Il mio percorso,  Monetizzare un blog

Ho guadagnato 100€ in un giorno (di domenica)

Ieri, per la prima volta in tutta la mia vita, ho guadagnato 100€ in un giorno senza fare nulla.

Ed è stata una goduria incredibile, dato che perlopiù era di domenica.

Quando inizi a vedere quelle cifre, o meglio ancora quando inizi a pensare di poterle raggiungere, qualcosa cambia.

Sei convinto di quello che sei, di quello che fai e soprattutto di quello che vali.

Bando alle ciance, andiamo al sodo dell’articolo!

Da dove arrivano 100€ in un giorno

Ero in camminata con mia figlia sul passeggino e così, tanto per, ho tirato fuori il cellulare per controllare i guadagni delle affiliazioni Amazon.

Quello che ho visto mi ha lasciato si stucco e con un sorriso ebete in faccia, dato che non ci sono ancora abituato.

Erano indicati, come puoi vedere qui sotto, 30€ di Bounty grazie ad Audible.

30€ di Bounty grazie ad Audible ed Amazon
30€ di Bounty fanno molto piacere!

La giornata però non era ancora finita, anzi, possiamo dire che era appena cominciata, almeno finanziariamente.

Qualche ora dopo ero seduto comodo sul divano con moglie e figlia e ho detto: beh, dai. Tiro fuori il cellulare, così… tanto per!

Vado sul sito di un partner di affiliazioni e vedo che…

Una conversione, 70€
Una conversione, 70€

Esatto! Avevo fatto una conversione da un mio articolo sul blog (ovvero una persona si era iscritta passando per i miei link affiliati).

I più attenti avranno notato che questo guadagno è uguale a quello del nostro mese migliore degli AdSense (ne ho parlato qui), ma ottenuto in un solo giorno invece che in 30.

E questo cambia completamente le carte in tavola, perché se scalare gli AdSense è un casino dato che dovremmo avere molteplici siti con un sacco di visite, scalare gli articoli delle affiliazioni è un compito molto più semplice.

Basta… scrivere! Utilizzando il cervello ed i giusti strumenti (qui trovi la guida gratuita a SurferSEO) è possibile fare numeri incredibili.

Non te li aspetti finché non inizi a vederli apparire a schermo, perché in fin dei conti è solo a questo punto che inizi a capire di avercela fatta.

Poi, per carità. Lungi da me dire che sono giunto alla fine del percorso, ma quello che è successo è una svolta incredibile che sono contentissimo di aver vissuto e di condividere con te.

Dopo mesi di riflessioni per cercare di capire come gestire il sito, grazie al suggerimento di Montemagno (trovi la sua intervista qui) ho capito che per monetizzare velocemente dovevo darmi alle affiliazioni.

Quindi opinioni, recensioni e pareri su molti strumenti finanziari.

E qual è stata la cosa bella che ho scoperto dopo aver iniziato a farlo? Che mi piace tantissimo!

Creare dei contenuti con il solo scopo di aiutare gli altri raccontando la mia esperienza con questo o quel conto corrente o carta di credito mi rende felice e mi sprona a fare sempre meglio.

Per di più riesco a monetizzare, quindi meglio di così non potrebbe andare!

Guadagnati senza lavorare?

Considerato che quel giorno non avevo nemmeno toccato il computer, possiamo dire che siano stati guadagnati senza fare nulla.

Ma sbaglieremmo clamorosamente a fare un’affermazione del genere, difatti ora andremo a vedere come stanno davvero le cose.

Analizziamo distintamente i due guadagni per capire, almeno in superficie, qual è stato il lavoro alle spalle di quei guadagni.

Audible – 30€

Era sabato pomeriggio e avevo passato tutto il giorno a scrivere un articolo approfondito sulla carta Curve (leggilo e te ne innamorerai).

Lo avevo pubblicato ed ero pronto a rilassarmi un po’, prima di andare in modalità preparazione cena.

D’improvviso mi è venuto un flash!

Cavoli, domani scade la promo gratuita di 90 giorni di Audible
Se mandassi una newsletter forse qualcuno si iscriverebbe, perché effettivamente l’offerta è davvero allettante

Negli istanti successivi ho cercato di auto sabotarmi con frasi quali: “ma tanto dove vuoi andare?” “chi vuoi che si iscriva?”.

Stavolta però ero super convinto di quello che dovevo fare, anche grazie all’esperienza maturata con la collaborazione coi ragazzi di Investhero.

La newsletter è un mezzo potentissimo, soprattutto se lo usi per portare valore alle persone e non solo per cercare di fregarle.

Dopo pochi minuti ero di nuovo attivo ed intento a scrivere una mail da inviare alla mia lista.

Tutto questo di sabato pomeriggio, quando avrei potuto essere da tutt’altra parte.

Quindi pensare che il guadagno domenicale sia arrivato senza fare nulla è un’inesattezza.

Soprattutto, cosa ancora più importante del guadagno di 30€, è il fatto che ho migliorato le mie abilità in diversi aspetti (scrittura di una newsletter, ricerca di offerte interessanti per le persone ecc.) e questa cosa, alla lunga, genererà ancora più fatturato.

Affiliazione – 70€

Queste cifre di affiliazione non te le inventi dal giorno alla notte. Le trovi solamente tramite piattaforme specializzate che ti contattano quando il blog inizia ad essere conosciuto.

Io ho la fortuna di essere arrivato a questo punto e inizio a trarne profitto.

Già solo il fatto di curare un blog da 5 anni scrivendoci quasi quotidianamente smentisce il fatto che quei 70€ siano arrivati da soli.

In aggiunta ho anche scritto un articolo approfondito che fosse utile, interessante, scorrevole e che rispettasse al massimo i canoni di Google.

Quindi no!

Alla luce di quanto detto (ma sono certo che molti di voi lo sapevano già), dietro ad ogni guadagno c’è un sacco di lavoro.

Ma quando si lavora per se stessi, quando le fatiche vengono ripagate si prova una gioia e una soddisfazione incredibile.

E’ proprio per questo che ho scritto questo articolo!

Perché esaltare per soli 100€?

Ora la domanda legittima che potresti fare è: “ma dove vai con 100€? Perché esulti?”.

La risposta è davvero semplice, ma mi è divenuta chiara solamente negli ultimi mesi.

Ora che ho imparato a fare 100, non vedo nessun limite a fare 1000 o 10000!

La differenza tra queste attività e tutte quelle che ho provato finora, difatti, è la scalabilità.

Abbiamo già visto che scalare gli AdSense (ovvero le pubblicità sul sito) è difficile se non impossibile.

Mentre quanto capisci come trovare una parola chiave e scrivere il relativo articolo, riesci a ripetere il tutto in maniera sistematica.

Che equivale ad un potenziale di scalabilità incredibile!

Ora difatti ho questo articolo che mi porta 70€. Anche se facessi solo una conversione al mese, immagine di scrivere 10 articoli così.

Sono 10 conversioni da 70€, ovvero 700€ al mese.

Se consideri che continuerai a scrivere, le possibilità che questi guadagni vadano in crescendo sono molto alte.

E più il sito diventa famoso, più ti arrivano opportunità.

Concludendo

Non voglio dilungarmi troppo con questo articolo, quindi lo termino qui anche se ci sarebbe molto altro da dire.

Fammi sapere nei commenti, nel gruppo Telegram o via mail a info@diventeromilionario.it cosa ne pensi di questo articolo e di questi guadagno.

Per approfondire i concetti qui presenti e per ascoltare altre mie riflessioni, ti linko qui l’episodio del podcast dove ne parlo.

Ti metto anche qui sotto il player audio, se vuoi ascoltarlo da qui.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Ti è stato utile questo articolo?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.