iphone 12 costa uno stipendio

L’iPhone 12 costa uno stipendio? Ti sbagli

Si è soliti dire, quando un oggetto costa attorno ai mille euro, “mi è costato uno stipendio“.

Stando a questo esempio, l’iPhone è la situazione ideale nella quale utilizzare la frase citata all’inizio.

Come racconterò alla fine dell’articolo, anche io sono caduto in questo ragionamento pochi mesi fa. Fortunatamente sono riuscito a salvarmi in angolo!

La realtà è diversa

L’assunto di partenza è sbagliato e questo ci porta a sottostimare il costo di quel dispositivo.

Utilizziamo come esempio la mia situazione di un anno fa, quando ancora stavo pagando il finanziamento sulla mia Golf.

Stipendio mensile di 1400€, rata del finanziamento di 206€ e 250€ messi in un conto deposito per pagare la maxi rata finale (calcoli più approfonditi qui).

Inoltre 450€ da depositare nel conto di famiglia per pagare spese varie.

Con una semplice sottrazione capiamo che 1400-206-250-450 = 494€.

Senza calcolare eventuali spese personali o aperitivi o bolli/tagliandi/assicurazione, tanto per rimanere in tema auto.

Una stima molto onesta e ottimista porta il totale residuo a 400€. Questo è lo stipendio che dobbiamo usare come paragone.

Capiamo che un iPhone da 1400€ a questo punto non ci costa uno stipendio, bensì 3 e mezzo.

Vuol dire lavorare 70 giorni senza poter permetterci nessuno sfizio oltre alle spese già messe in conto (e toccandoci le palle che non capitino imprevisti).

Per portare le cose in una proporzione ancora più inquietante, pensiamo che per un quarto di anno dovremo lavorare solo per pagare il nostro cellulare.

E l’esempio dell’iPhone 12 non è neanche il più preoccupante, in quanto hanno dei prezzi altissimi ma mantengono un ottimo valore nel tempo.

Peggio ancora sarebbe spendere migliaia di euro su un televisore.

La rivendibilità limitatissima e uno sviluppo tecnologico continuo che lo renderà ben presto obsoleto, fa di questo oggetto un obiettivo ancor più corretto per questo articolo.

La cosa importante

Se è un acquisto che vogliamo fare da anni o se è un acquisto dettato dall’eccitazione del momento che ci fa dire: “fanculo, si vive una volta sola“… facciamolo!

La cosa fondamentale è di non procedere con un acquisto a rate.
Anche a tasso zero. Non ha importanza.

Perchè la sottrazione che abbiamo fatto all’inizio dell’articolo passerebbe da

1400-206-250-450

a

1400-206-250-450-30-27-15-56-12- ecc.

In quanto avere una piccola rata in più al mese ci porta a pensare: “eh, vabbè, prendo anche l’aspirapolvere a rate. E anche la bici nuova. E anche il climatizzatore. Poi faccio l’abbonamento alle capsule Nespresso”.

L’articolo ovviamente fa riferimento al superfluo, va da se che se si rompe il frigorifero bisogna correre ai ripari quanto prima (NON comprando questo).

Un frigo sobrio

Concludendo

Io stesso, in maniera molto stupida, mi sono lasciato tentare dall’iPhone SE nuovo e l’ho acquistato.

Il fatto che il vecchio cellulare funzionasse ancora non è servito come freno.

Fortuna vuole che per una serie di motivi descritti qui l’ho restituito (grazie Amazon!) evitandomi l’incazzatura di sedermi ogni mattina sulla sedia dell’ufficio con la consapevolezza che avrei dovuto passare 56 ore solo per uno sfizio del quale non avevo bisogno.

Se volete saperne di più sui finanziamenti e sui tassi zero…

Se volete scoprire il segreto dei finanziamenti auto, potete scaricare il mio ebook. E’ gratuito, nel senso che non serve neanche la mail. Cliccate il link e si apre il PDF, senza rotture di sorta!

Segreto finanziamenti auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per diversi scopi, tra cui raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito. Continuando ad utilizzare il sito si accettano le condizioni della privacy. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi