alle persone non intressa

Alle persone non interessa

In questi giorni di disoccupazione tra un lavoro e l’altro, complice la pioggia, l’assenza della moglie che lavora e l’imposizione che mi sono dato di non usare l’auto a meno di necessità urgenti, sto spingendo ancora di più sulla formazione.

A parte riprendere in mano le 7 regole del successo che avevo abbandonato troppo frettolosamente, sto guardando i video nell’area riservata di  Frank Merenda e video su Youtube (Dan Lock e TED talk su tutti).

Più procedo in questa strada, più mi rendo conto di una cosa

Essere imprenditori, così come essere ricchi, non è una questione di soldi ma di mentalità

Lo dimostra banalmente il fatto che tutte le risorse che sto consultando non parlano mai di cifre o di calcoli.
E questo è fondamentale perché sebbene i numeri siano quella cosa che fa diventare tutto più reale, tangibile e ovviamente motivante, la mentalità e i principi sono quelle cose che se applicate correttamente, mi porteranno sempre allo stesso risultato indipendentemente dal campo di attuazione.

La differenza

Banalmente la differenza la possiamo vedere in questo (fantastico!) blog.
Se scrivessi quotidianamente solamente i miei numeri, li leggereste (probabilmente con attenzione e interesse ) ma senza sapere come applicarli alla vostra realtà perché magari avete un mutuo, siete dei liberi professionisti o avete delle situazioni completamente diverse dalla mia. Parlando invece in termini di idee, ragionamenti e mentalità tutti i concetti che riuscirete a far vostri saranno esportabili nel vostro campo.

La svolta del blog

Per questo, dopo i primi post prettamente numerici, ho sentito il bisogno di cambiare i concetti comunicati nel blog.

Mi è sempre piaciuto sperimentare, studiare i risultati e condividerli con le persone vicine. Tutto bello salvo poi capire che la mia realtà e le loro erano distanti anni luce quindi potevo parlare, raccontare ed entusiasmarmi però avrei avuto di fronte delle persone alle quali tutto questo, in fin dei conti, non interessava.

Si dice che

Si è influenzati dalle 5 persone con cui abbiamo più di frequente a che fare

Questo mi ha spinto a valutare la mia situazione e ad uscire dalla mia comfort zone per cercare di entrare in contatto con altre persone e altre mentalità più affini alla mia e vedere cosa ne scaturiva.
A tutto questo non ho ancora risposta visto che il blog è agli albori e il week end con Frank Merenda è alle porte, ma sono ottimista, come se sapessi che il cambiamento che affronterò sarà enorme ed eccezionale.
[n.b. Con questo non voglio dire che ho intenzione di sfanculare gli amici! Solamente vario gli interlocutori in base al tema che ho intenzione di discutere]

A nessuno interessa

Come dicevo all’inizio, sto trovando in youtube una fonte inesauribile di informazioni che riesco a filtrare sempre meglio. La cosa che ieri sera mi ha fatto stupire e che mi ha spinto a scrivere questo post è che dopo aver visto l’ennesimo interessantissimo video ho guardato per curiosità quante visualizzazione avesse fatto. In 6 mesi 91.000 visualizzazioni (il video era in inglese quindi visualizzazioni mondiali).

Se mettessi un gatto che insegue un gomitolo di lana ne farei di più e in minor tempo.

Per non parlare dei video intitolati “da 0 a 1000 dollari al giorno in un mese”. Li guardi e dici: “ok… grazie al cazzo”.
Ma anche in questo caso, qual è il problema? E’ il fatto che parlano di cifre e metodi ed essendo, tra l’altro, riferite al mercato americano sono assolutamente irreplicabili nel nostro paese.
Quindi una persona li guarda, pensa: “ah sarebbe bello se…” e poi cambia video e mette quello del gatto che insegue il gomitolo (che nel frattempo è diventato virale)

Vale la pena smazzarsi?

La risposta è la solita ed irritante che si fornisce in queste situazioni:

Dipende

Se ritieni che smazzarti un paio d’ore al giorno (oltre al tuo lavoro) per arrivare ad ottenere qualcosa che tutto sommato non sai se vuoi o non sai se migliorerà la tua vita, ti dico già: “Fermati“! Se non ne senti il bisogno non è assolutamente necessario che tu lo faccia senza per questo sentirti diverso sbagliato o inferiore!

Semplicemente non è ancora arrivato il momento per intraprendere questo cammino o magari la tua vita continuerà a piacerti così com’è (e allora avresti tanta invidia da parte mia!).

Se invece senti che qualcosa non va, che vorresti avere di più, che vorresti sapere come fare per ottenere un risultato o (come me) che ti sta sul cazzo (oggi sono sboccato, si!) dipendere dal denaro e dal datore di lavoro, allora non solo ne vale la pena, ma sei moralmente tenuto a farlo!

Vivere una vita di rimpianti o di lamenti non ha senso, soprattutto con le possibilità che si hanno al giorno d’oggi e soprattutto ora che hai scoperto questo blog

Pensandoci… meglio così

Se fossero tutti marketer esperti o investitori geniali o imprenditori magistrali sarei nella merda. Avrei certo molti punti di riferimento ma la torta che vorrei mangiare sarebbe già intaccata pesantemente e mi dovrei accontentare dei resti.
Così invece la vedo li, bella invitante davanti a me mentre tutti sgomitano solo per le briciole lasciando libera la strada per il colpaccio!

Parole parole parole

Eh, lo so, per ora sono solo parole. Vorrei solo farvi capire quello che mi spinge ad aggiornare questo blog e i concetti che punto e spero di comunicare man mano che apprendo. Quando arriverà qualcosa di concreto sarò ben lieto di descriverlo (o viceversa, se questo blog vi spinge anche se in piccola parte a fare scelte che mai vi sareste aspettati, non mancate di condividerle immediatamente!).

Risorse italiane

Come accennavo prima, i blog  italiani sono veramente pochi, ma fortunatamente sono di qualità e ve li elenco volentieri di seguito (almeno i più importanti, gli altri li potete trovare qui):

In evidenza nel sito:

Consigli di Business

Come monetizzo questo blog?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per diversi scopi, tra cui raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito. Continuando ad utilizzare il sito si accettano le condizioni della privacy. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi