Merenda Rock Marketing

Marketing Merenda – Day 1

Ore 22:46 rientro in albergo dopo la giornata campale passata al Merenda Rock Marketing a Rimini. Come promesso procedo con un aggiornamento sulla giornata.

Dopo esserci stato due anni fa (qui l’articolo) ho avuto la fortuna di ricevere un pass gratuito che ho accettato senza troppe riflessioni. Ho prontamente prenotato l’albergo ed ora eccomi qua.

Non fatevi ingannare dal termine “Ospite Gold”, è una trovata per farci sentire fighi, in realtà i Gold sono gli ospiti “pezzenti”.

Ecco il badge del Merenda Rock Marketing
Il famoso Badge

Premessa

Prima di iniziare l’articolo, premetto che

Questo tipo di conferenze (e le conferenza in generale) devono essere schedulate ALMENO annualmente.

Il livello di coinvolgimento e di motivazione che si respira è tutto un altro livello rispetto al vedere video seduti sul divano.

E’ la stessa differenza che vedere una partita in televisione o allo stadio. La partita è la stessa, l’esperienza è di un’altro pianeta.

Cambiamenti in 2 anni

Tornando a noi, rispetto a due anni ho subito notato un aumento incredibile di partecipanti.

Stiamo parlando di circa 5200 persone e a livello organizzativo la cosa si nota. Via caffè e stuzzichini gratis e benvenuti stand e baldacchini con pietanze di tutti i tipi.

5200 anime riunite per Merenda
5200 anime riunite per Merenda

Io per non sbagliare mi sono portato da casa qualcosa per la colazione e a pranzo sono andato in un centro commerciale a 5 minuti. Non per risparmiare (anche, ma il risparmio è davvero misero), ma perché mi sta sul cazzo dover fare la fila come le bestie per mangiare una piadina.



Day 1

Dopo il check in per ricevere il badge (obbligatorio mantenerlo addosso per tutto il perimetro dell’evento) e il canonico ritardo nell’iniziare (previsto ore 9, inizio reale ore 9.40) è iniziato il Merenda Show.

Come vedete dalla foto qua sotto, non ci si annoia mai!

Introduzione cantata ad ogni slot
Merenda Rock Marketing

Entrambi gli slot della mattina sono stati tenuti da Frank in persona che ha trattato temi molto interessanti e alla sua maniera, quindi molto Rock.

Dio non ha budget per i vostri progetti
Brutte notizie dall’alto!

La sensazione, che avevo già avuto prima di disiscrivermi dal circolo degli imprenditori è che le cose dette siano sempre quelle. Di fatto però è giusto che sia così, questo tipo di evento serve per portare un partecipante ad acquistare i corsi avanzati e quindi va educato e gli vanno spiegate le cose come se partisse da zero.

Con questo non voglio dire che siano state 4 ore inutili, anzi!

Qualche chicca la tira fuori sempre e così è stato anche oggi. Un sacco di spunti utili per fare riflessioni riguardo alla mia situazione. Non appena sarò riuscito a chiarirli li condividerò ovviamente con voi.

In ogni caso, i temi trattati sono quanto di più lontano ci si possa aspettare da un evento del genere, vedere foto qui sotto (si, Frank era truccato da Rock Star!).

Il flusso di cassa
Il flusso di cassa

Il pomeriggio

Dopo aver pranzato al centro commerciale, come detto poco sopra, è iniziata la seconda parte.

Il primo slot del pomeriggio invece è stato tenuto da Bruce Dickinson, membro degli Iron Maiden e investitore.

Essendo lui inglese, è stato scelto di trasmettere il suo audio a basso volume e sovrastarlo con il volume della traduzione italiana in tempo reale.

Era come avere un riverbero fastidiosissimo. Se uniamo il fatto che nel posto dove ero seduto si sentiva già un’eco, era come avere un triplo eco.

Di conseguenza dell’ora e mezza non sono riuscito a sentire NULLA. Ho intuito qualcosa qua e là e alla fine mi sono dato alle riflessioni personali sul blog.

Ultimo slot

L’ultimo intervento è stato corale, ovvero 10 studenti Top di Frank raccontavano la loro storia in 10 minuti, per dimostrare che tutti i settori sono uguali e che le soluzioni funzionanti in un ambito possono essere camuffate e riciclate in settori differenti.

Frank sostiene di aver concepito questo tipo di eventi spettacolari ispirandosi a Disneyland e al Cirque du Soleil.

Anche in questo caso spunti molto interessanti, soprattutto da parte di uno di loro che ha dichiarato di essersi avvicinato al mondo di Frank Merenda nel 2018 ai Maghi del Marketing… Esattamente lo stesso avvenimento a cui ho partecipato!

Temporalmente quindi mi trovavo davanti a qualcuno che ce la sta facendo ed era partito dal mio stesso livello al mio stesso momento.

Questo un po’ mi esalta e un po’ mi fa girare i coglioni… ma prevale il senso di esaltazione!

Q&a



Dopo cena, dalle ore 20.30 alle 22 c’è stata una sessione di Domande e Risposte parzialmente interessante. Nel senso che tutto fa brodo, ma questo non mi ha lasciato granché. Utile più che altro per vedere come ragiona Frank Merenda con domande a bruciapelo senza essersi preparato la risposta.


That’s it! Questo è il riassunto del giorno 1. Scrivo di getto perchè se avessi aspettato domani o lunedì, al 100% non avrei scritto nulla. Già non garantisco nulla per il Day 2!

Ciao ciao!

Giacomo

Non perderti gli aggiornamenti sul day 2!

 

Loading

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per diversi scopi, tra cui raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito. Continuando ad utilizzare il sito si accettano le condizioni della privacy. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi