normalmente.

Qui sotto trovi il mio video di unboxing della carta Trastra e della sua attivazione.

Ricaricare il conto

Per ricaricare il conto possiamo agire in due modi, entrambi gratuiti:

  • Inviare fondi con bonifico SEPA
  • Inviare criptovalute al wallet

Inviare fondi con bonifico SEPA

Una volta che riceviamo la carta, troveremo indicato su di essa l’IBAN che possiamo utilizzare per ricaricarla.

Sarà sufficiente andare nel nostro home banking, effettuare un bonifico e troveremo i fondi disponibili dopo 2-3 giorni lavorativi.

Inviare crypto al wallet e convertirle in euro

E’ possibile depositare criptomonete sul conto e poi convertirle in euro per ricaricara la carta Trastra.

Dobbiamo effettuare 3 passaggi per spenere criptomonete:

  • Creare un crypto wallet
  • Ricaricarlo
  • Scambiare la crypto con Euro

Queste operazioni possono essere fatti tranquillamente dall’area riservata del sito e non hanno costi.

Creare un crypto wallet su Trastra

Un crypto wallet è un contenitore di criptomonete che ha un indirizzo univoco e che può contenere una determinata topologia di moneta virtuale.

Su Trastra possiamo accettare depositi di:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • USDC
  • USDT
  • Bitcoin Cash
  • Litecoin
  • Ripple

Come vedi dall’immagine qui sotto dovrai cliccare su “Create Wallet” e selezionare quello di tuo interesse

Lista dei crypto wallets creati e bottone per aggiungerne ulteriori
Come aggiungere crypto wallets a Trastra

Una volta selezionato, apparirà nella lista assieme a tutti gli altri. Possiamo creare un solo wallet per criptomoneta.

Ricaricarlo

La ricarica avviene tramite una transazione normalissima, quindi dobbiamo aprire il nostro exchange o la app del nostro wallet ed inviare i fondi all’indirizzo corrispondente del wallet.

Attenzione a non fare confusione, dato che potremmo perdere i soldi.

Scambiare la crypto con Euro

Ora che abbiamo i fondi disponibili, premiamo il tasto con i tre puntini a lato del wallet, come vedi nell’immagine qui sotto, e selezioniamo “Exchange“.

Premiamo il tasto exchange per procedere al cambio di valuta
Scambiamo Bitcoin per euro da spendere con la carta

Arriveremo ad una schermata dove potremo scegliere l’importo da convertire e in tempo reale ci verrà mostrato a quanto corrisponderà la conversione in Euro.

Clicchiamo il tasto “Exchange” e l’operazione avverrà in pochi attimi.

Utilizzarla per le nostre spese

Quando avremo attivato la carta e al suo interno ci saranno sufficienti fondi, potremo utilizzarla tranquillamente online e offline per qualsiasi acquisto.

La app di Trastra

Questa piattaforma è disponibile anche come app su Apple Store e Google Play Store.

Per scaricarla sarà necessario ricercarla scrivendo “Trastra” e selezionare quella corretta, come vedi qui sotto.

Con la app di Trastra possiamo gestire tutto da cellulare
Scarichiamo la app di Trastra

A questo punto potremo effettuare il login con le credenziali scelte all’inizio, ma prima dovremo confermare via mail che siamo davvero noi che stiamo effettuando il login e vogliamo associare il dispositivo al conto.

Una volta entrati vedremo una schermata simile a quella del sito web e potremo anche effettuare le stesse operazioni.

Come puoi vedere qui sotto abbiamo la visione complessiva dei nostri averi e possiamo ricaricare il conto inviando fondi all’IBAN lettone che viene indicato. Altrimenti abbiamo gli indirizzi delle altre criptovalute.

I costi della carta

I costi dell’utilizzo della carta Trastra sono dettagliati a questa pagina del loro sito ufficiale.

Nella tabella qui sotto andiamo ad analizzare i più importanti:

OperazioneCosto
Creazione accountGratis
Creazione wallet cryptoGratis
Consegna della carta9€ (gratis con codice GIACOMO8)
Canone annuo carta15€
App mobileGratis
Ricarica cartaGratis
Acquisti online e offline in euroGratis
Acquisti online e offline non in euro3% della transazione
Ricevere bonifici SEPAGratis
Effettuare bonifici SEPA3€
Richiedere saldo all’ATM0,35€
Cambiare PIN all’ATM0,40€
Prelievo all’ATM2,25€
Prelievo all’ATM fuori da zona EU2.25€ + 3%
Depositare criptovaluteGratis
Importo minimo di crypto da scambiare22€
Scambio criptovalute euroGratis
Scambio euro criptovaluteGratis
Mandare criptovalute a TrastraGratis
Mandare criptovalute ad un wallet esternoCommissioni base del miner
Comprare criptovalute con un’altra carta4.95% + commissioni del miner (min 5€)

Limiti della carta

La carta Trastra ha dei limiti molto elevati, ma tali da renderla inutilizzabile per la gestione di tutte le nostre spese. Il più importante è il limite di 8.000€ che può avere il saldo della carta.

La mia Carta Trastra in dettaglio
Ecco la carta Trasta

Non ha limiti di saldo per il wallet crypto, e questa è un’ottima cosa.

Andiamo a vedere nel dettaglio tutti i limiti della carta Trastra:

OperazioneLimite
Saldo massimo sulla carta8.000€
Limite quotidiano di acquisto o vendita online e offline7.700€
Limite quotidiano di prelievo300€
Limite quotidiano carta + SEPA8.000€
Limite mensile carta e SEPA9.900€
Importo minimo per SEPA10€
Limite del contactless (prima del PIN)90€
Crypto in ingressoIllimitate
Limite di prelievo criptovalute (dal Trastra wallet ad un wallet esterno)9.900€
Importo massimo della transazione con crypto5.000€
Limite giornaliero di pagamenti criptovalute10.000€
Limite mensile di pagamenti criptovalute25.000€
Transazioni massime per giorno15
I limiti della carta Trastra

Opinioni su Trastra

La carta di debito Trastra ha oltre 650 recensioni su Trustpilot con una media voto di 4.7. Questo la rende una delle migliori opzioni per avere una gestione mista di moneta FIAT e criptovalute.

Le opinioni negative si rivolgono soprattutto al canone annuale di 15€ che forse non viene compreso appieno e le persone si stupiscono nel vedere questo addebito.

Altri evidenziano come spariscano alcune criptovalute dai loro wallet.

Trastra risponde sempre a tutti in maniera trasparente dando informazioni e spiegando che ha molti meccanismi di protezione, tra i quali un sistema di sicurezza a 5 livelli.

Concludendo

La carta di debito Trastra e il conto associato sono un ottimo modo per spendere criptovalute in maniera semplice e senza commissioni.

Difatti potremo inviare Bitcoin Ethereum, Litecoin, Ripple e Bitcoin Cash in maniera gratuita e convertirli in euro sempre senza commissioni.

Il funzionamento è intuitivo ed in pochi click possiamo procedere a spendere le critpovalute ceh altrimenti sarebbero rimaste negli exchange senza poter essere toccate.

Da questo punto di vista, il sistema di questa carta di pagamento del circuito VISA è migliore di quello di tutte le altre carte proposte, in quanto è indipendente da qualsiasi piattaforma e ci da massima libertà di gestione.

Contatti

Per contattare il servizio clienti della carta di debito e ricevere ulteriori informazioni, puoi utilizzare i loro social o la sezione di contatti.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Sezione FAQ

Quale IBAN ha la carta Trastra?

La carta Trastra ha un IBAN che inizia con LT, quindi è della Lituania

Quali sono i costi annali della carta

La carta ha un costo annuale di 15€. L’invio è gratuito se usi il codice GIACOMO8

Quali criptomonete posso ricaricare?

Puoi ricaricare Bitcoin, Ethereum, USDC, USDT, Ripple, Bitcoin Cash e Litecoin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *