Guadagnare,  How To

Come funziona SweatCoin (si guadagna davvero?)

Questa app è tra le più famose ed utilizzate in Italia negli ultimi mesi, quindi andiamo a capire come funziona SweatCoin e quanto si può davvero guadagnare camminando.

Cos’è Sweatcoin

E’ una app che utilizza l’accelerometro presente nel nostro smartphone per trasformare tutti i passi fatti in una criptomoneta detta Sweat, con la quale possiamo effettuare acquisti all’interno della piattaforma.

Citando dal loro sitopianeta più sano, tu più sano e ricco“.

Come funziona Sweatcoin è spiegato dalla home page
La home page di sweatcoin

Come funziona

Dopo una rapida configurazione iniziale siamo già pronti a guadagnare le nostre sudate monete (sweat coin, per l’appunto).

Contrariamente a WeWard (recensito qui) lavora in totale autonomia e non dobbiamo ricordarci ogni sera di confermare i passi fatti.

Come possiamo vedere dall’immagine qui sotto, il dettaglio dei passi è semplice e fa vedere anche la possibilità di utilizzare l’Apple Watch.

Il dettaglio dei passi di sweatcoin
Il dettaglio dei passi di sweatcoin

Noi dobbiamo camminare e basta. Tenendo ben a mente che più passi facciamo e più Sweat guadagniamo.

Già, ma per fare cosa? E quanti Sweat posso guadagnare? Andiamo a scoprirlo.

Come guadagnare Sweat

La risposta è semplice: camminando. Riceverai 1 Sweat ogni 1000 passi, e potrai guadagnare al massimo 10 sweat al giorno.

Ci sono però altri modi che possono portare al guadagno e sono la visione di video pubblicitari, la partecipazione a dei sondaggi o a delle sfide.

Inoltre, ogni giorno possiamo attivare il boost e per 20 minuti i nostri passi verranno raddoppiati.

Cosa posso comprare su SweatCoin

La gestione del marketplace mi ha piacevolmente stupito in quanto differisce rispetto a quanto mi sarei aspettato.

Ha due sezioni differenti che vado a trattare qui sotto.

Comprare i prodotti normalmente

C’è ovviamente la possibilità di acquistare dei prodotti con un costo da pagare in moneta della app, un po’ come in un classico shop online (ed esattamente come fa WeWard).

Un prodotto in vendita su SweatCoin
Un prodotto in vendita su SweatCoin

Ma questi hanno dei prezzi umani e sono facilmente raggiungibili. Il prodotto qui sopra ad esempio costa 10 Sweat. Per darti un’idea di quanto si stia a guadagnarli, dopo due giorni che avevo l’app e con circa 5000 passi all’attivo ero già a 6.3 Sweat.

Unica cosa alla quale fare attenzione è che bisogna pagare il costo di spedizione, in questo caso 3.3€.

I prodotti, ad essere onesti, non sono questo granché. Molte cose che si possono trovare nei peggiori siti cinesi (massaggiatori per il collo, braccialetti ecc.).

Se abbiamo pazienza e riusciamo ad accumulare molte monete, però, potremmo trovare l’offerta giusta e fare un ottimo affare.

Mi sto riferendo a buoni sconto per H&M o Apple, che non hanno neanche un costo di spedizione. Chiaramente sono limitati e bisogna essere sempre aggiornati per non rischiare che si esauriscano prima ancora che ne veniamo a conoscenza.

Comprare all’asta

In alternativa, abbiamo la possibilità di spendere le nostre monete all’asta. Ed è proprio questa la funzione che ho apprezzato e che mi ha stupito molto.

Con questo non voglio dire che questa funzione sia migliore delle altre, ma almeno porta una ventata di novità.

Ed è qui che si possono fare gli affare più grandi.

Come possiamo vedere qui sotto, difatti, i prodotti che passano sono una cyclette, dei buoni Nike, prodotti Dyson ecc.

Cone funziona sweatcoin e i suoi prodotti all'asta
Prodotti all’asta

Anche in questo caso, lungi da me dire che sia facile ottenerli! Il buono Nike da 1000$ è stato venduto per 43.000 Sweat.

Ciò vuol dire che dobbiamo guadagnare 10 Sweat (ovvero il massimo) ogni giorno per 4300 giorni (12 anni) per poter vincere qualcosa.

Impossibile.

Si, ma solo se rimaniamo nell’abbonamento gratuito. Passando alla versione premium, difatti, i nostri passi valgono doppio e non abbiamo un limite quotidiano.

SweatCoin Premium

Se passiamo alla versione a pagamento, il limite di 10 Sweat quotidiani svanisce e guadagniamo il doppio. Quindi 2 Sweat ogni 1000 passi.

Ciò in ogni caso non spiega come faccia una persona a poter spendere 43.000 Sweat su un prodotto.

O utilizza dei trucchi o è Forrest Gump.

Tornando a noi, in questa versione si avrà anche l’accesso esclusivo ad alcune offerte interessanti (e con prezzi onesti).

Concludendo

Anche in questo caso, l’idea di diventare ricchi semplicemente facendosi una sana camminata ogni mattina è fallito.

Rimane sempre la possibilità di acquistare oggetti interessanti se avremo la pazienza di attendere e nel mentre effettuare più passi possibili.

Se vuoi provare la app, puoi farlo da questo link.

Fammi sapere se la provi e se ti piace!


Rimani aggiornato!

Nuovi articoli, episodi del podcast e webinar sono sempre in arrivo!


Sezione FAQ

Cos’è uno Sweat?

Lo Sweat è la criptomoneta di SweatCoin. Se ne guadagna uno ogni 1.000 passi per un massimo di 10.000 passi al giorno.

Quanto vale uno Sweat?

Non c’è una corrispondenza reale tra Sweat ed euro, in quanto si può usare solo per comprare beni o servizi.

Posso guadagnare dei soldi reali con questa app?

Attualmente non c’è la possibilità di prelevare direttamente soldi, ma solo acquistare i beni o i servizi proposti.
Il fondatore, in ogni caso, ha chiarito la volontà di creare un exchange per poter trasformare queste monete in euro.

Quanto costa SwetCoin Premium?

La versione premium di SweatCoin costa 24.99€ all’anno oppure 4.99€ se pagata ogni mese. Garantisce dei vantaggi come il raddoppio degli sweat guadagnati per ogni passo e l’accesso in anteprima ai prodotti offerti dalla app.

Sweat è una criptomoneta?

Sì, ma al momento non può essere scambiata su nessuna piattaforma quindi per semplicità basti sapere che con quella moneta si possono comprare solo beni e servizi all’interno dell’app.
Per essere più precisi, questa criptomoneta verrà generata a fine 2022 e ne verrà data una per ogni SweatCoin in nostro possesso.

Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.