Studiare un'azione

Esperimento: Studiamo un’azione

Nel caso ve lo foste perso, il mio portafoglio è sempre in aggiornamento.

Prima di svelare qual è l’azione della quale ho acquistato 20 quote, andiamo a capire perché l’ho fatto e quali ragionamenti ci sono dietro.

Ancor più importante, questo articolo non ha lo scopo di incentivare l’acquisto o la vendita dei prodotti finanziari discussi. Questo è quello che faccio io con i miei soldi. Voi pensate con la vostra testa e se non sapete cosa state facendo… Non fatelo!

Come scegliere una buona azienda sulla quale investire?

I ragionamenti che ho fatto sono pochi e ovvi.

Sicuramente incompleti e amatoriali.

Ma voglio condividerli!

Il primo punto essenziale è che l’azienda deve pagare dividendi. In caso contrario esce immediatamente dai miei radar.

Successivamente deve avere dei numeri da azienda solida e con buone prospettive di crescita, quindi…

  1. Fatturato in aumento
  2. Utili in aumento
  3. Debiti in diminuzione
  4. Investimenti in sviluppo crescenti

Come conoscere questi numeri? Semplice, ogni azienda quotata in borsa ha questi numeri nel loro sito istituzionale.

Basta cercare e si troveranno senza problemi.

Di seguito i numeri degli ultimi 5 anni dell’azienda che ho individuato

Ripeto, quello che sto facendo è solo un esperimento per cercare di introdurmi allo studio delle azioni. Di conseguenza se vorrete spendere del tempo a commentare questo articolo e le mie considerazioni, siete i benvenuti!

Come possiamo vedere, tutti i numeri sono in crescita.
Vendite, fatturato, utili e investimenti.
Il debito invece è in calo.

I dividendi sono costanti con un 0.11€ ad azione nell’ultimo anno.

Con un valore dell’azione a 1,83€ abbiamo un dividend yield del 5.9%. Ci piace!

L’andamento dell’azione

Prima di svelare l’azione che è entrata nel mio portafoglio, vediamo l’andamento della quotazione negli ultimi 5 anni.

Andamento del valore degli ultimi 5 anni

And the winner is…

Siamo giunti alla rivelazione! L’azione della quale ho parlato finora e della quale ho acquistato 20 quote per un totale di 37.31€ è l’italiana…

Piaggio

Già, proprio lei! L’avreste mai detto? Io mi ci sono trovato dinnanzi per caso e studiandola mi sono reso conto che i numeri erano buoni e che era un ottimo caso studio da riportare sul blog.

Nei futuri articoli andremo nel dettaglio su altri indicatori da tenere in considerazione per farsi un’idea ancora più chiara dell’azienda.

Per ora mi fermo qua, aggiungo solo una riflessione personale. Ovvero che…

La mobilità sta cambiando

Ho trovato questa azione mentre cercavo società produttrici di biciclette quotate in borsa.

Le cercavo per il semplice fatto che grazie ai nuovi incentivi le vendite di biciclette molto probabilmente aumenteranno.

I prodotti Piaggio sono esclusi da questo tipo di incentivi, ma è inutile negare che dopo questo periodo la mobilità cambierà, forse per sempre.

I mezzi di trasporto piccoli maneggevoli ed economici (come prezzo e manutenzione) avranno a mio modo di vedere un’impennata delle vendite.

E io sarò li, ad aspettare quel momento!

Quel che è sicuro

Gli indicatori sopra citati ci vengono in aiuto soprattutto per scremare le aziende e saper dire di no.

Se una persona vi dovesse proporre un investimento in un’azienda promettente, come prima cosa fatevi dare i numeri (anzi, andate a prenderli dal sito della stessa che non si sa mai che il furbone li abbia modificati).

Se i numeri sono allettanti, si può iniziare a farci un pensiero.

Se i numeri sono brutti, indipendentemente dalle spiegazioni che proverà a dare il consulente, dite subito di no.

Terza opzione… se non abbiamo voglia di andare a controllare i numeri, diciamo di no! Non ha senso accettare solo per negare il fatto che non abbiamo avuto voglia di informarci.

Non volersi informare ci sta, ma ne deve seguire un rifiuto della proposta. Altrimenti prenderemmo una decisione basata solamente sul caso.

Suggerimento

Suggerisco la visione di questo video, interessante, ben fatto e parla di questi concetti. Anche gli altri video che fa sono consigliati!

Rimani aggiornato per conoscere gli altri indicatori

 

Loading

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per diversi scopi, tra cui raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito. Continuando ad utilizzare il sito si accettano le condizioni della privacy. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi