Monetizzare un blog

Recensione di Grow Flow – SurferSEO si aggiorna

SurferSEO ha rilasciato un aggiornamento molto atteso, e finalmente sono pronto a fare la recensione di Grow Flow.

Cos’è SurferSEO?

Prima di iniziare è giusto parlare dello strumento in questione. SurferSEO è un sito che offre il servizio di SEO On Page.

Parlando semplicemente, tu gli dici che parola chiave vuoi trattare e lui ti fornisce una serie di suggerimenti per far si che l’articolo possa finire più un alto possibile su Google.

Vedrai quante parole scrivere, che termini usare (e quanti usarne) e molto altro. Seguendo questi suggerimenti e cliccando pubblica (con un voto di almeno 80/100) ci saranno molte possibilità che vada dritto in prima pagina nel giro di poche settimane.

Chiaramente se la parola chiave non è competitiva, altrimenti ci vuole molto più lavoro e investimenti economici per arrivare al top.

Ho fatto una panoramica in questo articolo, se vuoi approfondire. Altrimenti puoi andare alla home page per vedere tutte le caratteristiche.

Ora possiamo iniziare la nostra recensione di Grow Flow.

Cos’è Grow Flow

E’ un servizio molto utile e intelligente, che ti da continuamente suggerimenti per migliorare il posizionamento dei tuoi articoli e ti spinge a scriverne di nuovi su parole chiave con poca competizione.

Siccome un’immagine vale più di mille parole, ecco qui sotto la dashboard di Grow Flow.

La recensione di Grow Flow inizia dalla dashboard
La pagina principale di Grow Flow

Per funzionare ha bisogno di essere collegato al vostro account Google Search Console. Se ancora non lo hai corri a farlo perché è uno strumento fondamentale.

Una volta associati, le pagine del tuo sito web inizieranno ad essere scansionate periodicamente e ti verranno suggerite delle azioni da intraprendere per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, in particolar modo Google.

I miglioramenti ottenuti

Ogni volta che applichiamo un suggerimento (andremo dopo a vedere di che tipo possono essere) e clicchiamo sul tasto “Fatto”, tutti i miglioramenti della pagina verranno evidenziati in alto nella sezione principale.

Come puoi vedere, io ho guadagnato 32539 impression e 1424 click, solamente dalle pagine che ho modificato secondo i suggerimenti.

Una precisazione sui miglioramenti

Per onestà e chiarezza, preciso che il numero di impression e click non partiva da 0. Ovvero può essere che forse quelle impression e quei click li avrei fatti lo stesso anche senza l’aiuto di Grow Flow.

Ovviamente è difficile da credere, in quanto di sicuro ha dato un aiuto. Ma non volevo che passasse il concetto che sono volato da 0 a 32000 impression semplicemente modificando articoli già presenti. Essi erano già posizionati.

I suggerimenti di Grow Flow

Ogni settimana ci appariranno dei task da fare che secondo SurferSEO aiuteranno l’articolo in questione a salire di posizione.

Essi sono di 3 tipi e li vado ad elencare qui di seguito.

Aggiungere parole chiave

Se il sistema ritiene che una pagina possa posizionarsi anche per altre parole chiave, ci suggerisce di aggiungerle all’interno del contenuto.

Grow Flow ci suggerisce di aggiungere delle parole chiave all'articolo
La parole chiave che dovremmo aggiungere

Spesso succede che utilizziamo dei termini molto simili ma che le persone non usano quando fanno una ricerca. Ed è un peccato.

In questo caso possiamo riaprire l’articolo cliccando sul link e andare ad inserire le parole chiave nei punti migliori del testo.

Una volta fatto clicchiamo su Mark as Done e il suggerimento andrà in archivio. Se non ci sembra il caso di portarlo a termine, invece, clicchiamo sulla ics rossa e potremo nasconderlo.

Io consiglio sempre di aggiungere più parole chiave suggerite possibili e cliccare Mark as Done anche se non sono state inserite tutte (il sistema non farà un controllo, ma probabilmente ve le riproporrà prossimamente).

Questo sia perché con i giusti termini di sicuro verrà trovato dia più persone, ma anche perché a Google piace quando un articolo viene periodicamente rivisto ed integrato.

Aggiungi le giuste parole chiave in pochi istanti grazie a Grow Flow
Aggiungi le giuste parole chiave in pochi istanti

Questa attività quindi non deve essere vista semplicemente come un copia incolla brutale per mettere la parola nel posto dove stona meno.

Va intesa come una rivisitazione di quanto abbiamo scritto per dare una seconda vita a un pezzo di contenuto che sta facendo bene ma potrebbe fare molto meglio.

Aggiungere link interni

E’ evidente come una struttura di link interni tra vari articoli di un sito web aiuti Google ad organizzare i contenuti e dare il giusto valore ai vari post.

Con questo suggerimento ci vengono indicate tutte le pagine che dovrebbero contenere un link ad un determinato articolo.

Dall’immagine qui sopra vediamo come io debba aggiungere il link all’articolo su Binance dentro 5 altri articoli elencati a sinistra.

In questo caso la procedura è leggermente più veloce, perché non prevede la riscrittura di molto testo per aggiungere determinati termini.

Non agire in fretta in ogni caso. So che può sembrare stressante dover rivedere tutti quegli articoli solo per aggiungere un link, ma sappi che lo stai facendo per migliorare e dare una spinta al tuo sito.

Invece che spremerti da zero, andare ad agire su qualcosa che già hai può dare ottimi risultati e in un lasso di tempo molto ridotto.

Sia in questo caso che nel precedente, ricordati di andare su Google Search Console e inserire nuovamente tutti i link degli articoli che hai modificato.

Così velocizzerai la revisione.

Scrivere un articolo

Questa sezione è davvero una bomba e mi piace un sacco. Difatti elimina la scocciatura di andare a trovare continuamente delle parole chiave e ci fornisce un’indicazione ben precisa.

Una volta alla settimana, difatti, avremo la possibilità di ricevere questi suggerimenti e di scrivere il contenuto utilizzando la funzione di Content Editor di SurferSEO.

Se per caso l’argomento non dovesse essere di nostro gradimento, basta cliccare sul tasto shuffle in basso e ne verrà generato un altro. Fino a quando non troveremo qualcosa per la quale avremo voglia di scrivere.

Nel mio caso mi suggerisce la scrittura di un articolo riguardo a “Tariffe Coinbase” e inoltre mi fornisce anche tutte le altre parole chiave per la quale mi posizionerò.

Scrivi un articolo e posizionalo al meglio con i suggerimenti per parole chiave di Grow Flow
Il suggerimento che mi è stato dato per l’articolo da scrivere

Passati i 7 giorni senza aver scritto nulla, questo suggerimento non svanirà. Quindi potenzialmente potremmo trovarci con una serie di articoli in coda che potremmo scrivere (o far scrivere) sapendo che avranno probabilmente successo.

L’interfaccia del Content Editor

Prima ho accennato al Content Editor e in questo paragrafo vado a parlarne di modo da chiarire i dubbi.

Questo non centra nulla con Grow Flow, è un’altra funzionalità sempre inclusa in SurferSEO. Siccome mi piace un sacco e mi esalta ogni volta che lo utilizzo, mi piace parlarne.

Il Content Editor di SurferSEO in aggiunta ai suggerimenti di Grow Flow
Il Content Editor di SurferSEO

Come vediamo dall’immagine qui sopra elenca tutte le caratteristiche da inserire e da un voto che rispecchia la possibilità di posizionarsi (compatibilmente con la difficoltà della parola chiave).

Content Editor e Grow Flow per far decollare il proprio sito

Il numero di volte che possiamo utilizzare questo Content Editor è limitato e dipende dall’abbonamento.

Su quello base (come il mio) ho diritto a 10 articolo al mese. La cosa bella è che i suggerimenti di Grow Flow non rientrano in questo totale, e ne abbiamo uno ogni settimana.

Quindi è come se ne avessimo 14 (10 dell’abbonamento e 4 di Grow Flow).

Pensa quanto può crescere un blog scrivendo 14 articoli al mese (168 all’anno) perfettamente strutturati lato SEO e con una buona ricerca della parola chiave già nel piano base.

Avrebbe una botta di visite già nei primi mesi.

Senza contare tutte le migliorie dovute all’aggiunta delle parole chiave e dei link interni.

Quanto costa Grow Flow

Il prezzo di Grow Flow è incluso con SurferSEO

Grow Flow è incluso con tutti i piani di SurferSEO e al momento il piano base costa 59$ al mese + IVA, quindi 71.98$.(49$ se lo paghiamo annualmente).

Come possiamo vedere qui sotto abbiamo 10 articolo con Content Editor al mese, 20 audit (ne parlerò in in un altro articolo) e altre cose tra le quali, appunto, Grow Flow (al momento in beta ma il suo rilascio è imminente).

Per chiunque voglia iniziare, quindi, consiglio assolutamente questa opzione.

Il limite di 10 articoli può sembrare stringente, ma grazie ai 4 aggiuntivi e alla possibilità di fare degli audit, in pratica possiamo arrivare a rilasciare un articolo al giorno senza problemi.

Il tutto sempre posizionato ottimamente.

Concludendo

Spero che questa recensione di Grow Flow sia stata interessante, se vuoi provare ad utilizzarlo puoi andare sul loro sito e testare con mano quanto hai letto finora.

Io lo reputo davvero un ottimo supporto per aumentare la qualità di quello che scrivo con dei suggerimenti mirati e precisi.

Nei prossimi mesi ti aggiornerò sull’andamento del posizionamento di ogni singolo articolo e delle visite al mio sito.

Fammi sapere se hai qualche dubbio o se utilizzi già questo strumento e come ti trovi.


Rimani aggiornato!

Nuovi articoli, episodi del podcast e webinar sono sempre in arrivo!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Sezione FAQ

Cos’è Grow Flow?

E’ uno strumento di SurferSEO che ogni 7 giorni ci suggerisce le modifiche da fare per migliorare il SEO On Page dei nostri articoli.

Quanto costa Grow Flow?

E’ incluso già dalla versione base di SurferSEO al prezzo di 59$ + IVA al mese, 49$ + IVA se pagato annualmente.

Come funziona Grow Flow?

Ogni 7 giorni ci fornisce 3 tipi di suggerimenti per migliorare il posizionamento dei nostri articoli. Può dirci di aggiungere parole chiave, modificare i link interni oppure di scrivere articoli nuovi su alcune parole chiave.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.