Criptomonete,  How To,  Interviste,  Senza categoria

Ricaricare il conto Binance con bonifico

Per ricaricare il conto Binance con bonifico sono sufficienti pochi passi, ma la struttura del sito potrebbe intimidire e allontanare molti utenti.

Vediamo dunque assieme come fare per raggiungere il nostro scopo (vi anticipo già che sarà molto facile!).

La home page di Binance, come già detto, può sembrare complessa soprattutto a livello di menù. Il primo consiglio che vi do è quello di mantenere la lingua inglese.

Sia perché non bisogna mai fidarsi delle traduzioni, sia perché può essere difficile districarsi tra terminologie italiane che siamo abituati a sentire in inglese.

Di seguito vediamo l’interfaccia con la quale ci accoglie Binance (poco più sotto troverete gli screenshot per la versione mobile).

Home Page di Binance
Home Page di Binance

Magari fra qualche anno ci faremo due risate vedendo l’Ethereum quotato a 2.737€ e ci chiederemo che cavolo di criptomoneta fosse lo SHIB!

Ma non divaghiamo e andiamo al sodo. Dal menu principale selezioniamo “Buy Cripto” e poi “Bank Deposit”, come da immagine seguente.

Andare nella sezione Binance per ricaricare il conto in euro
Andare nella sezione Binance per ricaricare il conto in euro

Poi dobbiamo selezionare la valuta e il metodo di pagamento. Senza indugi selezioniamo EUR e Bank Transfer (SEPA), ovvero l’unico metodo di ricarica che ha commissioni 0.

Inseriamo la valuta e il metodo di ricarica
Inseriamo la valuta e il metodo di ricarica

Dopodiché inseriamo l’importo, nel mio caso 75€.

Inseriamo l'importo in Euro da ricaricare in Binance
Inseriamo l’importo in Euro da ricaricare in Binance

In questo passaggio dobbiamo già iniziare a fare qualche ragionamento.

Ci sono dei limiti minimi di acquisto per le criptomonete, ad esempio 10€ per Bitcoin e 50€ per Ethereum.

Di conseguenza se vogliamo comprare Ethereum e ricarichiamo 30€, rimarremmo delusi dal fatto di scoprire che non raggiungiamo la soglia minima per poter procedere alla transazione .

Procediamo e ci apparirà un pop up con alcune note informative. Quella più importante è che il conto dal quale effettuiamo il bonifico deve essere intestato alla stessa persona che ha il conto Binance.

Note importanti per compilare il bonifico
Note importanti per compilare il bonifico

Per il resto, come vedremo dopo, il bonifico si effettua come tutti gli altri senza nessun problema.

Arriviamo quindi alla parte del riepilogo, dove sono ricapitolati tutti i dati da inserire.

Dati da inserire nel bonifico per ricaricare il conto Binance con bonifico
Dati da inserire nel bonifico per ricaricare il conto Binance con bonifico

Ora la prima parte è completata. Adesso per la seconda e ultima parte dobbiamo spostarci nel nostro home banking.

Io, come al solito, mi affido al buon vecchio Fineco.

Prima del bonifico, vediamo brevemente come raggiungere lo stesso obiettivo da smartphone con la app di Binance

Da mobile con la app

La home page della app ha molti link, grafici e immagini. Le ignoriamo e clicchiamo sul bottone “More” circa a metà schermo sulla destra.

Poi selezioniamo “Deposit”, “Cash”, e optiamo per EUR.

Selezioniamo “Bank Transfer”, decidiamo un importo e clicchiamo “Continue”. Ci verrà chiesta una conferma e poi ci troveremo in una sezione identica a quella che abbiamo visto sul sito, quindi con tutti i dati del bonifico.

Andiamo ad eseguire il bonifico

La cosa alla quale prestare attenzione è che il bonifico sarà estero. Se dovessimo inserire quell’IBAN nel campo per il bonifico italiano, ci verrebbe dato subito errore.

Ma la cosa la potevamo già supporre vedendo che le prime due lettere dell’IBAN sono GB al posto del classico IT.

Selezioniamo Bonifico estero in Fineco
Selezioniamo Bonifico estero

Su Fineco, ma credo anche in tutti gli altri home banking, non ci sono particolari problemi.

Una volta entrati nella sezione Bonifico estero ci troveremo davanti questi campi da compilare

Campi per effettuare il bonifico a Binance
Campi per effettuare il bonifico a Binance

Attenzione a riportarli tutti in maniera corretta, in base al riepilogo di Binance che abbiamo visto prima.

Una volta fatto questo continuiamo e arriviamo al passaggio che tra tutti non possiamo fallire, ovvero… l’inserimento della causale!

Inserire la causale corretta per il bonifico
Inserire la causale corretta per il bonifico

Dopo aver inserito anche questa, arriviamo al riepilogo dell’ordine che potrebbe presentare questo avviso:

Avviso prima di eseguire il bonifico estero a Binance
Avviso prima di eseguire il bonifico estero a Binance

Se abbiamo compilato i dati come detto da Binance, stiamo tranquilli.

Eseguiamo il bonifico e riceveremo l’avviso di operazione eseguita.

Operazione eseguita correttamente
Operazione eseguita correttamente

E adesso, mi dispiace dirvelo, dobbiamo attendere!

Se il bonifico viene inserito la mattina, molto probabilmente i fondi saranno disponibili su Binance già dal giorno successivo.

Non dovete preoccuparvi perché, non appena questo avverrà, Binance vi invierà una mail.

Il giorno successivo

La mail di Binance alla quale facevo riferimento è la seguente

Mail di Binance di avvenuta ricezione della ricarica via Bonifico
Mail di Binance di avvenuta ricezione della ricarica via Bonifico

Questo conferma il fatto che tutto è andato secondo i piani.

Adesso finalmente possiamo fare quello che aspettavamo da tempo, ovvero… acquistare criptomonete!


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *