Vivere a 20 anni

Come vivere davvero i propri 20 anni

Partiamo dal principio.

Scorrendo Instagram mi sono imbattuto in questa immagine.

Ci divertiremo tantissimo insomma

Nulla di nuovo, vignette del genere riempiono Instagram (e spesso sono repost uguali identici tra loro).

Questa sera però mi ha fatto una reazione differente.

Parliamo della mia giovinezza

Prima di esprimere le mie opinioni è giusto raccontare come ho vissuto i miei 20 anni.

Se sono così a questo punto della mia vita, figuriamoci quale adolescenza possa aver vissuto! Di solo risparmio e privazioni!

Nulla di più diverso dalla realtà!

Ho vissuto da mantenuto a casa dei miei fino a 28 anni, per poi partire per un’esperienza estera in Canada.

Al rientro ho iniziato (alla tenera età di 29 anni) a vivere da solo. In realtà a convivere con la mia futura moglie.

In tutti gli anni nei quali ho lavorato e vivevo con i miei, sostenevo zero spese (ZERO!) e nonostante tutto non risparmiavo nulla (forse ero un pioniere acerbo della mentalità dell’abbondanza!).

Spendevo tutto in amici, viaggi, aperitivi… l’ordinaria vita di un ragazzo.

Poi qualcosa è cambiato (leggete qui), ma stiamo parlando dei miei 30 anni e quindi siamo fuori tema.

Tornando alla vignetta

Leggendole, ogni volta mi chiedevo che ne sarebbe stato di me se avessi vissuto seguendo quei dettami arbitrari.


Apriamo una parentesi

Arbitrari: “Che dipendono dalla volontà e dall’arbitrio del singolo senza riferimento a legge o norma esteriore”.

Già la vignetta impone dei comportamenti “Senza riferimento a legge o norma esteriore”, quindi scritti ad cazzum per attirare like.

Chiusa parentesi


Tornando a noi… Mi chiedevo cosa sarebbe successo se avessi vissuto così.

La risposta era sempre la stessa, ovvero che non rimpiango una sola scelta fatta nei mei 20 anni (beh, qualcuna si ma è tutta esperienza).

Leggendolo questa sera ha avuto un impatto ancora più forte perché ho pensato:

Che convinzioni sto instillando a chi legge questo blog? Temo quelle sbagliate.

Le giuste convinzioni

Le giuste convinzioni in realtà non esistono. Esiste solo quello che si vuole fare e non si vuole fare (ovviamente considerando solamente le cose eticamente e legalmente valide).

Il nostro subconscio ci farà capire chiaramente se quello che facciamo/siamo è in armonia con noi stessi oppure no.

I soldi a 20 anni

Ma davvero ha senso vivere da automi a 20 anni per iniziare a racimolare soldi da investire per la vecchiai? Early Retirement Extreme? Ma un cazzo proprio! Dammi 20€ che faccio benzina e vado coi miei amici a fare aperitivo… e al domani ci pensiamo domani!

A meno che…

A meno che ovviamente una gioventù come quella descritta poco sopra sia lontana da quello che sentiamo giusto per noi. Se preferiamo stare chiusi in casa a fare trading, giocare online o a guardare video porno… così sia!

Ogni cosa ha il suo tempo ed è inutile paragonare il proprio capitolo della vita a quello degli altri.

Chi ce la fa, poi cosa fa?

Fosse tutto così lineare, poi. Ti sacrifichi a 20 anni ma dai 30 in su vivi di rendita. Sinceramente ho più conoscenza di milionari 20 enni che a 30 anni erano poveri o morti di overdose piuttosto che ragazzi che sono riusciti a mantenere la loro fortuna e a farla crescere (forse è solo perché fanno meno notizia, non saprei). Sempre se ci si riesce ad arricchirsi.

A 20 anni il divertimento è appena iniziato e la vita è ai vostri piedi. Mi auguro che non sarà il mio blog o qualche stupida vignetta a rovinarvela!

Perchè la mia è stata bellissima e ve la auguro uguale.

E Giacomo, adesso?

Io ho fatto una scelta. Un cambio di mentalità che mi ha fatto decidere di raggiungere un milione di euro in 10 anni perché non voglio lavorare ancora a lungo per gli altri sperando poi nella pensione.

Ciò non vuol dire che reputi chi non la pensa come me dei falliti!

La scintilla del cambiamento può arrivare a 20 30 o 60 anni… o non arrivare mai! La cosa importante, a mio modo di vedere, è non ignorarla nel caso la sentissimo vivida nel nostro essere!

Ecco, la cosa che mi auguro di più tramite questo blog è quella di far bruciare sempre un po’ di più questa fiammella che sentite dentro.

La vita è una sola ed è proprio un peccato viverla castrata.

E non esiste nessuno tranne te che possa dirti quale sia la “best decision” che puoi prendere!

Importantissimo!!

Quanto detto sopra ha un grosso limite. Il tempo! Il tempo fugge

L’ozio rende lente le ore e veloci gli anni
L’operosità rende veloci le ore e lenti gli anni

E’ giusto godersi la vita, ma è fondamentale avere dei paletti entro i quali stare perché ci giriamo, ci rigiriamo e 10 anni sono volati.

Quindi è bello e giusto divertirsi, ma è altrettanto bello e giusto cercare il nostro scopo!

Questa è ovviamente la mia opinione a riguardo! Opinione declinata sull’aspetto prettamente finanziario.

Altre opinioni non richieste?

Riceverai anche il mio ebook sui finanziamenti auto… Ah, i finanziamenti! Ben due auto ho finanziato nei miei 20 anni. Una è durata solo tre mesi perché poi l’ho distrutta in un incidente… ma questa è un’altra storia!

 

Loading

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per diversi scopi, tra cui raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito. Continuando ad utilizzare il sito si accettano le condizioni della privacy. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi