Criptomonete,  defi,  Investimento

Come investire in criptovalute – Guida per iniziare nel 2022

In questo articolo andremo a capire come investire in criptovalute, districandoci tra le due principali forme di guadagno: l’investimento in criptovalute nel lungo termine e fare trading.

Prima di capire se investire in criptovalute conviene, dobbiamo chiarire due cose.

Innanzitutto dobbiamo avere ben chiaro cosa sono le criptovalute e in secondo luogo dobbiamo sapere come fare per entrare in possesso di cripto, dette anche valute digitali.

Come si fa a comprare criptovalute?

Ci sono una marea di exchange di criptovalute oggi, per questo ho scritto un articolo dove parlo delle varie possibilità e analizzo anche la questione sicurezza e privacy.

Se abbiamo difficoltà ad entrare in possesso di criptovalute, allora dobbiamo rivedere la nostra volontà di diventare investitori al dettaglio in questo settore.

Cosa fare per investire in criptovalute?

Per investire in criptovalute è necessario acquistare quella sulla quale riponiamo più fiducia e tenerla nel conto all’infinito.

Non esistono formule magiche o sette segrete da interrogare per avere il nome della prossima Shiba Inu o Dogecoin.

Purtroppo l’associazione tra criptovalute e investimento ha preso la forma di “Butto dentro 1000€ e fra un anno tiro fuori miliardi di dollari”. Ma non è così. E’ stato così per alcuni fortunati, e probabilmente ci sarà ancora qualche occasione del genere.

Però qui non stiamo investendo, stiamo giocando d’azzardo.

Tanto vale comprare un gratta e vinci o giocare al lotto.

Come iniziare ad investire in Crypto?

Se hai letto il paragrafo qui sopra avrai capito che per investire in criptovalute servono solo 3 cose: soldi, un exchange e soprattuto tanta, tanta pazienza (e un po’ di fortuna).

Niente di diverso da quello che serve per investire in borsa, a ben vedere.

Quanto si può guadagnare con le criptovalute?

Bitcoin nel 2013 valeva 85€. Adesso ne vale 27000 (ma ai massimi del 2021 era a 60000€). Detto questo capiamo bene come questo trade, se portato a termine, mi possa dare rendimenti pressoché infiniti.

Ma infiniti sono anche i rischi! E più progetti di dubbia utilità escono, più è difficile districarsi.

In quale criptovaluta investire nel 2022?

Bitcoin. Non c’è nulla da aggiungere. Tra tutte le cripto, difatti, quella di Satoshi Nakamoto ha sempre segnato il passo e soprattutto alle sue spalle c’è la vera decentralizzazione.

Nessun altro progetto ha resistito così tanto senza collassare, nemmeno Ethereum.

Se vuoi investire in criptovalute e rischiare il meno possibile (ma non è un consiglio finanziario), parti da questa cripto.

La tecnologia blockchain di Bitcoin, inoltre, è la più affidabile in assoluto con nuovi nodi che nascono ogni giorno e aiutano tutto il sistema ad essere sempre migliore.

Non per niente si è imposto anche come mezzo di pagamento accettato in El Salvador e nel futuro chissà in quali altri paesi.

Quali sono le migliori criptovalute su cui investire?

Abbiamo già visto che Bitcoin è il re. La regina in questo settore però è Ether (ETH) che grazie al suo aggiornamento 2.0 darà del filo da torcere al primo della lista.

Difatti la nuova versione di Ethereum prevede alla Proof of Stake (PoS) con conseguente (previsto ma non garantito) calo delle commissioni e aumento della velocità nelle operazioni.

Se consideriamo che la blockchain di Ethereum è utilizzata in pratica ovunque si voglia fare un progetto serio, capiamo che questa miglioria potrebbe dare una spinta non indifferente.

Tornando a noi, Bitcoin e Ether messe assieme raggiungono il 65% della capitalizzazione di mercato di tutto il mondo delle criptovalute e sono le principali criptovalute del panorama.

Se sei ancora incerto su quale Crypto conviene investire, sappi che in questo articolo non troverai altre informazioni oltre a quelle che hai già letto.

La mia visione è quella, l’investimento con il minor rischio possibile lo si può trovare li.

Anche in seguito al crollo di Terra Luna, si è rafforzata la convinzione che per quanto ce la possano raccontare, ogni progetto ha dei punti deboli che può farlo esplodere da un momento all’altro azzerando i conti degli investitori.

Come trovare crypto appena uscite?

Il sito Icodrops offre uno dei migliori servizi a riguardo. Difatti ha un calendario di tutte le ICO (Initial Coin Offer) divise per attive, concluse ed in arrivo.

Chiaramente anche in questo caso bisogna studiare a fondo i progetti prima di investire in criptovalute, ma entrare già agli albori grazie alla ICO è un ottimo modo per far lievitare i guadagni in maniera consistente.

Icodrops è una buona piattaforma per capire come investire in criptovalute
La home page di Icodrops

Un’altra piattaforma molto utile è Binance Research, che ci fornisce una serie di studi tecnici sui vari progetti.

Binance Research ci aiuta a capire tecnicamente come investire in criptovalute
La Home Page di Binance Research

Abbinando queste due fonti, e aggiungendo un po’ di riflessioni, possiamo trovare qualche progetto di sicuro valore (cosa che comunque non ne garantisce la profittabilità!).

Broker con conto demo

Prima di chiudere l’articolo e di specificare che le azioni che abbiamo appena trattato presentano un rischio significativo di denaro, voglio lasciarti con un suggerimento.

Se non vedi l’ora di iniziare e ti senti pronto, questo broker online mette a disposizione un conto demo (clicca qui) che ti permette di iniziare ad operare in maniera completamente gratuita di modo da imparare sulla tua pelle, senza rischiare nulla e senza deposito minimo.

Sicuramente etoro è una delle migliori piattaforme che abbia usato negli ultimi anni.

Inoltre ha anche al possibilità di fare copy trading, ovvero di prendere spunto da quello che fanno gli altri per ripeterlo nel nostro portafoglio.

Trading online criptovalute

Se vuoi una guida per fare trading online e investire in criptovalute, torna su questo blog nei prossimi giorni perché sto scrivendo un articolo che tratta di questo modo alternativo per investire sulle criptovalute.

Anche in questo caso c’è un alto rischio di perdere tutti i fondi investiti. Quindi attenzione.

Concludendo

L’investimento così come il trading di criptovalute sono delle attività davvero redditizie, se fatte con cognizione di causa.

Purtroppo sempre più spesso passa il concetto che “tanto ce la fanno tutti, ci provo anche io”.

Ragionamento che è il primo passo verso il fallimento.

Il primo passo che ti posso consigliare è quello di scegliere la piattaforma più adatta a te, valutare le opportunità di investimento e acquistare una criptovaluta, lasciando stare le altre criptovalute.

Concentrati solo su una moneta virtuale (evita quelle troppo pubblicizzate come Cardano ada, binance coin ecc) e inizia il tuo viaggio.

Meglio se con il conto demo della piattaforma del broker etoro (una delle migliori piattaforme di trading).

Senza dubbio imparerai molto del mercato di queste valute virtuali e non dovrai effettuare nemmeno un deposito di denaro.

Se vuoi approfondire il funzionamento di etoro, ho scritto una guida in questo articolo.

Attenzione

Tutto quello che è stato trattato in questo articolo riguardo alle valute digitali ha un rischio significativo di perdere denaro.

Il mercato delle criptovalute può far perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria eventualmente usata e anche a causa della volatilità di queste monete digitali.

Rimani aggiornato (e ricevi gratis il mio ebook)!

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere gratuitamente il mio libro “Da Dipendente ad Imprenditore – Le 5+1 Regole Fondamentali” inserisci la tua mail qui sotto!


Disclaimer

Questo articolo ha solo scopo informativo e NON formativo. Gli argomenti trattati non devono intendersi come consigli finanziari che suggeriscono la vendita o l’acquisto dei titoli finanziari trattati.

Bisogna sempre ragionare con la propria testa e agire solo se si ha ben chiaro cosa stiamo facendo. In caso contrario, meglio rimanere fermi.

In ogni caso investi solo capitale che sei disposto a perdere, perché è quello che potrebbe succedere!

Ti è stato utile questo articolo?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.